Main menu

Pages

Come confrontare paesi e aree geografiche sovrapponendone le mappe

Qualche mese fa ha avuto molto successo in certi ambienti politici una realizzazione grafica in cui la mappa dell'Italia veniva sovrapposta a quella dell'Africa per confrontarne visivamente le rispettive dimensioni.

Ovviamente non prenderò posizione su questi temi che esulano dal compito di un sito come questo. Ho trovato però interessante la funzionalità della sovrapposizione delle mappe per effettuare confronti visivi tra diverse aree del pianeta. Queste relazioni vengono spesso evidenziate dalla stampa scritta e parlata, ma quasi mai mostrate visivamente. Si legge che ogni anno in Amazzonia vengono date alle fiamme foreste quasi pari alla superficie dell'Austria o che in Argentina negli ultimi 15 anni la deforestazione ha riguardato delle aree pari a quelle di Olanda e Belgio messe insieme. Ma quanto sono grandi l'Amazzonia e l'Argentina in rapporto a medi stati europei?

I docenti e anche i giornalisti dovrebbero quindi mettere a confronto visivamente aree diverse del pianeta, per interessare maggiormente gli studenti e per offrire un migliore servizio informativo ai loro lettori. In rete esiste un interessante strumento geografico, utilizzabile gratuitamente e senza registrazione, pensato proprio per confrontare visivamente diverse aree geografiche. Per esempio la mia regione, la Toscana, paragonata visivamente allo stato della California, di quante volte è più piccola?


Si potrebbe naturalmente andare su Wikipedia, informarsi sulle rispettive superfici, per poi fare un raffronto ma mostrare una sovrapposizione grafica dà tutto un altro effetto emotivo. Overlap Maps è il servizio online che ci permette questo confronto grafico. Oltre alle aree di stati e regioni permetterebbe anche di confrontare laghi, fiumi, manufatti umani ma purtroppo sono supportati solo in un numero limitato.

overlap-map

Il tool è organizzato in due riquadri più una mappa. Nel riquadro di sinistra si seleziona il paese, quindi la regione da sovrapporre, mentre in quello di destra si sceglie nello stesso modo la regione geografica a cui sovrapporla.

aree-geografiche-sovrapposte

Dopo aver impostato le due aree, si clicca sulla freccia sopra i due riquadri. Sulla destra verrà mostrata la mappa con la sovrapposizione che è stata richiesta. Si potrà navigare nella mappa utilizzando le quattro freccette, oppure facendolo con il drag&drop del mouse. In conclusione si tratta di un tool gratuito, semplice da usare, che può essere utile per docenti, studenti e anche per chi fa informazione. Purtroppo le altre opzioni di confronto per fiumi, laghi, manufatti umani, incendi boschivi non offrono una scelta adeguata e universale ma solo simbolica.
reactions

Commenti

table of contents title