Connessione Internet smartphone lenta: come risolvere

internet lento smartphone Lo smartphone è diventato così importante nel riempire le nostre giornate che, al minimo segno di rallentamento o di connessione Internet persa, subito reagiamo cercando di scoprire cosa c'è che non va o cosa è successo, per paura di perdere quella notifica che aspettavamo da un po'. Purtroppo non possiamo prevedere quando il nostro telefono rallenterà o inizierà a navigare lentamente, ma possiamo prepararci all'eventualità leggendo la seguente guida, dove abbiamo raccolto tutti i più validi consigli per risolvere i problemi di connessione Internet smartphone lenta.
Leggendo tutti i suggerimenti proposti qui in basso saremo in grado di reagire prontamente ogni volta che il nostro smartphone "fa le bizze", qualsiasi sia il sistema operativo in nostro possesso (Android o iPhone).

LEGGI ANCHE: App per velocizzare internet su Android

Problemi e soluzioni con la connessione dello smartphone

Per ogni problema comune che riguarda la connettività lenta sugli smartphone moderni vi offriamo una soluzione facile e veloce, applicabile anche da utenti alle prime armi con i telefoni moderni o poco avvezzi alla tecnologia moderna. Anche se i suggerimenti vi possono sembrare banali, spesso sono proprio le soluzioni più semplici quelle "ignorate" dagli utenti, portando quindi a problemi molto più grandi di come sono realmente.
Per constatare un problema di connessione Internet, eseguiamo sempre uno speedtest dal telefono, utilizzando anche le app viste nella guida App per fare speedtest da smartphone.

Wi-Fi debole

WiFi

Se siamo connessi via Wi-Fi e notiamo comunque dei rallentamenti, il problema potrebbe essere dovuto al segnale Wi-Fi troppo debole nel punto della casa o del luogo in cui ci troviamo. Cerchiamo di avvicinarci al modem, all'hospot o al router, così da poter beneficiare di un segnale Wi-Fi più potente e con una velocità di trasmissione migliore.
Se il modem è troppo lontano o non possiamo avvicinarci al router, possiamo migliorare la ricezione della rete wireless di casa utilizzando un ripetitore Wi-Fi o una Powerline Wi-Fi, come visto nelle nostre guide Come funziona il ripetitore wifi o "Range Extender" e quale comprare e Come funziona il Powerline, segreti e limiti.
Se abbiamo già un computer o un notebook connesso via cavo al modem ma non abbiamo copertura Wi-Fi, possiamo rimediare velocemente attivando l'hotspot su PC, come visto nel nostro articolo su come Creare un hotspot WiFi su PC Windows.
Se siamo fuori casa conviene puntare un hotspot Wi-Fi veloce, come quelli riscontrabili con le App per trovare Wifi gratis e reti wireless libere sulla mappa, oppure sfruttare i servizi wireless forniti da alcuni operatori di telefonia mobile, come visto nell'approfondimento su come Attivare la connessione a reti WOW FI Fastweb e Fon Vodafone (gratis).

Connessione dati LTE debole

LTE assente

Se non siamo connessi al Wi-Fi e notiamo rallentamenti della connessione Internet, la colpa è sicuramente della rete mobile con un segnale troppo debole, anche in caso di connessione LTE. In tal caso risolvere è molto più difficile, perché dovremo cambiare zona della città per poter captare il segnale di un'antenna meno intasata o con una copertura migliore. Il trucco più "veloce" per cambiare subito cella di connessione prevede di attivare e disattivare subito la modalità aereo del telefono: banale, ma efficace in moltissimi casi.
Per scoprire la migliore copertura per la zona e la posizione delle antenne dei vari operatori, vi consigliamo di leggere la nostra guida su Come controllare intensità segnale cellulare LTE su smartphone.

Connessione dati obsoleta (3G o 2G)

Rete lenta

Questo problema è spesso legato a quello precedente: notiamo che la rete dati ha una buona copertura (se non ottima), eppure navighiamo molto lentamente. Spesso questo è causato dal passaggio a tecnologie di connessione dati molto vecchie come 3G o peggio 2G/GPRS (molto lente). Come visto prima possiamo poco fare ben poco, se non provare ad attivare e disattivare velocemente la modalità aereo per tentare la connessione a un'antenna migliore.
Sugli smartphone Dual SIM è importante notare che, in alcuni casi, uno dei due slot può avere solo la connessione 2G o 3G, quindi bisogna inserire la SIM che si usa per navigare su internet nello slot che supporta la connessione veloce.
Per capire meglio la copertura dell'operatore scelto, possiamo utilizzare i suggerimenti presenti nel nostro artico con la Mappa copertura 3G 4G/LTE per cellulari e internet (Tim, 3, Wind, Vodafone).

Server DNS lenti o bloccati

DNS

Se la connessione Wi-Fi o dati è ottima e non ci sono problemi legati alla tecnologia di connessione in uso (siamo in LTE o con una rete wireless veloce), il problema di connessione Internet smartphone lenta potrebbe essere dovuto ai server DNS, che spesso si intasano e non forniscono velocemente la risposta alle richieste di siti che apriamo o dei servizi che stiamo utilizzando su smartphone.
In questo caso possiamo risolvere cambiando velocemente i DNS con un'app come Blokada Slim, disponibile per Android.
nuovi DNS

Basterà scegliere uno dei DNS offerti e sfruttare il tunnel VPN per deviare subito le richieste dei siti e dei domini su un servizio più veloce e reattivo di quello offerto dall'operatore. Per cambiare manualmente i DNS su Android e su iPhone, vi consigliamo di leggere la nostra guida Come cambiare DNS su Android e iPhone.

Conclusioni

Senza entrare troppo nello specifico e nei suggerimenti banali e scontati, in questa guida vi abbiamo mostrato le principali cause di connessione Internet lenta su qualsiasi smartphone, così che la prossima volta in cui incappiamo in un rallentamento sapremo come intervenire.

Ovviamente i motivi di rallentamento del telefono Android sono molto più numerosi e non sempre è colpa della connessione Internet; per approfondire vi rimando alla lettura delle nostre complete guide sulle Soluzioni se il Wi-Fi su Android non si collega alla rete o a internet e su cosa fare se la connessione dati cellulare 3G o 4G non funziona.
Se il rallentamento coinvolge il nostro iPhone (raro ma possibile), possiamo risolvere tutti i problemi leggendo il nostro articolo su Come risolvere problemi col WiFi su iPhone.

LEGGI ANCHE: Risolvere problemi di segnale debole o assente sul cellulare

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia