Impostare scadenza Password e lunghezza minima in Windows 10

lunghezza e scadenza passsword La password di Windows non è importante soltanto per proteggere l'accesso al PC Microsoft da parte di altre persone che vivono o lavorano con noi, ma anche per metterlo al sicuro da accessi remoti non autorizzati e tentativi di hacking che possono prendere il controllo del computer. Questo è vero sopratutto se si utilizza un computer portatile in posti diversi da casa e computer condivisi all'interno degli uffici
Dopo aver visto la guida per cambiare password Windows 10, facciamo qui un passo in avanti scoprendo come si possa rendere più forte questa password imponendo una lunghezza minima e una scadenza dopo la quale si rende necessario cambiarla per forza. Questo si può fare per tutti gli account locali del PC e ciascun utente su Windows 10.

LEGGI ANCHE: Come creare un account locale su Windows 10

Imposta lunghezza minima e scadenza della password tramite la riga di comando

Il modo migliore per gestire ed assegnare regole alle password di login di Windows 10 è quello di utilizzare la riga di comando, attraverso il prompt dei comandi oppure Powershell. Si può aprire un prompt dei comando o Powershell con diritti di amministratore premendo col tasto destro del mouse sul tasto Start di Windows 10 e scegliere l'opzione dal menù che compare (ricordare di scegliere la modalità amministratore).
Al prompt (o Powershell i comandi non cambiano), scrivere:
net accounts /minpwlen:numero-caratteri
Sostituire numero-caratteri con un numero tra 1 e 20. In questo modo si imposterà la lunghezza minima della password.
Per rimuovere la lunghezza minima della password, digitare lo stesso comando usando lo 0.
Per rendere gli account ancora più sicuri, si può anche imporre una durata massima della password, in modo che gli utenti siano costretti a generarne una nuova dopo un certo periodo di tempo.
Il comando per impostare una data di scadenza della password in Windows 10 è:
net accounts /MAXPWAGE:numero-giorni
Al posto di numero giorni, mettere il numero di giorni dopo il quale si è costretti a cambiare la password utente di Windows 10.
Con il seguente comando si chiede che la password non abbia alcuna scadenza:
net accounts /MAXPWAGE:UNLIMITED

Cambiare le proprietà della password dai criteri di gruppo

In Windows 10 Pro ed Enterprise è possibile impostare una lunghezza minima della password ed una scadenza tramite la finestra di opzioni dei Criteri di gruppo locali. Per aprire l'editor dei criteri di gruppo premere insieme i tasti Windows + R ed eseguire il comnando "gpedit.msc" nella casella e premere il tasto Invio.
Sul lato sinistro della finestra, passare a Configurazione computer> Impostazioni di Windows> Impostazioni di sicurezza> Criteri account> Criteri password per trovare le opzioni che servono a impostare lunghezza minima della password e validità massima, ossia la scadenza. Si può anche trovare l'opzione Imponi cronologia delle password per impedire che si possa utilizzare la stessa password ogni volta che questa viene cambiata. inoltre è possibile definire requisiti di complessità, per chiedere che la password abbia almeno una lettera maiuscola, un numero e un simbolo al suoi interno.

Tutto questo è valido per gli account locali di Windows 10, non per gli account Microsoft.
Se si utilizza un account Microsoft, le impostazioni della password sono fisse e si possono gestire dalla pagina web dell'account Microsoft.

LEGGI ANCHE: Gestione account utente in Windows 10 per cambiare password o reimpostarla

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia