Usare l'app Mail in Windows 10 come app per Email

App posta Su Windows 10 possiamo trovare dei programmi già disponibili per l'uso, tra cui spicca sicuramente l'app Posta, che permette di gestire tutti i nostri account di posta su Windows senza dover scaricare nessun programma esterno o senza dover per forza ricorrere ad Outlook (a pagamento, essendo incluso nella suite Office).
In questa guida vi mostreremo come utilizzare l'app di posta in Windows 10 per aggiungere gli account di posta elettronica più utilizzati al momento, ossia Gmail, Microsoft Outlook e Yahoo! Mail e vi mostreremo anche come aggiungere account di posta aziendali o altri account in nostro possesso, così da poter leggere tutte le email da un unico posto, con tanto di notifiche in tempo reale, filtro anti-spam e possibilità di cestinare o archiviare direttamente dall'app senza aprire il browser Web.

Come utilizzare l'App Mail (Posta) in Windows 10


Per la massima compatibilità con l'app Mail in Windows 10 vi suggeriamo di controllare che il vostro provider di posta elettronica supporti IMAP e SMTP per la gestione dei messaggi dal server, così da non perdere nessun messaggio importante e poter inviare le email senza nessun errore. Vi sconsigliamo di utilizzare POP3, ormai troppo obsoleto e scomodo da utilizzare.

Cosa è l'app Mail


Quest'app è da preferire rispetto ad altri programmi o app simili perché rimane in esecuzione in background, invia una notifica all'arrivo di ogni nuova email e fornisce un'anteprima dei messaggi ricevuti nella sua piastrella sul menu Start, in modo da avere subito un colpo d'occhio riguardo i messaggi ricevuti.
L'app è davvero semplice, quasi essenziale, ma davvero comoda e bella graficamente, lasciando tutto lo spazio ai messaggi e fornendo un'interfaccia di scrittura e di lettura difficilmente migliorabile da altri programmi. Le applicazioni Posta e Calendario, che possono essere usate singolarmente ma che si integrano tra loro, hanno molte opzioni e impostazioni personalizzabili quindi vale la pena configurarle e scoprirne tutti i trucchi.

Come aggiungere Gmail all'app Mail


Per aggiungere un account Gmail all'app Mail di Windows 10, apriamo il menu Start in basso a sinistra, cerchiamo l'app Posta e apriamola; clicchiamo in basso a sinistra sull'icona a forma di ingranaggio, selezioniamo la voce Gestisci account e successivamente clicchiamo sulla voce Aggiungi account.
Gmail

Si aprirà ora una piccola finestra, dove basterà selezionare la voce Google ed inserire le credenziali d'accesso del nostro account per accedere alle cartelle della posta ricevuta e poter inviare le email tramite lo stesso account.
Accesso

Se abbiamo un'autenticazione a due fattori per l'account in uso, dovremo inserire il codice di sicurezza ricevuto via SMS oppure tramite uno smartphone abilitato allo sblocco prima di poter aggiungere l'account.
Oltre alle email avremo accesso anche al calendario online di Gmail, da cui poter gestire tutti i nostri appuntamenti o ricorrenze (compariranno all'interno del calendario di Windows).

Come aggiungere Microsoft Outlook all'app Mail


L'account Microsoft viene configurato automaticamente su Windows 10 durante l'installazione o dopo aver aggiunto un nostro account Microsoft al sistema operativo; il metodo più veloce per aggiungere un account Outlook all'app Mail possiamo ottenerlo aprendo l'app Impostazioni dal menu Start, portandoci nel menu Account e, nella schermata Le tue info, cliccando sulla voce Accedi con un account Microsoft.
Se invece abbiamo già un account Microsoft e vogliamo aggiunger altri account Microsoft per la posta elettronica, basterà portarsi nel percorso Impostazioni -> Account -> Posta elettronica e account e cliccare su Aggiungi un account.
Aggiungi account

Per aggiungere altri account Microsoft direttamente dall'app Mail basterà aprire lo stesso percorso visto su Gmail (Icona con l'ingranaggio -> Gestisci account -> Aggiungi account) quindi selezionare la voce Outlook.com (account privati) o Exchange (account aziendali o basati su Office 365).
Outlook

Quando richieste forniamo le credenziali d'accesso dell'account Microsoft, Live.com, Hotmail o MSN che vogliamo gestire tramite l'app e confermiamo.

NOTA: aggiungendo altri indirizzi email Outlook all'app Mail non creemo altri account su sistema Windows.

Come aggiungere Yahoo! Mail all'app Posta

Per aggiungere correttamente Yahoo! Mail all'app Posta non dovremo agire dall'interno dell'app, visto che il sistema d'autenticazione di Yahoo potrebbe causare qualche problema o incompatibilità.
Per questo tipo di account apriamo l'app Impostazioni, portiamoci nel percorso Account -> Posta elettronica, facciamo clic sulla voce Aggiungi un account e infine clicchiamo sulla voce Yahoo!
Yahoo!

Inseriamo l'indirizzo email e la password d'accesso per integrare questo tipo di account al sistema e gestirla tramite l'app Posta di Windows 10.

Come aggiungere altri indirizzi email

Se abbiamo seguito attentamente i capitoli precedenti ci saremo resi conto che possiamo aggiungere qualsiasi account di posta elettronica seguendo due metodi:
  • Account Impostazioni: apriamo l'app Impostazioni, portiamoci nel percorso Account -> Posta elettronica, premiamo su Aggiungi un account e selezioniamo la voce iCloud o Altro account.
  • App Mail: dall'app selezioniamo l'icona a forma di ingranaggio, clicchiamo su Gestisci account e su Aggiungi account e infine premiamo su iCloud o Altro account.
Questi due metodi permettono di aggiungere la maggior parte degli account di posta elettronica disponibili in Italia.
Se questi due metodi non sono efficaci, possiamo provare cliccando sulla voce Configurazione avanzata (disponibile come ultima voce nei campi di aggiunta degli account visti in alto), selezionando Posta Internet o Exchange ActiveSync e inserendo tutti i parametri d'accesso ai server di posta.
Posta avanzata

I parametri dei server possiamo trovarli su Internet digitando una ricerca basata sul nome del servizio che intendiamo aggiungere e dalle chiavi di ricerca "parametri IMAP", "parametri SMTP" o "parametri configurazione".

Conclusioni

L'app Mail è comoda, semplice da utilizzare e ben integrata in Windows 10, così da poter sempre leggere le ultime email ricevute e rispondere alla lettera del capo direttamente dal sistema senza dover aprire ogni volta una pagina Web.

Se vogliamo configurare i nostri account di posta anche su Android e iPhone, vi consigliamo di leggere le nostre guide su come Leggere le Email Libero, TIM, Fastweb, Vodafone su Android e iPhone e sulle Migliori app Android per leggere e inviare Email.
Per la PEC possiamo leggere invece il nostro approfondimento sulle App per accesso posta certificata PEC da iPhone e Android.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia