Main menu

Pages

WhatsApp lento sul telefono: cosa fare

WhatsApp lento
WhatsApp è talmente importante per molti utenti che, non appena inizia a rallentare o a mostrare segni di blocco, subito scatta il panico nel capire cosa c'è che non va e perché i nostri messaggi vengono invitati o ricevuti così lentamente. Non dobbiamo preoccuparci! Come qualsiasi app del telefono anche WhatApp può soffrire di piccoli rallentamenti o blocchi, basta sapere cosa fare nel caso così da intervenire velocemente e ripristinare il funzionamento dell'app in pochi secondi.
In questa guida vi illustreremo cosa fare se ci ritroviamo con WhatsApp lento sul telefono, così da farlo tornare a funzionare in qualsiasi caso (anche se è bloccato o non riceve nessun messaggio da qualche minuto).
I passaggi descritti nella guida possono essere applicati sia alla versione di WhatsApp per Android sia alla versione per iPhone.

LEGGI ANCHE: Cosa fare se Whatsapp non funziona, non invia o riceve e non si connette

WhatsApp diventa lento

Seguendo tutti i passaggi consigliati nei capitoli successivi risolveremo oltre il 90% dei problemi di lentezza o di blocco che possiamo imbatterci quando utilizziamo WhatsApp sul nostro smartphone.

Controllare la connessione di rete

Probabilmente il problema non è nemmeno dell'app WhatsApp stessa, ma della connessione Internet del nostro telefono, che potrebbe essere troppo lenta per consentire lo scambio dei messaggi. Per scoprirlo avviamo il browser sul nostro dispositivo e connettiamoci al sito Fast.com, così da lanciare un veloce speedtest. Se otteniamo una velocità inferiore ai 2 Mega, WhatsApp (ma anche le altre app del telefono) saranno fortemente rallentante nella gestione dei messaggi e nell'invio/ricezione di contenuti multimediali (foto, video, GIF etc.).
connessione di rete

Se il Wi-Fi è troppo lento, proviamo a spegnere questa connessione e utilizzare solo la connessione dati, specie se abbiamo copertura LTE. Viceversa se è la connessione dati ad andare troppo lenta (magari perché siamo in una zona con scarsa copertura o con segnale 2G/3G), cerchiamo una rete Wi-Fi veloce nei paraggi, magari sfruttando le App per trovare Wifi gratis e reti wireless libere sulla mappa.

Vogliamo utilizzare un'app per eseguire il test di velocità della rete? In tal caso vi consigliamo di leggere la nostra guida alle App per fare speedtest da smartphone.

Verificare la presenza di aggiornamenti

Non sempre il problema del rallentamento di WhatsApp è colpa della rete a cui siamo connessi: basta saltare uno o due aggiornamenti dell'app per incappare in rallentamenti, specie se riceviamo nuovi contenuti non gestiti dalle vecchie versioni dell'app di messaggistica.
Per rimediare velocemente quindi aggiorniamo l'app, aprendo il Google Play Store (su Android) o l'App Store (su iPhone) e cercando l'app WhatsApp, così da visualizzare subito la presenza di eventuali aggiornamenti.
Whatsapp Update

Nella schermata di presentazione dell'app basterà premere su Aggiorna per aggiornare WhatsApp. Su Android possiamo aggiornare l'app manualmente, caricando l'APK di WhatsApp e installandola sul telefono, come visto nella nostra guida Scaricare APK delle app Android e ricevere aggiornamenti senza Google Play.

Chiudere e riaprire l'app

Se nessuno dei metodi precedenti ha funzionato, possiamo anche semplicemente provare a chiudere e riaprire l'app, così da riavviare il processo e risolvere alcuni problemi legati alla cache temporanea. Per chiudere l'app su Android è sufficiente tenere premuto sul tasto Home oppure effettuare uno swipe dal basso al centro dello schermo (tenendo premuto all'ultimo per 2 secondi), così da poter visionare tutte le app aperte e chiudere quella di WhatsApp (con uno swipe verso destra o verso sinistra).
Se possediamo un iPhone non dovremo far altro che premere due volte sul pulsante Home oppure effettuare uno swipe dal basso al centro dello schermo (tenendo premuto all'ultimo per 2 secondi), quindi effettuare uno swipe verso l'alto dall'app di WhatsApp.
Riavviare WhatsApp

Una volta chiusa l'app basterà riaprirla premendo sull'icona di WhatsApp nella homescreen, nel drawer di Android o all'interno della cartella dell'iPhone dove l'abbiamo posizionata.

Cancellare la cache dell'app

Per i problemi più grandi di WhatsApp dovremo procedere con la cancellazione della cache dell'app, così da rimuovere i dati che la rallentano.
Su Android portiamoci nel percorso Impostazioni -> Applicazioni, premiamo sull'app WhatsApp quindi utilizziamo il pulsante Cancella cache o la voce Svuota la cache.
Cache WhatsApp

Su iPhone non possiamo cancellare solo la cache di un'app, ma solo disinstallare l'intera app. Sempre a tema di cache e di recupero dello spazio occupato da WhatsApp possiamo anche leggere la nostra guida su come Liberare spazio in Whatsapp e pulire l'utilizzo archivio.

Disinstallare l'app e reinstallarla

Come ultima spiaggia possiamo provare a rimuovere l'app dal telefono e reinstallarla, così da risolvere eventuali problemi latenti non risolvibili con in metodi visti finora. Prima di disinstallare l'app effettuiamo un backup delle nostre chat WhatsApp, quindi procediamo alla rimozione dell'app in base al sistema in uso. Su Android apriamo il Play Store, cerchiamo "WhatsApp" nella barra di ricerca quindi premiamo sul tasto Disinstalla.
Su iPhone invece dovremo tenere premuto sull'icona dell'app, selezionare Modifica la schermata Home quindi premere sull'icona a forma di X accanto all'app di WhatsApp; in alternativa possiamo aprire l'app Impostazioni, portarci nel menu Generali, aprire il menu Spazio iPhone, premere sulla voce WhatsApp e infine pigiare sulla voce Elimina app.
Rimuovi WhatsApp

Dopo aver provveduto all'eliminazione dell'app, possiamo reinstallarla aprendo i rispettivi Store e cercando nuovamente WhatsApp, così da procedere alla sua installazione e al ripristino del backup precedentemente svolto.

Conclusioni

Se WhatsApp è lento, si blocca o non invia correttamente i messaggi, basterà tenere a mente le procedure descritte nei capitoli in alto per ripristinare velocemente le funzionalità dell'app di messaggistica più famosa al mondo, così da poter subito chattare con i nostri amici o parenti.

Vi ricordiamo che i rallentamenti possono essere dovuti anche allo spazio in esaurimento del dispositivo, specie se condividiamo molte foto e video; in tal caso vi consigliamo di leggere le nostre guide su come Liberare spazio Android su memoria interna e scheda SD e come Liberare spazio su iPhone se insufficiente.

LEGGI ANCHE: Migliorare Whatsapp con app che aggiungono funzioni alla chat
reactions

Commenti

table of contents title