Ascoltare Podcast su smartphone con Google Podcasts e app alternative

Google podcasts Google ha lanciato una nuova versione della sua app per ascoltare i Podcast, Gogole Podcasts ora disponibile per smartphone Android ed anche per iPhone. l'applicazione, che fino ad oggi non era sicuramente tra le migliori della sua categoria, è stata interamente riprogettata e semplificata, diventando quindi una delle migliori app per ascoltare podcast in italiano su smartphone Android e iPhone. Il vantaggio di usare Google Podcasts è che, in modo completamente gratuito, è possibile trovare praticamente tutti i podcast pubblicati in Italia da radio, siti web ed anche da autori indipendenti.

L'app Podcast di Google ha tre schede principali: Home, Esplora e Attività .
Nella scheda Home si possono scorrere i nuovi episodi ed accedere rapidamente ai podcast seguiti. selezionando un episodio si potrà leggere di cosa parla e l'argomento trattato, in modo da capire subito se vale la pena ascoltarlo oppure no. Per ogni Podcast, si possono ottenere ulteriori informazioni facendo la ricerca su Google.
Sotto la sezione Esplora si possono trovare i nuovi podcast da ascoltare. Nella sezione "Per te" ci sono trasmissioni ed episodi che Google pensa possano piacerci in base alle ricerche fatte e ai podcasts già ascoltati. Altre schede raccomandano i podcast più popolari del momento suddivisi in diverse categorie.
Sotto la scheda Attività, invece, si troverà un riepilogo di tutto quello che è stato ascoltato, i podcast scaricati, quelli a cui siamo iscritti ed anche le puntate messe in coda per ascoltarle dopo.
Per ascoltare una puntata, basta premere il tasto Play, mentre per scaricarla si può premere il pulsante con la freccetta verso il basso. Durante l'ascolto è possibile contrassegnare una puntata come riprodotta usando il tasto dei tre puntini in alto a destra.
Nelle impostazioni è possibile attivare il download automatico dei podcast, le notifiche per l'uscita di nuove puntate e la riproduzione automatica continua.
Google Podcasts supporta anche la proiezione dell'ascolto su Chromecast e la riproduzione a schermo spento o bloccato.
Molto buono, nell'app Google Podcasts, è il modo in cui si concentra sugli argomenti, in modo da poter mettere in coda episodi di più podcast diversi anche se non si è iscritti.
I podcast si possono poi anche ascoltare online via web sul sito podcasts.google.com. Se si inizia ad ascoltare un episodio su un iPad, ad esempio, si può riprendere da dove si era rimasto grazie alla funzione di sincronizzazione su Android, Web e iPhone.

Tra le migliori applicazioni per ascoltare Podcast su Android e iPhone, alternative a quella Google, ci sono:

  • Pocket Casts per Android e iPhone, è forse ancora la miglior app per ascoltare podcast su cellulare, con bella grafica personalizzabile, possibilità di rallentare l'ascolto, di saltare i capitoli, supporto per Android Wear, Sleep timer, supporto Chromecast ed integrazione in Android Auto. Pocket Casts è anche disponibile come app per Windows 10, in modo da avere tutto sincronizzato tra PC e telefoni.
  • CastBox per Android e iPhone, premiata tra le migliori app per smartphone due anni fa, con milioni di episodi podcast da ascoltare, in 70 lingue diverse, suddivisi in 16 diverse categorie.
  • Spreaker per Android e iPhone, con milioni di podcast, show e trasmissioni in diretta da ascoltare gratuitamenet.
  • Podcasts Tracker per Android e iPhone, un po' brutta come interfaccia, ma con praticamente tutte le stesse funzioni di Google Podcasts.

LEGGI ANCHE: Ascoltare e vedere i podcast italiani su PC (Siti e programmi migliori)

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia