Main menu

Pages

Come attivare Whatsapp Scuro su Android e iPhone

Whatsapp Scuro La versione di Whatsapp uscita il 2 Marzo 2020 per Android e iPhone ha portato una nuova attesissima opzione: la modalità Scura o Dark Mode. Mentre potrebbe sembrare un semplice fattore estetico, la modalità scura di Whatsapp ha l'obiettivo di ridurre l'affaticamento degli occhi in ambienti con scarsa illuminazione.
Non si tratta , quindi, di una semplice conversione di colori o cambio di sfondo, ma di un tema grafico tutto nuovo, dove lo sfondo non è nero ma grigio scuro e le scritte sono di bianco non brillante. Inoltre, tutti gli altri colori ed elementi di design sono inoltre studiati per per assicurarsi che le sezioni più importanti dell'applicazione siano ben distinte.

Attivare la modalità scura per WhatsApp su iPhone

Su iPhone il tema scuro di Whtasapp funziona molto bene e può attivarsi automaticamente al tramonto o in qualsiasi altro momento. Per attivarla, bisogna soltanto aver aggiornato Whatsapp dall'App Store (dalla versione 2.20.30) per la precisione.
WhatsApp su iPhone potrebbe quindi subito mostrarsi con la Modalità scura a seconda se l'opzione è attivata o meno nelle impostazioni dell'iPhone. Dal Centro di controllo dell'iPhone è possibile abilitare la Modalità scura.

Attivare il tema scuro in WhatsApp su Android

Su molti smartphone con sistema Android 10, la modalità scura di Whatsapp si attiva automaticamente nel caso in cui sia stata attivata la modalità scura nelle impostazioni di sistema.
Su tutti gli smartphone, con Android 9 o altre versioni, invece, si deve andare aprire Whatsapp, premere il tasto in alto a destra per aprire le Impostazioni e poi andare alla sezione Chat e cambiare il Tema da Chiaro a Scuro.
L'opzione del Tema Scuro può essere attivata anche se sullo smartphone Android è attivato il tema chiaro nelle impostazioni del sistema (sui telefoni Android 10 che supportano questa funzionalità).
Per ottenere la modalità Scura su Android è necessario aggiornare Whatsapp all'ultima versione del 2 Marzo. In questo momento, se ancora non fosse disponibile, si può eseguire l'aggiornamento aprendo il sito www.whatsapp.com dal browser dello smartphone, attivare la modalità desktop dalle opzioni e poi cliccare sul link del download per scaricare Whatsapp come file APK. Se sul telefono è attivata l'opzione per installare app da origini sconosciute (si trova nelle impostazioni di Android), allora sarà possibile aggiornare subito Whatsapp, in modo ufficiale, senza attendere la disponibilità nel Google Play Store.


reactions

Commenti

table of contents title