Come collegare la TV in Wifi o via cavo ethernet

TV Internet Abbiamo appena acquistato un nuovo Smart TV per la nostra casa ma, tra tutti i cavi e le funzioni disponibili, non sappiamo come collegarlo alla rete Internet di casa? Visto che nessuno di noi nasce imparato, non è difficile imbattersi in questa problematica, specie per le persone che di tecnologia non sono molto pratiche o iniziano ad "esplorare" il mondo informatico e tecnologico da pochi mesi o anni.
Per venire incontro a tutti loro in questa guida vi mostreremo come collegare TV al modem di casa, così da poter accedere con facilità alle funzionalità Smart del nuovo televisore appena acquistato. Nel caso in cui la TV non fosse dotata di funzionalità Smart o la piattaforma integrata fosse alquanto deludente, vi mostreremo anche come collegare i televisori semplici a Internet, tramite appositi dispositivi.

LEGGI ANCHE: Come collegare la Smart TV a Internet

Come collegare TV al modem di casa

Nei seguenti capitoli vi mostreremo, dal più semplice a quello leggermente più complesso, tutti i metodi che possiamo applicare per collegare TV al modem di casa; sta a noi scegliere quello più adatto alle nostre esigenze, anche in base alla distanza dal modem.

Collegare TV tramite Wi-Fi

Senza ombra di dubbio il metodo più pratico e veloce per collegare la TV al modem di casa prevede l'utilizzo del modulo Wi-Fi, incluso su praticamente tutti gli Smart TV in vendita.
TV Wi-Fi

Su tutte le Smart TV, al primo avvio, ci verrà chiesto di scegliere una rete Wi-Fi tra quelle rilevate e inserire la password d'accesso; una volta giunti i questa schermata basterà confermare sulla rete di casa e inserire la password che normalmente utilizziamo per collegare smartphone, PC o tablet. In pochi secondi il televisore risulterà connesso e potremo accedere a Internet per usare le app multimediali incluse.
Se abbiamo saltato questo passaggio all'avvio o desideriamo cambiare la rete Wi-Fi, non dovremo far altro che acceder al menu Impostazioni del televisore, aprire il menu Rete, Wi-Fi o simili e selezionare la voce che permette di cambiare o di connetterci alla rete wireless del nostro modem.
La nostra rete Wi-Fi ha un segnale scarso o non prende dove è piazzato il televisore? In tal caso vi consigliamo di leggere la nostra guida Copertura Wi-Fi a lunga distanza e range esteso.

Collegare TV tramite cavo Ethernet

Un altro metodo molto veloce per poter collegare TV al modem di casa prevede di utilizzare un semplice cavo Ethernet, da collegare sulla presa Ethernet, LAN o Internet, presente sul retro del televisore.
TV Ethernet

Con la connessione via cavo otterremo subito Internet senza configurare nulla: di fatto la Smart TV è subito connessa alla rete senza dover premere ulteriori tasti o inserire password. L'unico problema del cavo è legata alla distanza: il modem di casa deve essere sufficientemente vicino al televisore per poter realizzare la connessione e nascondere efficacemente il cavo.
Se cerchiamo un buon cavo Ethernet per la connessione della TV, vi consigliamo di puntare sul modello offerto qui -> AmazonBasics - Cavo di rete Ethernet RJ45 Cat-7e (8€).

Collegare TV non Smart

Se la nostra TV non è dotata di piattaforma Smart o essa è talmente deludente o scadente da non prenderla nemmeno in considerazione, possiamo collegare TV al modem di casa utilizzando un semplice dispositivo HDMI come il Fire TV Stick (24€).
Fire TV

Collegando questo dispositivo ad una delle porte HDMI libere sul retro del televisore (unito alla presa USB, necessaria per l'alimentazione) avremo una piattaforma Smart completa, con tutte le app più desiderate (Netflix, YouTube, RaiPlay etc.) con la possibilità di comandarli tramite comandi vocali.
Essendo il dispositivo compatibile con l'HDMI-CEC, potremo anche utilizzare esclusivamente il telecomando del televisore per navigare tra i menu e le app.
Per approfondire l'utilizzo del Fire TV, vi consigliamo di leggere la nostra guida dedicata Guida Amazon Fire TV Stick con trucchi, app e funzioni nascoste.

Altri dispositivi per collegare TV al modem di casa

Chromecast

Oltre ai metodi già citati nei capitoli precedenti, possiamo utilizzare uno dei dispositivi visibili nella lista qui in basso per collegare TV al modem di casa:
  1. Chromecast: il dongle HDMI creato da Google, in grado di interfacciarsi con le app dello smartphone per poterle visualizzare sul televisore alla massima qualità.
  2. Apple TV: il TV Box targato Apple, con cui possiamo interfacciarci con gli altri dispositivi Apple per visualizzare video e audio sul TV.
  3. Adattatore Wireless per Display: con questo dispositivo potremo integrare Miracast su ogni televisore, così da trasmettere lo schermo del PC e degli smartphone in maniera semplice.
  4. TV Box Android: un altro valido metodi per collegare TV al modem di casa prevede di collegare via HDMI uno dei TV Box con sistema operativo Android, così da avere tutte le app Android a portata di telecomando sul televisore.
  5. Mini PC Stick: questi dongle sono ottimi per avere Windows 10 e tutti i programmi per computer anche sul televisore.

Conclusioni

Come visto nella guida anche gli utenti meno tecnologici possono assaporare il futuro utilizzando le funzionalità di connessione incluse nei loro Smart TV; se il televisore dispone di una piattaforma Smart che non vi convince, abbiamo tantissimi altri dispositivi che possiamo utilizzare per collegare TV al modem di casa. Se vogliamo evitare l'uso di dispositivi di terze parti, scegliamo accuratamente la prossima Smart TV come visto nel nostro approfondimento su Come scegliere e comprare la TV Smart migliore.

Sempre sulle Smart TV possiamo continuare la lettura sulle nostre guide Cosa significa Smart TV, quali sono i vantaggi e gli svantaggi e Vedere Film e video su Smart-TV da PC, web e smartphone.
Se desideriamo controllare la TV direttamente da smartphone, possiamo farlo leggendo i suggerimenti proposti nel nostro articolo Controlla la TV con il cellulare Android con le app telecomando.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia