Main menu

Pages

Facilitare l'uso del PC con le Impostazioni Accessibilità di Windows 10

impostazioni accessibilità Windows 10 Quello che in Windows 7 veniva chiamato Centro accessibilità o accesso facilitato, è diventato un set di opzioni e funzionalità molto importanti in Windows 10. Aprendo le Impostazioni dal menù Start di Windows 10 ed andando alla sezione Accessibilità si troveranno tutte le funzioni studiate per aiutare chi ha qualche disabilità, per esempio per chi non ci vede bene oppure è costretto ad usare il PC con una sola mano.
All'interno di queste impostazioni sono nascoste anche alcune funzioni che tutti potrebbero trovare utile attivare, per utilizzare meglio il PC e minimizzare al massimo ogni possibile fastidio che ne deriva.
E' interessante quindi scoprire alcune di queste funzioni nascoste nelle Impostazioni di accessibilità di Windows 10 che possono tornare utili a tutti.

LEGGI ANCHE: Guida alle Impostazioni di Windows 10

1) Impostazioni Cursore e Puntatore.
Dalle impostazioni di Accessibilità è possibile ingrandire sia puntatore che cursore (puntatore è la freccetta del mouse, il cursore la barretta lampeggiante che compare quando si scrive) ed anche scegliere il tipo di freccetta da visualizzare sullo schermo. Oltre ai puntatori normali bianco e nero è possibile usare freccette che cambiano automaticamente colore rispetto allo sfondo.
Quando si apre il Notepad oppure Microsoft Word, una barra lampeggiante verticale segnala il punto in cui vengono scritte le lettere digitate sulla tastiera.
Se si hanno problemi di vista oppure se si ha difficoltà spesso a ritrovare il cursore lampeggiante quando si scrive un documento, è possibile impostare lo spessore di questa barra verticale lampeggiante.

2) Ingrandire elementi sullo schermo
Dalle Impostazioni di Accessibilità, alla sezione Schermo, è possibile disattivare le animazioni di Windows, che sono carine ma anche inutili ai fini pratici. Si possono inoltre ingrandire le scritte e le icone del desktop e nelle cartelle.
In un altro articolo, la guida per ingrandire lo schermo del PC

3) Lente di ingrandimento
La lente di ingrandimento di Windows è utile per chi ci vede poco, ma è anche uno strumento per fare bella figura nel caso si debba mostrare una presentazione Powerpoint o similare usando un videoproiettore. Si può attivare la lente di ingrandimento nelle Impostazioni di Accessibilità.

4) Cambio colori
La sezione dei Filtri Colore è dedicata a chi ha problemi di daltonismo o chi soffre il contrasto standard dei colori. Si può quindi visualizzare lo schermo del PC solo in bianco e nero oppure invertendo i colori. Volendo è anche possibile attivare l'opzione del Contrasto Elevato, per migliorare la visualizzazione degli elementi e delle scritte sullo schermo.
NOTA: In Windows 10 si possono anche attivare la Luce notturna e la modalità Scura per ridurre l'affaticamento agli occhi quando si lavora di sera o di notte.

5) Assistente vocale
Chi ci vede poco, può utilizzare l'assistente vocale di Windows 10 per farsi leggere tutte le parole ed i testi che appaiono sullo schermo in ogni momento. Non è uno strumento troppo comodo per chi non ha particolari problemi di vista, sopratutto perchè ci sono molti strumenti alternativi per poter ascoltare la lettura di siti web a voce.

6) Notifiche audio visive
Se non si ha un buon udito oppure se si tiene il volume del computer sempre a zero, possono far comodo gli avvisi visivi per segnalare notifiche. Nelle Impostazioni Accessibilità, alla sezione Audio, è possibile scegliere quale tipo di notifica visiva ricevere, se far lampeggiare la barra del titolo di una finestra o l'intero schermo.

7) Tastiera su schermo
La tastiera virtuale su schermo è molto utile sui PC portatili per scrivere password senza rischiare che un malware possa intercettare i tasti battuti sulla tastiera reale. Si può attivare sia dalle Impostazioni di Accessibilità sia, in qualsiasi momento, premendo insieme i tasti Windows - CTRL - O.

8) Segnali acutstici
Sempre nelle Impostazioni di accessibilità della tastiera è possibile attivare o disattivare il beep che si può sentire quando viene attivato il Caps Lock, Bloc Scorr e Num Lock. Questa non è solo per chi ha problemi di vista ma un'utilità per tutti visto che spesso non si riesce a capire, soprattutto sui portatili, perchè il tastierino numerico non funziona e perchè ogni tasto premuto viene scritto in maiuscolo. Il Caps Lock sarebbe il tasto bloc Maiusc che, nelle tastiera standard, fa illuminare una lucina in alto a destra.

9) Tasto Stamp per catturare lo schermo
Sempre nelle impostazioni di accessibilità della tastiera, è possibile fare in modo che, premendo il tasto Stamp, si apra lo strumento di cattura schermo di Windows 10. Normalmente il tasto Stamp permette di fare una foto allo schermo, ma non visualizza nulla ed è necessario "incollare" lo screenshot in un editor di foto. Se invece si attiva lo strumento di cattura, si può personalizzare lo screenshot, ritagliare l'area da salvare e disegnarci o scriverci sopra.

10) Controllare il mouse utilizzando la tastiera
Nelle Impostazioni di Accessibilità, alla sezione Mouse, è possibile attivare la funzione di controllo del mouse con la tastiera utilizzando i tasti del tastierino numerico.
Bisogna poi regolare la velocità di movimento della freccetta cliccando su imposta controllo puntatore.
In un altro articolo è segnalato un programma con maggiori opzioni per muovere il puntatore del mouse con la tastiera.

11) Rendere una finestra attiva senza doverci cliccare
È possibile attivare qualsiasi finestra semplicemente passandoci il mouse sopra e rimanerci per alcuni secondi. Questa opzione non si trova in Impostazioni, ma nel Centro Accessibilità che si trova nel Pannello di Controllo, andando su "Facilita l'utilizzo del mouse".
In Windows 10, andando in Impostazioni > Dispositivi > Mouse, è possibile attivare l'opzione per far scorrere finestre inattive al passaggio del mouse, molto utile.
In un altro post si può scaricare un ottimo tool per muovere e leggere le finestre sullo sfondo.

Per finire, ricordo che in Windows 10 è ancora possibile (come in Windows 7) cambiare tutte le impostazioni viste sopra, anche dal Pannello di Controllo, cliccando sul Centro di accessibilità. Da qui, è possibile premere su Modifica impostazioni di accesso per attivare automaticamente le tecnologie assistite all'avvio del PC.

In un altro articolo, i migliori accessori di Windows 7, tra i meno conosciuti e nascosti.
reactions

Commenti

table of contents title