Main menu

Pages

Cambiare sfondo alla schermata iniziale di avvio di Windows 10 o 7

Boot Windows 10
Gli amanti della personalizzazione sanno già quando possa essere difficile modificare Windows, specie nelle ultime versioni dove la protezione la fa da padrona. Ma se abbiamo giusto un po' di tempo da perdere, in questa guida vi mostreremo tutti i passaggi da effettua per modificare o cambiare del tutto la schermata di boot di Windows 10, ossia quell'animazione con schermo nero dove compare il logo di Windows con i puntini che girano in basso o dove compare il logo del produttore del computer (o della scheda madre).
Modificare la schermata di avvio del computer è possibile e facile utilizzando alcuni programmi specifici in base al tipo di sistema installato (come vedremo più avanti): anche se potrebbero dare dei problemi su alcuni computer o con alcune configurazioni, conviene provarli anche solo per il gusto di vedere un computer personalizzato come piace a noi!

Cambiare animazione boot di Windows

Quando utilizziamo questi strumenti viene richiesta massima attenzione, visto che modificano i file di sistema e i file d'avvio di Windows con risultati imprevedibili (anche mancato avvio e perdita di dati). Visto che parleremo di strumenti avanzato su cui gli sviluppatori (ed ovviamente anche Navigaweb) declina ogni responsabilità nel caso di problemi.Si consiglia quindi di creare un punto di ripristino o di assicurarsi di avere un'immagine di backup a disposizione prima di utilizzarlo.

Cambiare schermata di boot su Windows 10

Per cambiare la schermata di boot su Windows 10 dovremo prima controllare se il sistema è installato su partizionamento UEFI: questo sistema è fondamentale per poter capire su quali file agire e quali programmi avviare.
LEGGI ANCHE: Passare da BIOS a UEFI e convertire disco in GPT (Windows 10)

Sistema UEFI
Avviamo il menu Start in basso a sinistra, cerchiamo l'app System Information o Informazioni di sistema e, nella prima schermata, controlliamo se è presente UEFI o Legacy accanto alla voce Modalità BIOS.
System Information

Se siamo su sistema UEFI, per prima cosa accediamo alla schermata di configurazione UEFI (il vecchio BIOS) e disattiviamo Secure Boot, come visto anche nella guida Come funziona Avvio protetto (Windows) e come si disattiva "Secure Boot" UEFI.
Una volta disattivata questa voce, avviamo Windows e scarichiamo il tool gratuito HackBGRT. Una volta scaricato avviamo il file setup.exe, premiamo il tasto I sulla tastiera e attendiamo l'avvio del Blocco Note, dove troveremo i parametri di configurazione per la nuova screen boot (non l'ho provato direttamente quindi declino ogni responsabilità di problemi).
HackBGRT

Di solito non è necessario modificare nulla, quindi basterà premere in alto a destra su X e salvare il file quando richiesto per proseguire; in questa fase vedremo comparire il programma Paint, da cui dovremo creare o caricare la nostra nuova schermata di login.
App Paint

Se abbiamo già scaricato la nuova schermata basterà trascinarla all'interno della finestra di Paint, quindi premere in alto a destra su X per chiudere e salvare le modifiche.

Nota: affinché la screen boot funzioni dobbiamo accertarci che il file creato con Paint sia nel formato 24 Bit BMP.

Il tool provvederà a cambiare la schermata di boot con quella scelta; la modifica ai file d'avvio EFI purtroppo non sono permanenti e basta un semplice aggiornamento di Windows 10 per vedere tornare la schermata predefinita (che spesso su UEFI è il logo del produttore del portatile o della scheda madre).
Per rallentare il processo possiamo sempre ritardare gli aggiornamenti come visto nella nostra guida Come ritardare l'aggiornamento Windows 10.

Sistema MBR (Legacy)
Se abbiamo Windows 10 installato su BIOS classico (MBR o Legacy), non dovremo seguire la contorta procedura vista poco fa, potendo utilizzare il tool gratuito 8oot Logo Changer, studiato per Windows 8.1 ma compatibile anche con queste versioni di Windows 10.
8oot Logo Changer

Con questo piccolo tool potremo caricare la nostra nuova boot screen all'interno dell'interfaccia e premere in basso su Apply per rendere effettiva le modifiche dal successivo riavvio del sistema.

Cambiare schermata di boot su Windows 7

Se utilizziamo Windows 7 come sistema operativo, possiamo cambiare la schermata di boot in modo molto più semplice utilizzando Windows 7 Boot Updater che si può scaricare gratis dal link di download della pagina dello sviluppatore.
Windows 7 Boot Updater

Lo strumento è anche in lingua italiana e non richiede installazione quindi si può immediatamente lanciare il file Win7Bootupdater per avviarlo. Esso richiede che sul computer sia presente .Net Fremawork 4.0.
Subito, si vedrà l'anteprima dell'attuale animazione di avvio del computer, con il logo di Windows che si illumina e lampeggia. L'animazione iniziale è divisa in due parti: una con l'animazione e l'altra con il loop che va avanti fino a che Windows non si avvia e fa comparire il desktop o lo schermo di logon per l'accesso. Dal menu di sinistra è possibile cambiare il colore di sfondo con un colore diverso dal nero standard.

Sotto poi si possono cambiare i due messaggi, quelli che appaiono sotto il logo di Windows: "Starting Windows" e "Microsoft Corporation".
Essi possono essere levati o modificati come si vuole e si possono anche spostare in alto o in basso e ingrandire.

In alto, sotto la scritta animazione, c'è un menu a tendina dalla quale si può scegliere se, al posto dell'animazione standard, si vuol mettere un'immagine di sfondo diversa.
L'immagine deve essere del tipo Bitmap (BMP) quindi, qualsiasi foto deve essere convertita in BMP con un qualsiasi programma di foto editing come Irfanview.
Siccome però l'immagine statica sarebbe sprecata, si può invece scaricare una bootskin già fatta, che mantenga l'animazione.

Per applicare la modifica con Windows 7 Boot Updater, dopo aver scaricato ed estratto il pacchetto di skin (usare 7zip per fare le estrazioni degli archivi scaricati da DeviantArt), bisogna andare sul menu in alto "File", cliccare su "Carica Boot Skin" e poi selezionare il file che termina come estensione .bs7.
Ad esempio, per applicare la skin di Windows 95, scegliere il file windows 95 for windows 7.bs7.
Prima di effettuare il cambio, si può vedere in anteprima premendo il tasto sulla destra "Riproduci" oppure su "Schermo" per vederlo a schermo intero.
Per applicare la modifica del boot screen, premere su Applica ed attendere che siano modificati file di sistema come winload.exe, bootres.dll ed altri.
Oltre all'avvio del computer si può anche cambiare lo sfondo dell'immagine del Resume ossia del risveglio del computer dopo la sospensione o lo sleep.
Alla fine, riavviare il computer e guardare come si accende in modo diverso.

Dove scaricare nuovi sfondi per l'avvio

Altri sfondi originali si trovano sempre su Deviant art e, cercando le boot skin, si trovano:
  • La schermata di avvio dedicata ad Android (link)
  • Il bootscreen del Mac con la mela (link)
  • Sfondo animato di Windows per i portatili (link)
  • Radian Boot Screen (link)
Ad esempio, un modo originale di personalizzare il boot del computer è mettendo la schermata di avvio dei vecchi Windows. Sulla pagina di un utente di DeviantArt si può scaricare un pacchetto che comprende tutti e 12 i Windows: (Windows 1.0, Windows 2.0, Windows 3.0, Windows 3.1, Windows 3.11 Workgroups, Windows 4.0, Windows 95, Windows 98, Windows 2000, Windows 2000 Server Family, Windows Millenium Edition, Windows XP).
Ovviamente si cambia soltanto l'immagine di sfondo dell'avvio del computer e nient'altro.

Altri boot screen interessanti possono essere scaricati su DevianArt, basterà aprire l'animazione boot desiderata e copiarla su Paint (per il tool su UEFI) o sul tool di modifica standard (per sistemi BIOS o Legacy) per vederla comparire al successivo avvio del computer.

Conclusioni

Gli strumenti segnalati nella guida sono davvero unici nel loro genere, visto che permettono di modificare alcuni file di sistema di Windows (anche nei sistemi UEFI) e aggiungere un tocco di personalità all'avvio del computer, così da poterlo distinguere da tutti gli altri.

In un altro post, sono invece segnalati diversi programmi per Modificare lo sfondo di accesso (logon) su Windows.
Se invece cerchiamo altri programmi efficaci per modificare qualsiasi cosa su PC Windows, possiamo utilizzare i consigli esposti nel nostro articolo Programmi per modificare ogni cosa di Windows 10.
reactions

Commenti

table of contents title