Se un programma non si disinstalla: Soluzione

disinstallazione programmi errori Un tipo di problema piuttosto fastidioso su un PC Windows è quello che impedisce ad un programma di essere disinstallato e rimosso. Questo può accadere a causa di una configurazione errata oppure dopo aver cancellato uno o più file (per esempio se è stato utilizzato un software di pulizia che ha cancellato la cartella dei file temporanei).
Normalmente, per disinstallare un programma in Windows 10 o Windows 7, si utilizza l'utilità di disinstallazione programmi. In Windows 10 l'utilizzo di questo strumento è molto più semplice rispetto a Windows 7 e 8, perchè è possibile cercarlo dal menù Start, premerci sopra col tasto destro del mouse e poi premere Disinstalla. Se si tratta di un'applicazione installata dallo store Microsoft, questa viene rimossa subito e senza problemi. Se invece si tratta di un programma, si apre l'utility Disinstalla o modifica un programma. Questa utility è inclusa nel Pannello di Controllo di Windows, sotto la sezione Programmi e funzionalità. A questo punto, si cerca il programma nella lista, si seleziona e poi si preme il tasto Disinstalla e quel programma viene rimosso dal PC correttamente, di solito.
In alcuni casi, però, questa disinstallazione può non andare a buon fine e finisce con un errore. Nella maggior parte dei casi, l'errore di disinstallazione dice che non si riesce a trovare un file, di solito un file MSI) o una risorsa (a volte compare un messaggio di errore di questo tipo: The feature you are trying to use is on a network resource that is unavailable oppure Una risorsa di rete non è disponibile) .
In altri casi invece, come nei programmi antivirus, il disinstallatore non riesce a terminare il programma in esecuzione.
Altri tipi di errori possono dipendere da un problema con lo strumento interno Windows Installer. Un altro tipo di problema è quello che non permette di aggiornare un programma c'è già la versione precedente.

Risolvere errori che impediscono la disinstallazione di un programma

Tutte le volte che un programma non si riesce a disinstallare per gli errori visti sopra, c'è, per fortuna, una soluzione automatica fornita da Microsoft e che funziona sia per Windows 10 che per Windows 7 e Windows 8.
Questo programma permette di correggere le istruzioni di disinstallazione contenute in un file MSI che può non essere più disponibile. Si possono quindi correggere le chiavi di registro di sistema errate e tutti i problemi che impediscono l'installazione di nuovi programmi e l'aggiornamento / rimozione (anche tramite l'utilità di installazione applicazioni nel Pannello di controllo) dei programmi già installati.
Lo strumento automatico di Microsoft per rimuovere un programma che non si disinstalla può essere scaricato da questo link.

Oltre a questo, ricordiamo che esistono alcuni software che rendono più pulita e più efficiente la disinstallazione dei programmi da Windows:
Abbiamo quindi programmi per dinsinstallare programmi, tra i quali sono famosi Revo Uninstaller e poi anche BC Uninstaller, per ripulire il sistema dai programmi inutili.
In un altro articolo, abbiamo poi anche i programmi per disinstallare gli antivirus più difficili da rimuovere.
Solo per Windows 10, abbiamo scritto una guida completa per rimuovere le app, comprese quelle preinstallate.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia