Vedi Quante persone vanno in giro oggi dai grafici Apple e Google

quanto si muovono le persone Ci sono tanti grafici e statistiche a disposizione delle persone per capire come sta andando la progressione della pandemia COVID-19, che forniscono dati indicativi per qualche previsione sommaria su quando si potrà tornare a uscire di casa e, magari, anche tornare a viaggiare. Tra i progetti di raccolta dati che abbiamo anche visto nella guida sui siti per trovare notizie e statistiche sull'andamento del COVID-19, sono usciti adesso i report di Apple e Google che ci permettono di vedere quanto le persone si muovono e si spostano da casa in questi giorni di quarantena.
Per quanto riguarda Apple, è stata pubblicata una pagina web che permette di controllare la percentuale di mobilità delle persone nelle principali città degli Stati Uniti e molti singoli paesi, Italia compresa. Si possono anche fare dei confronti per vedere in quale paese le persone sono più chiuse in casa, perchè costrette dal lockdown. Apple utilizza dati provenienti dalla sua applicazione Apple Maps e conta quante persone hanno chiesto ad Apple indicazioni stradali ogni giorno, rispetto a un mese fa. Il grafico sul sito Apple mostra quindi il calo degli spostamenti in macchina, a piedi e coi mezzi pubblici rilevato in ogni paese.

Allo stesso modo, Google, per aiutare i governi dei paesi a prendere decisioni ed a controllare se la popolazione è abbastanza disciplinata, ha pubblicato una serie di report in PDF, che vengono aggiornati ogni tre o quattro giorni, con i grafici sul tempo trascorso in luoghi, tracciando quindi gli spostamenti. Google, grazie al suo servizio di localizzazione integrato negli smartphone (ricordiamoci che Google sa tutti i posti in cui andiamo), è in grado di misurare in modo molto preciso il tempo trascorso nei supermercati, nei parchi, nei luoghi di lavoro e poi quanto tempo siamo stati a casa.
Il report di Google sull'Italia è davvero molto dettagliato e mostra le differenze regione per regione. Ciascuno potrà quindi fare le proprie considerazioni in base ai confronti tra paesi e tra regioni.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia