Main menu

Pages

Aggiornare Windows 10 scaricando l'Update 2004 di Maggio 2020

Update Maggio 2020 Windows 10 A partire da oggi è possibile installare la versione finale dell'Update di Maggio 2020 per Windows 10 o May Update, versione 2004 (che non sta per l'anno 2004, ma per anno 2020 e mese Aprile).
Tutti coloro che vogliono installare l'ultima versione devono, prima di tutto, aprire le Impostazioni di Windows 10 dal menù Start, andare su Aggiornamento e Sicurezza e poi su Windows Update premere su Verifica disponibilità aggiornamenti. A questo punto, assicurarsi che tutti gli aggiornamenti siano stati scaricati. Se abbiamo aggiornamenti da installare, facciamolo e poi riavviamo il computer.
Adesso, Tra gli aggiornamenti di Windows Update dovrebbe comparire anche la nuova versione 2004; una volta visualizzato l'aggiornamento, è possibile premere il tasto Scarica e installa ora per procedere con il download. Al termine del download della nuova versione di Windows 10, quando l'aggiornamento diventa pronto per l'installazione, verrà inviata una notifica sul desktop in modo da poter scegliere quando terminare l'installazione che richiederà di riavviare il computer. L'aggiornamento di Windows 10 di Maggio 2020 può essere scaricato e installato sui PC Windows 10 64 bit e 32 bit con versione 1903 (aggiornamento Maggio 2019) o 1909 (Aggiornamento Novembre 2019).
Se da Windows Update, dopo aver installato tutti gli aggiornamenti disponibili, non comparisse ancora l'aggiornamento delle funzionalità 2004, probabilmente c'è un motivo. Microsoft, infatti, esegue la scansione dell'hardware del computer o tablet e non rende disponibile l'aggiornamento se rileva un possibile problema.
Comunque sia, se non si vuole aspettare che l'aggiornamento venga visualizzato in Windows Update, si può scaricare l'Update di Maggio 2019 in modo diretto dal sito Microsoft, premendo sul tasto Aggiorna Ora. Dopo aver scaricato il file Windows10Upgrade9252.exe, eseguirlo e procedere con l'installazione guidata.
Se lo strumento di upgrade terminasse con un messaggio "Grazie per aver installato l'ultima versione di Windows 10" senza però fare nulla, ci sono due possibilità: che l'ultima versione sia già installata oppure che non venga ancora rilevata.
Prima di tutto, quindi, Controllare quale versione di Windows 10 è installata sul PC: Aprire Impostazioni > Sistema > Informazioni sul sistema e controllare, in basso, le specifiche di Windows. Se ci fosse scritto Versione 2004 allora significherebbe che stiamo usando già l'ultima versione.
Nel caso in cui non si riuscisse ad aggiornare ed anche in caso di errori durante l'aggiornamento, si può tornare sito Microsoft di Windows 10 e
In alternativa si può premere il tasto Scarica ora lo strumento per scaricare il MediaCreationTool (in questo caso si tratta del file MediaCreationTool2004.exe) , che serve sia ad aggiornare il PC con l'ultima versione di Windows 10, sia a fare l'installazione pulita di Windows 10, sia a creare il file ISO di Windows 10 da copiare su una chiavetta USB o da masterizzare su un DVD.
Il processo di aggiornamento sarà sicuramente più lungo se fatto tramite Media Creation Tool, perchè è come una nuova installazione di Windows 10; comunque sia dovrebbe andare liscio, con possibilità di tornare indietro in caso di problemi e, sopratutto, non cambierà nulla sul PC e file programmi o app non verranno toccate.
Se l'aggiornamento non può essere installato perchè viene rilevata una qualche incompatibilità che però non viene specificata, significa che Windows 10 non è pronto per il nostro PC e non resta che aspettare che Microsoft corregga il problema. Prima di procedere con l'aggiornamento sarebbe meglio scollegare ogni chiavetta USB e togliere ogni scheda SD dal computer.

In caso di problemi dopo l'aggiornamento, è sempre possibile tornare alla versione precedente di Windows 10.

Se si preferisce, è possibile ritardare l'aggiornamento di Windows 10.
reactions

Commenti

table of contents title