Collegare la macchina fotografica o videocamera come webcam del PC

fotocamera webca Usare il computer per le videochiamate o videoconferenze, oppure video riunioni o lezioni è molto vantaggioso, sia perchè si può vedere l'immagine grande, sia anche per condividere file, schermate e lavori senza difficoltà. L'unico problema, per molti, è che non solo ci vuole una webcam, ma anche una buona webcam. Se si utilizza la telecamera inclusa nel PC oppure un modello di webcam economico, infatti, è probabile che la nostra immagine video sia di qualità molto bassa se non completamente scadente.
Se vogliamo migliorare la qualità delle riprese in webcam dal computer ci sono tre alternative:
- Comprare una webcam migliore da usare per le videochiamate
- Usare la fotocamera dello smartphone come webcam del PC
- Usare la fotocamera digitale come webcam del PC
Se abbiamo in casa una fotocamera mirrorless o DSLR di fascia alta, si può ottenere un notevole aumento della qualità video per le videochiamate e riunioni online. La possibilità di utilizzare la fotocamera come webcam dipende però dal tipo di fotocamera: alcune lo permettono con il software proprietario fornito insieme alla macchina fotografica, mentre per altre non esiste tale funzione (le action cam ed molti modelli di fotocamera compatta supportano questa funzione, ma la maggior parte dei mirrorless e delle reflex digitali di solito no).
Per fortuna, è possibile provare un programma che permette di utilizzare molti modelli di fotocamere Canon e Nikon per funzionare come webcam o telecamera del computer, anche se non si tratta di un software gratuito.

NOTA: Una volta fatta la configurazione, fare riferimento alla guida per attivare e provare la webcam del PC per verificare che funzioni.

Metodo 1: utilizzare il software della fotocamera
La prima cosa da fare per provare a a collegare la fotocamera digitale al PC, è verificare se questa supporta la funzione di telecamera o webcam. Si può quindi guardare il manuale d'istruzione o cercare nel sito ufficiale il software di configurazione e dei driver per il modello in uso.
Una rapida ricerca su Internet del modello di videocamera unito alla parola "webcam" (ad esempio, "GoPro Hero webcam") dovrebbe portarci a scoprire se è possibile configurare quella fotocamera come webcam.
Per esempio, Canon offre un programma gratuito chiamato EOS Webcam Utility che consente di far funzionare la macchina fotografica digitale come una webcam sui sistemi Windows 10 a 64 bit.
A questo punto, usando il programma Canon o il software della videocamera, potrebbe bastare collegare la fotocamera al PC tramite cavo USB per vederla riconosciuta come webcam.

Metodo 2: utilizzare un programma di terze parti
Se la fotocamera non supporta la modalità webcam, provare a scaricare ed installare il programma Sparkocam per Windows che funziona con una grande varietà di fotocamere Canon ed anche con alcune fotocamere Nikon. Sparkocam non è un software perfetto, è piuttosto pesante e si può usare gratis con l'inconveniente di una scritta sempre in vista sull'immagine ripresa dalla nostra fotocamera. Per rimuoverla bisogna comprare la versione completa.
Anche se non è proprio un software molto buono, non ci sono alternative a Sparkocam quindi se dopo averlo provato funziona bene e non ha problemi di configurazione, allora credo sarà d'obbligo acquistare il prodotto completo sul sito ufficiale. Prima, però, c'è un altro metodo possibile per far funzionare la fotocamera digitale come webcam.
Altri programmi da provare per usare la fotocamera come webcam per le videochiamate da PC sono per Mac: EcammLive, Camera Live (gratis) e CamTwist, gratuito.

Metodo 3: utilizzare un adattatore da HDMI a USB
Per una configurazione ottimale, si può usare l'acquisizione HDMI: il flusso video non compresso della fotocamera mirrorless o DSLR viene trasformato in flusso webcam USB con una qualità perfetta. Per far funzionare la propria macchina fotografica in questo modo è necessario, però, che il dispositivo abbia un'uscita HDMI o mini HDMI da utilizzare con registratori esterni. Si può verificare che questa uscita HDMI supporti la proiezione pulita su un altro schermo collegando la macchina fotografica alla TV oppure ad un monitor.
Per acquisire video, è necessario poi comprare un dispositivo di acquisizione che converte l'ingresso HDMI in USB. Il più noto di questi dispositivi è Elgato Cam Link 4K o un dispositivo simile. Questo adattatore permette di visualizzare la fotocamera come dispositivo di acquisizione e registrazione del computer e, quindi, anche come webcam.
Prima di acquistare qualsiasi cosa, assicurarsi comunque che la videocamera abbia la presa HDMI, che possa trasmettere video su monitor esterno e che sia supportata dall'adattatore scelto.

Per finire, ricordare che sarà sempre necessario un microfono esterno, perchè il microfono della fotocamera non funzionerà troppo bene su PC.

LEGGI ANCHE: Come aggiungere microfono e Webcam su PC per le videochiamate

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia