Migliori app di sfondi che cambiano ogni giorno su Android

Sfondi automatici Anche se di applicazioni per cambiare sfondi della schermata principale di un cellulare o tablet Android ne esistono tantissime, possiamo provare sui nostri smartphone alcune app in grado di regalarci ogni giorno uno sfondo diverso, così da poter beneficiare di uno smartphone bello da vedere ogni giorno che passa.
Se non sappiamo scegliere quale app usare per lo scopo, in questa guida abbiamo raccolto tutte le app che permettono di impostare lo sfondo automatico su Android, scegliendo il tempo di frequenza, il tema degli sfondi che desideriamo vedere e la qualità delle foto stesse.
Le app che vi andremo a segnalare sono gratuite, così come sono gratuiti gli sfondi che possiamo utilizzare sul telefono: nel caso trovassimo qualcosa di veramente bello possiamo anche salvarla in locale per utilizzarlo come sfondo fisso.

Muzei

La migliore app per poter cambiare lo sfondo automaticamente su Android è Muzei, disponibile gratuitamente.
Muzei

Con Muzei lo sfondo del nostro telefono cambia ogni giorno o a tempi prefissati con una nuova immagine di un certo tipo o di una certa categoria Senza installare nessun altro plugin, le immagini sono quadri famosi come l'urlo di Munch o altri dipinti.
Se non vi piacciono i dipinti, possiamo cambiare il tema degli sfondi installando un plugin diverso.
I migliori plugin per Muzei, per scegliere e cambiare tipo di sfondi, sono:
Alcune di queste app forniscono opzioni aggiuntive a Muzei come la scelta di categorie diverse all'interno del plugin. Muzei è la miglior applicazione di sfondi per Android, eccezionale, gratuita e unica nel suo genere, che si può installare solo su tablet e smartphone con qualsiasi versione di Android ancora supportata.

Tapet

Se cerchiamo una valida alternativa a Muzei possiamo provare l'app Tapet, disponibile gratuitamente per Android.
Tapet

Quest'app è diversa dalle altre perché genera degli sfondi unici per ogni dispositivo in cui viene installata. Sfruttando l'algoritmo dell'app potremo generare nuovi sfondi con figure geometriche e con colori molto belli, da usare sul nostro dispositivo.
L'app può generare sfondi anche ad intervalli regolare di un'ora o ogni giorno, così da avere sempre nuovi sfondi geometrici e con figure astratte uniche tutte le volte che prenderemo in mano lo smartphone o tablet: non ci sarà in giro per il mondo un altro device con il nostro stesso sfondo.

Auto Change Wallpaper

Altra app in grado di cambiare sfondo automaticamente su Android è Auto Change Wallpaper, anch'essa disponibile gratis.
Auto Change

Quest'app permette di cambiare sfondo automaticamente, utilizzando la galleria delle nostre immagini presenti sul dispositivo. Le immagini possono essere raggruppate in varie cartelle e per ognuno di esse possiamo scegliere il tempo che deve passare prima del cambio.
Se cerchiamo delle nuove foto possiamo scaricarle con qualsiasi browser oppure possiamo utilizzare il motore di ricerca interno, basato sul sito Flickr.
Per scaricare altri sfondi interessanti vi invitiamo a leggere anche le nostre guide Cambiare e scaricare sfondi su Android cellulari e tablet e Dove scaricare sfondi per Android e iPhone gratis.

Casualis

Altra interessante app per gli sfondi automatici su Android è Casualis, disponibile gratuitamente.
Casualis

L'app è senza ombra di dubbio quella più simile a Muzei, visto che permette di scegliere in maniera completamente automatica nuovi sfondi in alta definizione e su diversi temi. Una volta installata basterà entrare nelle impostazioni e scegliere la frequenza di aggiornamento e se aggiornare gli sfondi tramite Wi-Fi o rete cellulare (consigliamo di aggiornare sempre, visto che gli sfondi non consumano molto sull'offerta dati).
Ad ogni cambio di sfondo verremo avvisati anche con una notifica, così da pote controllare subito quale nuovo sfondo ci aspetta!

PaperSplash

Se cerchiamo un'app per sfondi molto belli e con risoluzione 4K, vi invitiamo a provare PaperSplash, anch'essa disponibile gratuitamente su tutti i dispositivi Android.
PaperSplash

Grazie alla sua interfaccia minimal potremo navigare velocemente tra gli sfondi del giorno, gli sfondi più votati del giorno o della settimana e scegliere quale categoria impostare per lo sfondo automatico, così da ottenere uno di questi sfondi sul nostro dispositivo Android, perfettamente adattato alla risoluzione e al rapporto d'aspetto del device (niente deformità o sfondi completamente disallineati).

Bing Wallpaper

L'ultima applicazione uscita per vedere immagini di sfondo che cambiano ogni giorno sullo schermo dello smartphone Android è Bing Wallpaper, che ruota i bellissimi sfondi ad alta risoluzione di Bing. Questa applicazione, molto valida, semplice ed ufficiale di Microsoft, non è disponibile per l'Italia e si può solo scaricare come app dal sito APKMirror per installazione manuale.
Tenere conto, comunque, che se si installa il launcher Microsoft per Android, tra le numerose funzioni che si ottengono c'è anche quella per cambiare l'immagine di sfondo del telefono in modo che ogni giorno ce ne sia una nuova, prendendole dal sito Bing.

Conclusioni

Le app di sfondo automatico permettono di personalizzare il proprio smartphone o tablet Android senza particolari sforzi, visto che la ricerca di nuove foto, da usare come sfondi, viene fatta automaticamente dagli algoritmi e da motori di ricerca integrati nelle app.
Tra le app vi abbiamo segnalato anche quella che vi permette di cambiare automaticamente lo sfondo scegliendo tra le foto e le immagini personali, oltre agli sfondi eventualmente già scaricati da Internet (meglio creare una cartella a parte dove mettere solo sfondi, così da velocizzare il processo di aggiunta).

Se desideriamo ottenere degli sfondi animati per il nostro dispositivo, possiamo proseguire la lettura nella nostra guida Migliori sfondi animati per Android.
Il nostro smartphone Android non è ancora abbastanza personalizzato? Allora conviene leggere subito le nostre guide Aggiungere data e ora sullo schermo del telefono Android e Personalizzare Android della schermata home e delle app.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia