Main menu

Pages

10 App scanner di reti Wi-Fi per Android

App scanner Le reti Wi-Fi non sono infallibili e possono sorgere problemi in ogni momento. Se perdiamo improvvisamente il segnale della rete wireless e non riusciamo a navigare, dobbiamo assolutamente avviare una scansione delle reti Wi-Fi a cui siamo connessi, sfruttando alcune applicazioni che funzionano come strumenti per scansionare la rete e visualizzare tutti i dispositivi connessi, così da renderci conto se è presente qualche dispositivo di troppo. In questo articolo vi mostreremo le migliori applicazioni scanner di reti Wi-Fi per Android che forniscono informazioni sul nome della rete, quale router la genera e quali dispositivi sono connessi.
Si tratta di applicazioni necessario per lavorare come amministratori di rete professionisti, che possono tornare utili anche per uso amatoriale / smanettone per appassionati.

LEGGI ANCHE: Simulare attacchi hacker sulla rete wifi

App per scansionare rete Wi-Fi

Queste app non permettono di verificare la potenza del segnale o di scegliere su quale canale piazzare la nostra rete, ma effettuano una scansione della rete a cui siamo già connessi, mostrando quindi informazioni utili per un amministratore di rete (per esempio ottenere l'indirizzo IP del router) o per controllare se sono presenti dei dispositivi non connessi.

Fing

La prima app che vi consigliamo di provare per scansionare la rete wireless è Fing.
Fing

Quest'app è tra le più popolari programmi per la scansione di una rete ed offre uno dei modi più veloci per scoprire quali dispositivi sono connessi alla rete wireless. Non ci sono limitazioni e si può facilmente trovare indirizzo IP, nome e indirizzo MAC di ogni dispositivo connesso. Su questi è possibile anche eseguire strumenti direte come il Ping, il traceroute, le ricerche DNS e persino utilizzare il Wake on LAN.

Net Scan

Net Scan è un altro strumento di mappatura rete e port scanning che possiamo utilizzare per scansionare la rete wireless.
Net Scan

Utilizzando quest'app potremo scoprire l'indirizzo IP, l'indirizzo MAC e il produttore di tutti i dispositivi visualizzati (se disponibili). Una volta che una rete è scoperta possiamo anche controllare, sui vari dispositivi, quali sono le porte aperte per fare operazioni da remoto e test di connettività. Net Scan non comprende altri strumenti integrati, ma è gratuito e molto veloce.

Network Scanner

Altra app che possiamo utilizzare per analizzare la rete Wi-Fi è Network Scanner.
Network Scanner

L'app mostra tutti i dispositivi in una schermata facile da usare, mostrando anche tutti gli intervalli di indirizzi IP. Anche con questa app si potrà vedere indirizzo IP, nome dell'host, produttore del dispositivo, indirizzo MAC e controllo delle porte aperte per ogni dispositivo. Davvero comoda la suddivisione in icone, così da sapere subito quale dispositivo stiamo visualizzando.

IP Tools

Tra le app più complete che possiamo utilizzare per scansionare la nostra rete Wi-Fi spicca sicuramente IP Tools.
IP Tools

Quest'app include al suo interno diversi strumenti di analisi della rete con cui ricavare informazioni dettagliate sui dispositivi connessi, compresa la scoperta di indirizzi IP e porte ma anche ping, traceroute, Whois, Wake on LAN e DNS lookup.All'interno dell'app è possibile accedere rapidamente alle pagine Web dei dispositivi (come quelle dei router e dei server) con un tocco del pulsante di menu, così da poterli configurare senza dover conoscere a memoria tutti gli indirizzi IP.

Network Analyzer

Altro utilissimo tool per analizzare le reti wireless a cui siamo connessi è Network Analyzer.
Network Analyzer

All'interno di quest'app troveremo sia un valido strumento per analizzare le reti Wi-Fi nelle vicinanze (sempre molto utile), sia vari strumenti di scansione per reti, così da poter visualizzare i dispositivi connessi ed effettuare un test ping sia verso i suddetti sia verso un server Internet.

Who is on my WiFi

Se desideriamo utilizzare una di queste app per scovare un dispositivo sconosciuto connesso alla rete, conviene scaricare subito Who is on my WiFi.
Who is on my WiFi

Avviando la scansione della rete e indicando subito quali sono i nostri dispositivi (possiamo riconoscerli dall'IP e dal nome assegnato), nelle successive scansioni riusciremo a riconoscere in un batter d'occhio gli "intrusi", ossia dispositivi mai visti prima e che si collegano alla nostra rete senza il nostro permesso.

Network Manager

Se cerchiamo uno strumento professionale per analizzare le reti Wi-Fi possiamo affidarci a Network Manager.
Network Manager

Quest'app vanta una serie impressionante di strumenti d'analisi per reti, con cui possiamo vedere i dispositivi connessi, conosce ogni dettaglio degli stessi (nome, IP, marca, MAC etc.) e controllare anche le porte aperte, tramite un avanzato strumento di port scanning.

Network Utilities

Sempre a tema di strumenti avanzati per l'analisi della rete vi segnaliamo l'app Network Utilities.
Network Utilities

L'app mostra varie opzioni in base alla presenza o meno dei permessi di root attivi sul nostro smartphone Android; oltre alle funzioni viste finora anche su altre app possiamo utilizzare lo sniffer di rete dei pacchetti (per intercettare il traffico) e l'analizzatore dei pacchetti, così da poter anche spiare i dispositivi connessi.

PortDroid

Desideriamo scoprire quali porte vengono utilizzate dai dispositivi connessi alla nostra rete? Allora conviene puntare su un'app come PortDroid.
PortDroid

Una volta aperta all'app avremo subito un riassunto di tutti i dispositivi connessi e, cliccando su ognuno di essi, avvieremo la scansione delle porte aperte, così da poter verificare dove finisce il traffico generato da un dispositivo. Nel menu possiamo dell'app possiamo trovare anche uno scanner multi porta, un traceroute e un test ping, così da avere sempre tutte le informazioni necessarie per scansionare il traffico di rete.

PingTools

Vogliamo tracciare il ping di tutti i dispositivi connessi o il ping di connessione a Internet? La migliore app pensata per lo scopo è PingTools.
PingTools

Avviando l'app potremo effettuare il ping verso un IP remoto (per controllare se è acceso e funzionante) oppure testare gli altri dispositivi presenti in rete, così da poter subito scoprire i dispositivi connessi e raggiungibili tramite rete locale o via Internet.

Conclusioni

Anche se la maggior parte degli strumenti indicati possono essere utilizzati solo da esperti di rete informatica, può essere una buona cosa sapere che esistono delle app così avanzate da mostrarvi subito l'indirizzo IP del router o di qualsiasi altro dispositivo connesso alla nostra rete wireless, così da poter identificare anche degli intrusi.

Se invece cerchiamo un'app per scansionare l'intensità del segnale Wi-Fi, possiamo leggere la nostra guida alle App Android per trovare reti wifi con miglior ricezione wireless.
Per effettuare questo tipo di scansioni anche dal PC, basterà utilizzare uno dei programmi indicati nella nostra guida Programmi per analisi reti tra pc e diagnostica di problemi di connettività.
reactions

Commenti

table of contents title