Migliori app per gestire soldi e spese personali (Android e iPhone)

Gestire soldi Lo smartphone può essere un eccellente assistente personale per tenere sotto controllo le spese, il bilancio familiare e i costi delle bollette in modo da sapere quanto si può spendere e quando sarebbe invece opportuno risparmiare, senza dover tenere un registro cartaceo (che può essere perso o finire nelle mani di chi non dovrebbe conoscere la nostra situazione finanziaria) o senza tenere soldi conservati in giro per la casa (come nel famoso libretto postale, ormai decisamente uno strumento obsoleto).
In questa guida vi parleremo quindi delle applicazioni gratuite per iPhone e per Android, progettate per organizzare le voci di spesa e capaci di creare automaticamente dei report e dei grafici sull'andamento finanziario o, in parole povere, su quanti soldi escono ed entrano ogni mese nel budget famigliare.

App per gestire le spese e risparmiare soldi

Tutte le app che vi segnaleremo forniscono sono gratuite, anche se in alcuni casi potrebbe essere necessario pagare la versione Pro per sbloccare tutte le funzionalità. Il nostro consiglio è di provarle tutte e, una volta trovata quella che fa al caso nostro, procedere con l'acquisto della versione a pagamento, visto il ruolo che svolge nella gestione del nostro budget familiare.

Monefy

Tra le migliori app che possiamo provare per gestire soldi e spese personali spicca sicuramente Monefy, disponibile per Android e per iPhone.
Monefy

Installando questa applicazione potremo gestire le spese, registrare i guadagni e creare un budget in modo da sapere quanto si può spendere ogni mese e quando abbiamo risparmiato nel mese precedente (verrà segnano come risparmio o perdita nel conto del nuovo mese).
Possiamo anche creare più portafogli diversi e decidere se inserirli nel conto mensile, così da poter generare dei facili report con cui controllare le nostre spese e i guadagni.
Quest'app differisce dalle altre per grafica a torta e la possibilità di personalizzare le icone delle categorie, oltre a crearne altre a piacere. Utilissimo anche il widget (che permette di aggiungere al volo le spese e i guadagni senza aprire l'app), il sistema di protezione via PIN e controllo biometrico (per evitare che qualcuno sbirci i nostri conti) e il sistema di backup automatico su Google Drive o iCloud (per salvare una copia dei nostri bilanci e ripristinarla in caso di cambio telefono).
Inoltre, cosa non secondaria, questa applicazione è tutta in italiano.

GoodBudget

Altra app molto utile per gestire soldi e spese personali è GoodBudget, anch'essa disponibile per iPhone e per Android.
GoodBudget

Questa app permette di gestire correttamente tutte le entrate e uscite in modo da creare un budget mensile con i limiti di spesa (che verranno segnalati subito, così da sapere quando fermarsi o limitare le spese al minimo indispensabile).
Si possono creare diverse categorie così da registrare quanto si andrà a spendere ogni mese.
Anche se graficamente non al livello di Monefy l'app si presenta comunque molto dettagliata e sincronizza i dati dell'account online in modo, se lo desideriamo, possiamo creare e gestire anche un unico budget da condividere anche con altri familiari o amici fidati.

Expensify

Se cerchiamo un'app davvero completa e professionale per gestire ogni entrata ed uscita del nostro conto (senza aprire mai l'app della banca o del conto), vi consigliamo di provare Expensify, disponibile per Android e per iPhone/iPad.
Expensify

Quest’applicazione semplifica la raccolta di voci di spesa grazie al suo SmartScan, che permette di scattare foto a scontrini e bollette e lasciando all'applicazione il compito di trascrivere le cifre e i vari riferimenti, così da poter caricare le nostre spese in pochi secondi, scattando foto a tutte le ricevute e scontrini che riceviamo; ovviamente possiamo anche gestire le spese e aggiungere le entrate manualmente, inserendo le spese in una delle categorie presenti.
Tra le funzioni utili troviamo anche la possibilità di ottenere report dettagliati per verificare l'andamento dei conto o del budget e capire dove si può risparmiare. I dati possono essere sincronizzati online e l'app si può usare anche dal PC sul sito web.

Expense Manager

Altra app molto professionale per gestire i nostri soldi è Expense Manager, scaricabile per Android e per iPhone/iPad.
Expense Manager

Quest'app si presenta molto chiara e dettagliata e sarà la gioia per chi gestisce già le spese su carta o su repor: infatti potremo aggiungere le varie spese fatte in modo da poter sapere quanto si sta spendendo e quanto sarà necessario risparmiare se si superano certi limiti (impostabili a piacere).
L'app fornisce un elenco di spese comuni e varie categorie anche con modelli precompilati in modo da facilitare e rendere più veloce la prima compilazione che è poi quella più noiosa.
Ci sono molte opzioni di vario tipo, il supporto di più conti, memorizzazione di foto, widget per la schermata iniziale di Android e per la schermata specifica di iPhone.

Spese Giornaliere

Altra app semplice e alla portata di tutti per gestire soldi e spese personali è Spese Giornaliere, scaricabile per Android e per iPhone/iPad.
Spese Giornaliere

Quest'app si presenta con un'interfaccia davvero molto semplice e facile da usare, l'ideale per chi non ha voglia di stare dietro alle troppe funzioni di altre applicazioni e per chi vuole solo un'applicazione veloce per segnare i soldi spesi e creare un budget di riferimento con le spese mensili.
L'app permette anche di gestire le finanze personali e gestire conti correnti e carte di credito separatamente, così da sapere sempre dove abbiamo speso determinate cifre e dove invece possiamo permetterci di spendere qualche soldo in più.

Conclusioni

Quelle che vi abbiamo mostrato sono le migliori app per gestire il budget di spesa mensile e per tenere traccia dei soldi che entrano e che escono dal nostro portafoglio (reale o virtuale): utilizzando in maniera assidua una di queste app riusciremo a risparmiare davvero tanti soldi, specie se siamo molto oculati sulle spese da fare.

Sempre a tema di risparmio e gestione del denaro possiamo anche leggere il nostro articolo sulle App per salvare scontrini e ricevute e registrare spese con scansione automatica.
Se invece vogliamo affiancare ad un gestore del budget anche altri strumenti per lavoro ed ufficio, possiamo leggere la nostra guida App per ufficio, lavoro e studio, gratis su Android e iPhone.
Non riusciamo a mettere soldi da parte? In questo caso vi consigliamo di affiancare ad una delle app viste in alto anche le app che abbiamo trattato nella guida App per risparmiare energia, elettricità, gas e benzina.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia