Tutti i modi di rintracciare il telefono (Android, iPhone)

Rintracciare telefono Al giorno d'oggi esistono numerosi metodi per rintracciare un telefono cellulare, sia per rintracciare un telefono smarrito o rubato sia per vuol controllare dove si trova una persona, in particolare se essa è minorenne e sotto la nostra tutela (sulla carta possiamo utilizzare questi metodi anche su altre persone, ma è un reato molto grave quindi vi sconsigliamo vivamente di spiare i telefoni altrui).
Per gli smartphone, a seconda del sistema operativo e del produttore (Android, iPhone, Samsung o Xiaomi), sono disponibili funzioni e applicazioni in grado di rintracciare il telefono in ogni momento, progettate soprattutto per proteggersi da furti e per aiutarci quando si perde il cellulare.
In questa guida vi parleremo di tutti i modi di rintracciare il telefono, così da poter intervenire tempestivamente al prossimo furto o nel caso lo avessimo smarrito al supermercato o al centro commerciale.

Come rintracciare cellulare

Il principale motivo per cui si vuol rintracciare il cellulare è per ritrovarlo se è stato perso o rubato. Ci sono molte applicazioni per rintracciare il telefono o che funzionano come antifurto, sia per Android che per iPhone. Spesso però ci si rende conto della loro esistenza soltanto quando è troppo tardi, dopo aver smarrito il telefono.

Come rintracciare telefono Android (generico)

Sugli smartphone Android ci sono molti modi per rintracciare un telefonino. L'opzione migliore è quella di configurare Trova il mio Android in via preventiva sull'account Google, prima cioè di perdere il telefono (quindi il telefono deve essere ancora nelle nostre mani).
Localizza Android

Con la funzione di Trova il mio Android già spiegata nel dettaglio potremo far squillare il telefono a distanza, localizzarlo sulla mappa o cancellare la sua memoria completamente nel caso in cui sia ormai non recuperabile.

Nel caso in cui però il telefono venisse perso senza aver configurato un'app antifurto o l'account Google, c'è ancora una speranza grazie a un'ingegnosa applicazione.
Per tutti gli smartphone Android si può installare Android Lost, che permette di localizzare il cellulare perso, anche via SMS, senza bisogno che sia attivo internet. Utilizzando i comandi via SMS, potremo infatti attivare il GPS per la localizzazione precisa, far suonare il telefono, cancellare la memoria, attivare la connessione internet e tanti altri comandi, agendo direttamente dal sito androidlost.com.
Android Lost

Il servizio permette di installare l'app da remoto e, usando il computer, di collegarsi al cellulare usando lo stesso account Gmail o Google. Dal sito si può quindi localizzare o trovare il telefono e configurare il numero di cellulare che può comandare l'app tramite SMS.
Considerato che il telefono può essere bloccato all'accesso e che anche cambiando SIM, Android rimane registrato allo stesso account Google, il sistema di tracciamento del telefono perso funziona davvero bene.

Un telefono Android può essere rintracciato anche tramite Google Maps, se abbiamo avuto la furbizia di attivare la funzione di Android relativa al salvataggio della cronologia delle posizioni di Google Maps.
Se vogliamo testare altre app antifurto di terze parti, vi raccomandiamo di leggere la nostra guida alle App antifurto per Android per controllare e bloccare il cellulare a distanza dal pc.

Come rintracciare telefono Samsung

Se abbiamo acquistato uno smartphone Samsung, possiamo sfruttare anche l'account Samsung per ritrovare il telefono perso o rubato. Per fare ciò assicuriamoci di disporre dell'accesso Internet e creiamo un account registrato Samsung, da utilizzare sul telefono in questione.
Una volta registrati portiamoci in Impostazioni > Account e sincronizzazione > Aggiungi account > Account Samsung e assicuriamoci di fornire tutti i permessi e di attivare anche il sistema di localizzazione remota.
Una volta configurato l'account possiamo ritrovare il telefono Samsung perso aprendo il sito Trova dispositivo personale di Samsung, effettuando l'accesso e cliccando sul nome del telefono associato.
Trova Samsung

Se il dispositivo è in linea ed è acceso vedremo la sua posizione molto precisa sulla mappa visualizzata sullo schermo, ottenendo anche le coordinate o i relativi spostamenti. Trova il mio cellulare permette anche di bloccare il dispositivo a distanza, permette di attivare lo squillo con un messaggio e cancellare i dati personali.

Come rintracciare telefono Xiaomi

Anche Xiaomi offre un sistema personale di tracciamento dei dispositivi, che si affianca a quello disponibile per tutti gli Android; per abilitarlo registriamo un account Xiaomi e inseriamo le credenziali d'accesso nel percorso Impostazioni -> Mi Account.
Una volta associato l'account al telefono potremo rintracciarlo in qualsiasi momento (in caso di furto o smarrimento) aprendo un qualsiasi browser web su PC, portandoci nella pagina Xiaomi Cloud e digitando le credenziali d'accesso dell'account creato poco fa.
Trova Xiaomi

Nella schermata che comparirà premiamo sull'icona Trova dispositivo, così da poter localizzare il dispositivo ma anche bloccarlo, farlo suonare o formattarlo a distanza (in caso di recupero impossibile).

Come rintracciare telefono iPhone

Il modo migliore per rintracciare un iPhone con l'ultima versione di iOS installata è Dov'è, la funzione di localizzazione attiva su tutti i dispositivi Apple per impostazione predefinita. La funzione permette di trovare e localizzare la posizione del telefono sulla mappa da un computer o da un altro iPhone, non dovremo far altro che accedere alla pagina web di iCloud e inserire il nostro ID Apple quando perdiamo o ci rubano l'iPhone.
Trova iPhone

Una volta aperto il sito è sufficiente premere su Trova il mio iPhone, così da rintracciare il telefono su un mappa o in alternativa inviare uno squillo, inviare un SMS dal telefono con le coordinate rilevate o cancellare il contenuto della memoria.
Tutti i dettagli su questa funzionalità sono disponibili nella guida su come ritrovare l'iPhone perso o rubato.

Conclusioni

Tutti i metodi descritti nei capitoli qui in alto permettono di localizzare i nostri telefoni personali ma possono essere utilizzati anche per localizzare lo smartphone di un'altra persona, specie se essa è minorenne.
A tal proposito possiamo anche leggere il nostro articolo sulle App per inviare la posizione dal cellulare o farsi seguire in tempo reale, molto utili nel caso di un appuntamento con amici o per seguire i movimenti dei propri figli.

Solo per Android abbiamo anche visto anche le app da agente segreto per spiare, tracciare posizioni, messaggi e altro, che possono essere installate e nascoste sul telefono di chi si vuole controllare.
Sempre a tema di controllo dei minori possiamo utilizzare un'app di "controllo genitori" o parental control, come quelle viste nella guida sul Controllo genitori sul cellulare dei figli con Google Family Link e app simili.
Un discorso diverso è quello relativo all'app Immuni per il tracciamento del contagio da COVID-19, che non fa geolocalizzazione e non permette quindi di rintracciare il telefono di alcuno.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia