Main menu

Pages

Usare il Mi Band per sbloccare il cellulare automaticamente

Sblocco Mi Band Tra i dispositivi di maggior successo nell'ultimo periodo spiccano sicuramente le smartband, dei semplici braccialetti con schermo in grado di visualizzare le notifiche del cellulare, mostrare i tempi e i progressi durante gli allenamenti e monitorare il nostro sonno e il nostro battito cardiaco, così da poter ottenere prestazioni sportive mirate e perdere peso con una certa regolarità. Il dispositivo più venduto in questa categoria è senza ombra di dubbio Xiaomi Mi Band 4, che regala tutte le caratteristiche viste poco fa in un braccialetto di soli 30€, con un rapporto qualità/prezzo davvero imbattibile.
Tra le funzioni meno note della Mi Band 4 spicca lo sblocco automatico del nostro dispositivo quando esso è connesso alla nostra smartband, così da poter subito controllare i nostri messaggi preferiti senza la necessità di dover inserire scomode password o utilizzare il lettore d'impronta. In questa guida quindi vi mostreremo come sbloccare automaticamente il telefono con Mi Band, così da velocizzare tutte le operazioni che normalmente svolgiamo sul nostro smartphone.

Come sbloccare telefono con Mi Band

Per poter sbloccare il nostro smartphone tramite Mi Band 4 (di cui abbiamo parlato in maniera approfondita nella nostra guida Mi Band 4, da Xiaomi, lo smartwatch FitBand più economico a soli 35 Euro), dovremo prima di tutto connetterlo al telefono tramite connessione Bluetooth, utilizzando per lo scopo l'app Mi Fit per Android e iPhone, da installare su un dispositivo Android (consigliato per il proseguo della guida).
Mi Fit

Una volta installata l'app avviamo la procedura di associazione della Mi Band 4, premiamo sul pulsante della smartband quando richiesto e attendiamo il messaggio di conferma; se abbiamo problemi durante questa fase, assicuriamoci di attivare il Bluetooth e il GPS (Alta precisione) nelle impostazioni del nostro smartphone, così da velocizzare il riconoscimento e l'associazione tra smartband e telefono.
Dopo aver connesso Mi Band 4 al nostro smartphone, sempre dall'app Mi Fit premiamo in basso a destra sull'icona Profilo, pigiamo sulla Mi Band appena configurata quindi selezioniamo il menu Sblocco schermo.
Sblocco Mi Band

Nella nuova finestra che comparirà premiamo sulla voce Imposta lo sblocco tramite Bluetooth, confermiamo dove necessario e premiamo sul tasto di conferma sulla schermata della Mi Band. D'ora in avanti il telefono si sbloccherà automaticamente ogni volta che premiamo il tasto di spegnimento, senza dover inserire la password, il PIN, il percorso o l'impronta: la vicinanza della Mi Band è sufficiente a garantire lo sblocco del dispositivo in ogni sua funzione. Dal menu visto in precedenza nell'app Mi Fit possiamo anche decidere la distanza di sblocco tra le voci Molto vicino, Vicino e Lontano, così da calibrare il telefono in base alla distanza effettiva del nostro polso dalla Mi Band.

Ovviamente per poter sfruttare al massimo questa funzionalità dovremo lasciare il Bluetooth sempre attivo, dovremo accertarci che la Mi Band venga vista velocemente dal telefono in nostro possesso e, cosa più importante, dovremo valutare il rischio sicurezza: se qualcuno prende il nostro smartphone e resta nelle vicinanze, potrebbe tranquillamente accedere al telefono e utilizzarlo a nostra insaputa.

A questo va aggiunto che la funzionalità di sblocco tramite Mi Band 4 è fondamentale per poter sfruttare alcune caratteristiche del braccialetto intelligente firmato Xiaomi, come per esempio le notifiche delle sveglie configurate sul telefono (la Mi Band vibrerà al suono della sveglia configurata sul telefono).

Alternative allo sblocco con Mi Band

La funzione di sblocco tramite Bluetooth è una caratteristica intrinseca disponibile su tutti gli smartphone Android: di fatto possiamo utilizzare qualsiasi dispositivo Bluetooth come metodo di sblocco rapido del telefonino.
Se per esempio disponiamo di un'autoradio con funzionalità Bluetooth, possiamo configurarlo per sbloccare rapidamente il dispositivo senza dover per forza di cose inserire un'impronta digitale, far riconoscere il nostro viso o peggio inserire un PIN o una password. Per fare ciò connettiamo il nostro smartphone al dispositivo Bluetooth da utilizzare per lo sblocco (nel nostro caso appunto l'autoradio), apriamo l'app Impostazioni, portiamoci in Schermata di blocco o Password e sicurezza, quindi premiamo sulla voce Sblocco con dispositivo Bluetooth.
Sblocco Bluetooth

Assicuriamoci che sia attivo il pulsante accanto a Sblocca dispositivo, quindi pigiamo su Scegli un altro dispositivo e scegliamo quale utilizzare per lo sblocco rapido.
Da questo momento in poi potremo sbloccare il nostro smartphone semplicemente premendo il tasto d'accensione, senza dover inserire nessun codice di sicurezza: la connessione al dispositivo Bluetooth scelto è sufficiente per ottenere i permessi di sblocco.
Se utilizzato con dispositivi abbastanza "grandi" come appunto un automobile, questo tipo di sblocco ha molto più senso, visto che vi permetterà di tenere il telefono pronto all'uso finché la macchina è in moto o l'autoradio è acceso: non appena si scende dovremo sbloccare il telefono con le modalità classiche.

Conclusioni

Poter sbloccare rapidamente il nostro telefono con la semplice connessione della Mi Band potrebbe essere molto utile per tutti gli utenti che ricevono spesso delle notifiche a cui devono rispondere e tengono sempre il telefono sotto controllo o a portata di mano; se invece siamo molto distratti o tendiamo a scordarlo spesso, conviene lasciar perdere questa funzione o utilizzarla solo con dispositivi Bluetooth molto grandi (come l'autoradio di un automobile).

Per aumentare la sicurezza in questi scenari, vi consigliamo di leggere la nostra guida sulle App per beccare chi prova a sbloccare il telefono (Android).
Se invece volessimo automatizzare l'attivazione del Bluetooth o migliorare la sicurezza della schermata di blocco, vi consigliamo di leggere attentamente i nostri articoli su Android automatico: volume, rete e luminosità cambiano per ora e posizione e come avere una Protezione smartphone e sblocco schermo più sicuro per Android.
reactions

Commenti

table of contents title