Main menu

Pages

Come salvare le password dei siti sull'account Google

Password Google Quante volte ci sarà capitato di avere le password d'accesso ai siti sparpagliate tra più dispositivi diversi e di non riuscire a riunire tutto in un unico posto, così da poterle sempre aver a portata di mano e utilizzarle ogni volta che accediamo ad un sito di cui conosciamo già le credenziali.
Per fortuna Google è venuta incontro a tutti gli utenti fornendo un suo personale password manager sincronizzabile tramite account, così da poter utilizzare le password d'accesso su qualsiasi dispositivo in cui è configurato correttamente il nostro account Google.
Chi ha qualche dubbio sulla sicurezza di questo sistema può essere rassicurato dall'opzione di crittografia che ci dice che le password vengono crittografate, ossia rese illeggibili, sui server Google.

LEGGI ANCHE: Recuperare le password salvate in Chrome da ogni PC

Come memorizzare password su Google

Prima di configurare il gestore delle password di Google conviene attivare l'autenticazione a due fattori, così da rendere molto più sicuro l'accesso al nostro account (visto che contiene tutte le nostre password, meglio aumentare la sicurezza). Per configurare l'autenticazione a due fattori possiamo leggere la nostra guida Accesso e login Google e Gmail con la verifica in due passaggi.

Come memorizzare le password su Google Chrome

Per iniziare a memorizzare le password online con Google assicuriamoci di avviare il browser Google Chrome sul nostro PC o Mac, premiamo in alto a destra sull'icona dell'account e premiamo infine su Attiva la sincronizzazione, così da poter effettuare l'accesso con le credenziali Google in nostro possesso.
Google Chrome

Attivata la sincronizzazione Google premiamo nuovamente sull'icona dell'account, quindi clicchiamo sulla piccola icona a forma di chiave (ossia il menu Password). Nella finestra che si aprirà assicuriamoci di attivare gli interruttori accanto alle voci Chiedi di salvare le password e Accesso automatico.
password

Il gestore delle password ora è attivo e pronto a salvare le credenziali d'accesso per tutti i siti in cui è previsto il login; d'ora in avanti dovremo inserire una sola volta le credenziali d'accesso, avendo cura di premere su Salva nella finestra d'avviso che comparirà ad accesso effettuato.
Salva password

Le password sincronizzate verranno utilizzate automaticamente dal browser, dovremo solamente aprire la pagina di login.

Come memorizzare le password su Android

Se abbiamo delle password memorizzare su Google Chrome, possiamo riutilizzarle per accedere ai siti e alle app associati configurando il gestore delle password integrato in Android (basato sempre sull'account Google).
Per attivarlo apriamo l'app Impostazioni, pigiamo sul menu Google o Account Google, premiamo su Compilazione automatica, poi nuovamente su Compilazione automatica ed infine pigiamo su Continua per confermare l'associazione del nostro account Google.
Gestore password

In questo modo tutte le password già salvate su Google Chrome potranno essere utilizzate anche su Android, per accedere ai siti, ed anche alle applicazioni (tramite la funzione Smartlock). Basterà toccare sul campo dove bisogna scrivere il nome o la mail di login per vedere un box che chiede se utilizzare la compilazione automatica. Dal box è anche possibile accedere alla lista delle password salvate ed avere la possibilità di aggiungere nuove password compilando i campi di login e confermando la finestra di salvataggio che comparirà in basso.

Come memorizzare le password su iPhone o iPad

Se utilizziamo un iPhone o un iPad, l'unico modo per memorizzare le password e utilizzare quelle già presenti sull'account online prevede l'utilizzo di Google Chrome come browser di sistema.
Chrome iPhone

Una volta installato il browser sul nostro device Apple apriamo l'app, premiamo in basso a destra sul menu con i tre puntini, poi su Impostazioni e infine su Sincronizzazione e servizi Google. Premiamo in alto su Accedi a Google e inseriamo le credenziali d'accesso per il nostro account Google; al termine apriamo nuovamente il menu Impostazioni dell'app, apriamo il menu Password e accertiamoci che sia attivo l'interruttore accanto alla voce Salva password.
password iphone

Ora tutte le password inserite nel browser verranno sincronizzate online e, nel caso avessimo già delle password salvate, esse verranno utilizzate nelle schermate di login.

Come controllare le password online

Vogliamo dare uno sguardo alle password salvate sull'account Google online? In tal caso è sufficiente accedere al sito Gestore delle password Google da qualsiasi browser, avendo cura di inserire il nome utente e la password dell'account Google (se richiesto).
Sito password

Qui troveremo l'elenco di tutte le password salvate e potremo anche modificarle o cancellarle, secondo necessità.

Conclusioni

Con il gestore di password in Chrome: potremo memorizzare le password di accesso per tutti i siti web che conosciamo (come Facebook, Twitter o simili), utilizzando Chrome su tutti i PC in nostro possesso oppure configurando opportunamente l'account Google su dispositivi Android. Su iPhone e iPad possiamo solo usare Chrome per avere le password a portata di mano.
Attualmente i server Google sono il miglior posto dove salvare le password personali, visto che sono molto potenti, protetti con tutti i moderni sistemi di sicurezza e difficilissimi da hackerare (di fatto le nostre password non potrebbero essere conservate in un posto più sicuro!).
Se utilizziamo Google Chrome su un PC con Windows 10, conviene sempre impostare il blocco schermo con password e l'accesso tramite login, come visto nella guida su come Proteggere l'accesso al PC Windows con blocco schermo e password.

Google diventa quindi molto simile al servizio offerto da LastPass, uno dei migliori servizi per gestire password e account dei siti web.
Non sappiamo quale password scegliere per un nuovo sito, possiamo affidarci ai consigli del nostro articolo su Come Generare Password forti e ricordabili per tutti i siti web.
Se invece non vogliamo utilizzare nessun servizio online, possiamo realizzare il nostro database di password cifrato e sicuro leggendo la guida Miglior gestore password gratis: Keepass.
reactions

Commenti

table of contents title