Come trasformare video in MP3

Video MP3 Prima dell'avvento dei servizi di streaming musicali molti utenti amavano collezionare i videoclip dei loro cantanti preferiti, realizzando delle vere e proprie raccolte personali di file MP4 da visionare sul computer in qualsiasi momento.
Ora che tutto è disponibile con facilità su Internet si è persa un po' questa necessità di scaricare i video nella memoria del computer ma, per chi lo desidera, possiamo convertire la nostra raccolta di videoclip in tanti comodi file MP3, così da poterli trasferire sullo smartphone e ascoltare un po' di sana musica senza dover utilizzare la connessione Internet (ottimo per chi viaggia spesso).
In questa guida vi mostreremo i migliori programmi, app e siti Internet gratuiti in grado di trasformare i video in MP3.
Ci teniamo a precisare che tutti i servizi utilizzati non permettono di inserire link a video presi su Internet: possiamo convertire solo video già in nostro possesso (per rispetto alle leggi sul copyright).

Guida per trasformare video in MP3

La maggior parte dei video salvati su PC sarà sicuramente in formato MP4, ma i convertitori che vi segnaleremo sono in grado di convertire anche i file video in altri formati più famosi in passato e caduti in disuso in questi anni, come per esempio AVI e WMV (Windows Medai Video). Se il video è in un formato strano che non conosciamo dovrebbe essere comunque compatibile con gli strumenti segnalati qui in basso; prima della conversione vi consigliamo di verificare il contenuto del video con VLC, il lettore video universale, così da poter vedere di cosa si tratta e se merita di essere convertito in un file audio MP3.

Migliori programmi per trasformare video in MP3

Se cerchiamo un programma veloce e pratico per trasformare video in MP3, il primo che vi consigliamo di provare è MediaHuman Audio Converter, disponibile gratuitamente per Windows e per Mac.
MediaHuman

Con quest'app potremo aggiungere i video in qualsiasi formato (MP4, AVI, MKV etc.) e, dopo aver selezionato il formato MP3 nel campo in alto, basterà premere sul tasto Converti per iniziare la conversione in file audio. Se vogliamo cambiare la cartella di destinazione dei file, basterà premere sul menu a tendina presente in basso e scegliere nel gestore dove piazzare i nuovi file.

In alternativa possiamo anche provare il programma Freemake Video Converter, disponibile gratuitamente per Windows.
Freemake Video Converter

Anche questo programma è molto semplice da utilizzare: trasciniamo i file video all'interno dell'interfaccia o premiamo in alto sul pulsante Video per aggiungerli, quindi premiamo sul pulsante in basso In MP3, così da poter scegliere la qualità finale e la cartella dove salvare i nuovi file audio convertiti.

Migliori siti Web per trasformare video in MP3

Se vogliamo evitare l'uso di programmi oppure non possiamo installarne di nuovi per via dei limiti imposti al nostro account, vi consigliamo di utilizzare i siti Web di conversione come cloudconvert.com.
cloudconvert

Per caricare i video da convertire premiamo sul tasto Select file, indichiamo i video da convertire quindi premiamo su To MP3 come formato d'output. In pochi secondi i nostri file video saranno convertiti in MP3 e verranno scaricati direttamente dal browser.

Come alternativa a questo sito Web possiamo provare anche il servizio offerto da convertfiles.com.
convertfiles

Il funzionamento è simile a quando visto sul sito precedente: premiamo sul tasto Browse per selezionare il file o i file video da convertire, selezioniamo MP3 nel campo Output format quindi premiamo sul tasto Convert per iniziare la conversione. Dopo pochi secondi il file sarà pronto e verrà scaricato dal browser nella cartella di download predefinita.

Migliori app per trasformare video in MP3

Abbiamo dei file video da convertire in MP3 salvati nella memoria del nostro telefono o del nostro tablet? In questo caso vi consigliamo di utilizzare l'app MP3 Video Converter, disponibile per tutti i sistemi Android.
MP3 Video Converter

Quest'app permette di caricare uno o più file video all'interno dell'interfaccia e di scegliere velocemente il bitrate e la qualità dei brani da convertire; quando pronti basta premere su Convert per avviare il processo di conversione (la velocità dipende anche dal tipo di dispositivo disponibile, più è recente e più veloce sarà la conversione). Una caratteristica che piacerà a molti prevede di poter impostare un file convertito come suoneria del telefono, così da cambiare il suono che hanno tutti e distinguersi.

Se possediamo un iPhone o un iPad la migliore app da provare per trasformare video in MP3 è The Audio Converter.
Apple Converter

Quest'app può essere utilizzata da sola oppure può essere richiamata da un'altra app, così da poter caricare il video in nostro possesso qualsiasi sia la sua posizione. Una volta caricato basterà selezionare MP3 e premere sul file Convert per avviare il processo di conversione (sempre molto veloce su tutti gli iPhone). I file MP3 generati dall'app possono essere salvati nella memoria interna del dispositivo Apple oppure condivisi via social o via app di messaggistica.

Conclusioni

Tra le centinaia di programmi, siti e app disponibili per trasformare video in MP3 abbiamo selezionato quelli che, a nostro avviso, sono senza ombra di dubbio i migliori visto che non presentano nessuna sorpresa, non scaricano virus e sono molto veloci nella conversione, su qualsiasi dispositivo utilizzato.

Se desideriamo testare qualche altro programma per convertire file video, vi raccomandiamo la lettura del nostro articolo Migliori programmi per convertire video. Se invece vogliamo testare altri tipi di convertitori di file (per documenti etc.), leggiamo tutti i suggerimenti presenti nella nostra guida Convertitori di file per ogni formato e tipologia, Siti e programmi.
Possediamo una raccolta di CD Audio che non ascoltiamo più? Preserviamoli creando una versione digitale di ogni brano, come visto nella guida Estrarre musica da un cd audio e convertirlo in mp3 ( Cd Ripping ).

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia