Main menu

Pages

Ingrandire testo e icone su Windows

Ingrandire testo Se utilizziamo uno schermo grande o con una risoluzione elevata (a partire da 1920x1080 pixel) noteremo che su Windows la leggibilità non sarà delle migliori, con le icone e il testo piccolo.
Questo non è un difetto, ma la conseguenza del fatto che lo spazio dello schermo si allarga impostando la risoluzione più elevata. La soluzione a questo problema non è certamente quella di abbassare la risoluzione, perché si andrebbe a diminuire anche la qualità visiva supportata dallo schermo.
Per risolvere questo problema possiamo aumentare la dimensione del testo e delle icone del sistema, in modo da ingrandire le scritte sul desktop ed in ogni finestra e programma, senza perdere qualità visiva e senza vedere caratteri sfocati.
Vediamo come ingrandire testo e icone su Windows per reggere anche le risoluzioni più elevate dei monitor moderni.

Come ingrandire il testo e le icone su Windows

Le impostazioni per cambiare la grandezza del testo e delle icone su Windows sono integrati all'interno del sistema, non dobbiamo far altro che aprire il pannello delle configurazioni adatto al sistema operativo Microsoft utilizzato e impostare il valore di zoom desiderato (espresso in valori percentuali). Lo zoom normale è indicato sempre come 100%, quindi basterà scegliere un valore anche leggermente superiore per ottenere un ingrandimento del testo e delle icone.

Come ingrandire testo e icone su Windows 10

In Windows 10 le opzioni per ingrandire o rimpicciolire le dimensioni di testo e icone sullo schermo possono essere modificate premendo sul menu Start in basso a sinistra, aprendo l'app Impostazioni, cliccando sul menu Sistema e portandoci nel menu Schermo.
Schermo Windows 10

Nella sezione Ridimensionamento e layout possiamo cambiare l'ingrandimento del testo e delle icone cambiando il valore percentuale espresso nel campo Modifica la dimensione di testo, app e altri elementi. In Windows 10 possiamo ingrandire ogni elemento del sistema fino al 175% (dove consentito), anche se nella maggior parte dei casi è sufficiente impostare un valore di ingrandimento compreso tra il 110% e il 125% per ottenere un buon risultato senza distorcere le icone e i testi (che possono risultare anche molto fastidiosi con troppo zoom applicato).
Per evitare un calo di qualità visiva in seguito a un ingrandimento del testo e per scegliere di ingrandire testo e icone con un valore personalizzato premiamo sulla voce Impostazioni ridimensionamento avanzate presente subito sotto la voce modificata in precedenza, così da poter attivare l'interruttore sulla voce Consenti a Windows di provare a risolvere i problemi delle app in modo da non essere sfocate.
Una volta applicate le modifiche riavviamo il computer per avere finalmente tutte le scritte e le icone di Windows alla dimensione appropriata e godere di uno schermo alla massima risoluzione.
Da notare che sul desktop le icone possono essere ingrandite o rese più piccole premendo col tasto destro in un punto vuoto del desktop, premendo su Visualizza e scegliendo se vedere icone grandi, piccole o medie; in alternativa basterà tenere premuto il tasto CTRL e muovere la rotellina del mouse per cambiare dinamicamente la dimensione delle icone mostrate su schermo.

Come ingrandire testo e icone su Windows 8.1 o 7

Per trovare le opzioni utili a ingrandire testo e icone su Windows 8 e Windows 7, apriamo il menu o la schermata Start, apriamo il Pannello di Controllo e portiamoci nella sezione Aspetto e personalizzazione, in cui possiamo trovare la voce Modifica risoluzione dello schermo; nella nuova schermata assicuriamoci di premere sulla voce Ingrandimento o riduzione delle dimensioni del testo e di altri elementi.
Schermo Windows 7

Nella nuova schermata che si aprirà possiamo scegliere se usare un dimensionamento degli elementi al 125% oppure al 150% (dove disponibile).
In questo modo le icone sul desktop e il testo mostrato nel sistema risulterà più grande, permettendo una migliore leggibilità e una migliore visualizzazione di programmi e menu.

Come cambiare lo zoom sui browser

Se il problema di zoom riguarda i contenuti visualizzati sul browser, possiamo agire su di esso senza modificare le impostazioni del sistema come visto finora.
Non appena apriamo il browser nella pagina difficile da leggere teniamo premuto sul tasto CTRL e giriamo la rotellina del mouse, così da cambiare lo zoom applicato alla pagina; in alternativa possiamo anche aprire il menu del browser e scegliere il livello di zoom da applicare.
Zoom browser

Per tornare al livello di zoom normale basterà impostare 100% sul livello di zoom del menu proposto dal browser o, in alternativa, premere CTRL+ 0 (zero) per reimpostare lo zoom di partenza.

Conclusioni

Applicare il giusto ingrandimento allo schermo è molto semplice ed è altamente consigliato se abbiamo un monitor con risoluzione 1080è o superiori, visto che le icone potrebbero essere davvero troppo piccole per essere cliccabili e il testo così minuscolo da causare uno sforzo della vista notevole. Se poi volessimo ingrandire lo schermo o una qualche sua parte, temporaneamente, possiamo sempre utilizzare lo strumento della lente d'ingrandimento, che possiamo cercare nel menu Start di qualsiasi versione di Windows ancora supportata. La lente d'ingrandimento di Windows funziona a tutto schermo oppure come lente che ingrandisce quello che è inquadrato dal mouse o anche in modo ancorato, mostrando lo schermo ingrandito in uno spazio in alto.

Se necessitiamo di cambiare la risoluzione dello schermo, possiamo farlo leggendo la nostra guida su Come cambiare la risoluzione dello schermo in Windows 10.
Se invece vogliamo applicare dei livelli di zoom diversi in base al sito visitato, possiamo personalizzare la nostra esperienza visiva leggendo il nostro articolo Impostare lo zoom ideale per ogni sito con Firefox e Chrome.
reactions

Commenti

table of contents title