iPhone SE: il fascia media di Apple conviene?

Nuovo iPhone Apple ha lanciato sul mercato il nuovo iPhone SE, venduto come smartphone di fascia media così da poter avvicinare al mondo Apple anche chi non vuole spendere 1000€ e passa per un iPhone di fascia alta. Questo smartphone Apple dovrebbe fare concorrenza alle centinaia di smartphone Android venduti sotto i 600€: iPhone SE sbaraglia tutta la concorrenza o gli smartphone Android sono ancora i migliori su cui puntare in questa fascia di prezzo?
In questo approfondimento vi mostreremo quali sono le caratteristiche tecniche di iPhone SE e le confronteremo con degli smartphone Android con prezzo simile, così da poter valutare attentamente se conviene acquistare iPhone SE 2020 oppure meglio orientarci tra una delle tante alternative con sistema operativo Android.

LEGGI ANCHE: Quale iPhone conviene comprare oggi? versioni e modelli disponibili

iPhone SE: conviene oppure no?

Qui in basso vi mostreremo le caratteristiche tecniche del nuovo iPhone SE prendendo in esame il modello con il prezzo più basso e lo confronteremo con alcuni smartphone Android di ultima generazione con un prezzo simile, così da poter decidere se conviene puntare sul prodotto Apple o è preferibile "tenersi alla larga".

Caratteristiche tecniche iPhone SE 2020

iPhone SE

Il nuovo Apple iPhone SE, erede del vecchio SE venduto qualche anno fa, vanta la seguente scheda tecnica:
  • Schermo da 4,7 pollici 16:9 di tipo IPS
  • Processore Apple A13 Bionic con intelligenza artificiale
  • 3 GB di RAM
  • Memoria interna minima 64GB
  • Fotocamera posteriore da 12 MP
  • Fotocamera anteriore da 7 MP
  • Lettore d'impronta digitale integrato nel tasto Home (Touch ID)
  • Certificazione IP67 (impermeabile)
  • Supporto Dual SIM (SIM + eSIM)
  • Wi-Fi di nuova generazione (a/b/g/n/ac/ax)
  • Bluetooth 5.0
  • Supporto NFC per pagamenti
  • Ricarica wireless
  • Ricarica rapida 18W
  • Batteria da 1821 mAh
  • Sistema operativo iOS 13
Questo smartphone viene venduto su Amazon a meno di 500€, un prezzo molto concorrenziale se paragonato agli altri smartphone Apple e che di fatto rimpiazza i vecchi iPhone 7 e 8 (di cui ricalca molto fedelmente il design), che di fatto non sono più venduti come nuovi da Apple sui sui siti.

Tra le carenze e i difetti riscontrabili nella scheda tecnica vi segnaliamo l'assenza dello sblocco con il viso (Face ID), uno schermo con proporzioni vecchie (visto che tutti vanno per i 21:9), una batteria molto piccola e la mancanza di una multi fotocamera posteriore, ormai un must per tutti i telefoni nuovi che hanno esordito nel 2020.

Gli smartphone Android rivali

Dopo aver visto insieme le caratteristiche tecniche del nuovo Apple iPhone SE, vi mostriamo in basso quelli che riteniamo essere i migliori rivali con sistema operativo Android (prezzo massimo 500€), così da poter confrontare le loro schede tecniche con quella vista nel capitolo precedente.

Lo smartphone più economico con cui possiamo confrontare l'iPhone SE è lo Xiaomi Mi Note 10, in vendita su Amazon a meno di 400€.
Xiaomi

Questo smartphone vanta uno schermo 3D Curved AMOLED da 6.47" FHD+, processore octa-core, 6 GB di RAM, 128 GB di memoria interna espandibile, cinque fotocamere posteriori con sensore da 108 MP, Bluetooth 5.0, Wi-Fi Dual Band, batteria da 5260 mAh, sistema di ricarica veloce e sistema operativo MIUI (basato su Android e con molte caratteristiche simili a iOS).

Se invece vogliamo affrontare l'iPhone SE con un telefono Samsung, conviene dare uno sguardo al Samsung Galaxy Note10 Lite, in vendita su Amazon a meno di 400€.
Samsung

Su questo telefono troviamo un display da 6.7" di tipo Super AMOLED, tripla fotocamera posteriore, 128GB di memoria interna espandibili, RAM da 6 GB, batteria da 4500 mAh, sistema Hybrid SIM e sistema operativo Android 10.

Altro smartphone rivale dell'iPhone SE molto interessante è il realme X2 Pro, in vendita su Amazon a meno di 450€.
realme

Questo elegante smartphone dispone di uno schermo da 6.4 pollici SuperAMOLED, processore octa-core, 8 GB di RAM, 128 GB di memoria interna, quad-camera posteriore da 64 MP, supporto Dual SIM, doppio altoparlante Dolby Atmos, sistema di ricarica veloce e sistema operativo Android 10.

Infine vale la pena dare uno sguardo al rivale più costoso nella lista che abbiamo creato, ossia l'Honor 20 Pro, in vendita su Amazon a meno di 450€.
Honor

Su questo smartphone troviamo un display da 6.26" FHD+, processore Kirin 980 octa-core, 8GB di RAM, 256GB di memoria interna, quadrupla fotocamera posteriore (48+16+8+2 MP), intelligenza artificiale per l'acquisizione delle foto, batteria da 4000 mAh e sistema operativo Magic UI (basato su Android).

Conclusioni

Come abbiamo avuto modo di constatare il nuovo iPhone SE è decisamente un passo indietro rispetto a tutti i concorrenti Android presi in esame, almeno dal punto di vista hardware: in alcuni casi il distacco è davvero abissale (64GB contro i 256GB di memoria interna!).
Ma non è con la scheda tecnica che dobbiamo scegliere un nuovo telefono: tra gli utenti dell'iPhone SE possiamo trovare sicuramente tutti gli utenti che vogliono un nuovo telefono con il design dei vecchi iPhone 7 e iPhone 8 (ben lontani dalle forme dell'iPhone X e successivi) ottenendo così un sistema pronto ai futuri aggiornamenti di Apple.
Se invece siamo indecisi tra un iPhone SE e un nuovo Android, vi consigliamo senza ombra di dubbio uno dei telefoni Android visti in alto, che offrono un hardware in grado di competere anche con gli iPhone 11.

Abbiamo un vecchio iPhone SE o un qualsiasi altro iPhone e vogliamo passare ad Android? Vi consigliamo di legger subito le nostre guide Trasferire Rubrica, Foto e App da iPhone a Android sul nuovo smartphone e Passare dati da iOS a Android senza perdere Contatti e Foto.
Se invece non sappiamo quale sistema operativo basato su Android scegliere, possiamo approfondire l'argomento leggendo il nostro articolo Quale smartphone Android ha il sistema migliore.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia