Migliori browser a confronto: Chrome, Firefox, Edge, Safari e Opera

Miglior browser I tempi in cui si associava Internet al browser integrato in Windows (ossia Internet Explorer) sono ormai lontani: sempre più gente si affida a browser di terze parti per navigare sul Web, beneficiando di funzionalità decisamente superiori rispetto al vecchio Internet Explorer.
Ma se siamo nuovi nel mondo dell'informatica e non sappiamo quale browser Web scegliere, come possiamo indicare il miglior browser tra Chrome, Firefox, Edge e Safari, ossia i più utilizzati al momento sui PC e sui Mac?
In questa guida vi mostreremo nel dettaglio tutti i pregi e i difetti dei browser Web per PC e Mac, così da poter scegliere quello più adatto alle vostre esigenze di navigazione e il più adatto in base all'hardware di cui si dispone. Verranno utilizzati come parametri di valutazione l'interfaccia, l'espandibilità, la velocità d'esecuzione, la sicurezza e il quantitativo di RAM consumato.

LEGGI ANCHE: Migliori browser da scaricare per PC

Migliori browser per PC

Anche se molti dei nomi che vi segnaleremo sono molto famosi, conviene sempre dare una rinfrescata così che, la prossima volta che useremo un PC, sapremo già quali sono i migliori browser da utilizzare quando lavoriamo con tastiera e mouse.

Google Chrome

Partiamo subito dal browser Web più utilizzato al momento sulla stragrande maggioranza dei PC casalinghi ed aziendali, ossia Google Chrome, disponibile gratuitamente per Windows, Mac e Linux.
Google Chrome

Questo browser presenta un'interfaccia davvero semplice e intuitiva da utilizzare, con tutti gli elementi a portata di clic e la possibilità di aprire nuove schede facendo semplicemente clic sul simbolo in alto nella barra delle schede. La barra dei segnalibri può essere fissa o essere visualizzata solo nella schermata di benvenuto, così come alcuni pulsanti come quello per richiamare l'homepage, ma in generale l'interfaccia di Google Chrome è poco personalizzabile. Lato espandibilità Google Chrome vanta un grandissimo numero di estensioni per qualsiasi funzionalità aggiuntiva richiesta: dal blocco dei contenuti fino al download manager per i video, passando per le icone di notifica dei servizi email e per il meteo, c'è davvero un'estensione per qualsiasi cosa.

Google Chrome è tra i browser più veloci ad aprire le pagine Web, anche in multitab: nonostante la fama di programma "mangia-RAM" se non si esagerano con le estensioni (quelle si che consumano memoria!) il browser mantiene sempre un buon equilibrio tra performance e consumo di memoria RAM. Lato sicurezza Google Chrome è uno dei browser più sicuri grazie all'utilizzo di una sandbox dedicata per ogni processo, la separazione di ogni attività in processi separati e i sistemi di controllo dei download e dei link malevoli integrato e fornito direttamente da Google.
Non dimentichiamo anche una delle sue funzionalità più apprezzate, ossia la sincronizzazione con l'account Google, che permette di portare con noi password, segnalibri, cronologia ed estensioni utilizzate.
Per questo browser vi consigliamo di leggere la nostra guida alle Estensioni Google Chrome più utili da aggiungere al browser.

Mozilla Firefox

Un altro browser molto famoso (di fatto il primo ad opporsi in maniera decisa al dominio di Internet Explorer) è sicuramente Mozilla Firefox, anch'esso disponibile gratuitamente per Windows, Mac e Linux.
Mozilla Firefox

Questo browser presenta un'interfaccia liberamente personalizzabile in ogni aspetto e pulsante, così da renderlo davvero unico e su misura. L'espandibilità è uno dei punti forti del browser, che ha rinnovato tutte le sue estensioni per funzionare ancora meglio e più velocemente utilizzando il motore Quantum; molte estensioni vecchie non funzionano più, ma quelle più importanti (come blocco contenuti, password online e download manager) sono disponibili senza alcun problema.
Mozilla Firefox è un browser multi-processo abbastanza leggero e veloce, in particolare se non esageriamo con le estensioni (comunque molto leggere). La reattività delle pagine è molto elevata, tutto si apre velocemente e senza particolari attese.
Lato sicurezza e rispetto della privacy Mozilla Firefox è probabilmente il miglior browser che un utente possa utilizzare, visto che fornisce un sistema di blocco avanzato dei cookie traccianti e un rilevatore di siti che tracciano tutta la nostra navigazione, così da poter navigare in sicurezza anche su siti all'apparenza "insospettabili" ma che raccolgono le nostre abitudini di navigazione.
Anche per questo browser vi consigliamo di leggere l'articolo alle Estensioni Firefox per navigare sicuro e protetto.

Microsoft Edge

Microsoft ha sostituito l'ormai vecchio e celeberrimo Internet Explorer con un browser completamente rifatto, chiamato Microsoft Edge, che nell'ultima versione rilasciata è basata sul motore di rendering di Chromium quindi è di fatto un parente di Chrome.
Microsoft Edge

Questo browser presenta un'interfaccia molto semplice, basata su Chromium, con tutti i pulsanti a portata di clic nella barra superiore. Su questo browser possiamo installare anche su questo browser delle estensioni per bloccare il contenuto indesiderato, per salvare le password online e per gestire meglio i download. Integrandosi alla perfezione in Windows 10 è attualmente uno dei browser più veloci e con il miglior consumo di RAM, quindi se non vogliamo installare nessun altro browser possiamo puntare tranquillamente su Edge come unico browser.
Lato sicurezza il browser riceve gli aggiornamenti direttamente insieme al sistema operativo, quindi è sufficiente tenere sempre aggiornato Windows 10 per ricevere anche gli aggiornamenti per Edge.
Per conoscere le migliori estensioni installabili su Edge (e quelle per Chrome si possono tutte installare anche su Edge), possiamo leggere la nostra guida alle Migliori estensioni per Microsoft Edge: come installarle e usarle.

Safari

Il browser Web predefinito sui Mac e MacBook è Safari, non è nemmeno necessario installarlo essendo già presente di default.
Browser Safari

Questo browser offre un'interfaccia e una grafica pensata esclusivamente per il Mac, con i classici menu in alto e i tasti per gestire la finestra a sinistra. Il browser è molto veloce nell'aprire le pagine Web, così come è comodo il sistema per aprire nuove pagine sia in nuove finestre sia in nuove schede (possiamo scegliere facendo clic destro su ogni link). A livello di prestazioni Safari è decisamente uno dei browser più veloci su Mac vista la sua completa integrazione con il sistema operativo.
Il browser è anche sufficientemente sicuro, perché i suoi aggiornamenti vengono forniti come parte integrante degli aggiornamenti che ricevono periodicamente i Mac.

Opera

Un browser poco noto al grande pubblico ma che può essere installato su qualsiasi PC è Opera.
Browser Opera

Questo browser presenta tutte le caratteristiche di un browser moderno, compreso il supporto alle estensioni (le stesse di Chrome), a cui affianca un design unico e la barra laterale per accedere rapidamente alla cronologia, ai preferiti e ai download effettuati con il browser.
Opera è un browser molto veloce (basato su Chrome), che consuma poca memoria di sistema (almeno senza estensioni) e che dispone di un'efficace sistema per la navigazione anonima, una VPN gratuita integrata e un sistema di velocizzazione delle pagine Web (che comprime le pagine prima di caricarli). Se siamo stufi dei classici browser, possiamo provarlo senza problemi difficilmente rimarremo delusi.

Qual è il miglior browser?

Ovviamente non esiste un vincitore assoluto, ma possiamo scegliere uno dei browser che abbiamo analizzato in base alle necessità più comuni degli utenti:
  • Navigazione sporadica: in questo caso consigliamo di utilizzare i browser integrati nel sistema operativo (quindi Edge e Safari);
  • PC lento: consigliamo di utilizzare Mozilla Firefox oppure il browser integrato nel sistema;
  • Visualizzazione streaming video e audio: consigliamo di utilizzare Google Chrome o Edge;
  • PC per navigazioni anonime e per proteggere la privacy: consigliamo di utilizzare Mozilla Firefox;
  • PC per social e per visualizzare chat: consigliamo di utilizzare Google Chrome o Opera;
  • PC con grandi possibilità di beccare virus: consigliamo di utilizzare Google Chrome o Mozilla Firefox con alcune estensioni pensate per la sicurezza.

Conclusioni

Come potete vedere in molti scenari Google Chrome è il browser che consigliamo di più, ma senza nulla togliere agli altri browser che in molti scenari sapranno dare le giuste soddisfazioni senza per forza dover puntare su un'unica scelta. Per esempio la politica a difesa della privacy e dei dati personali intrapresa da Firefox piacerà sicuramente a tutti gli utenti che temono molto per questi aspetti e non si fidano di soluzioni proprietarie come Chrome o Edge.

Non sappiamo come cambiare il browser predefinito su Windows 10? Vediamo come fare nella guida Come cambiare browser predefinito su PC Windows.
Il browser ha smesso improvvisamente di funzionare? In tal caso possiamo procedere al ripristino come indicato nella nostra guida su Come Ripristinare i Browser Chrome, Firefox, Edge.
Se cerchiamo invece dei browser con VPN integrata, possiamo valutare i migliori programmi nella nostra guida ai Browser con VPN inclusa gratis per aprire siti anonimi.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia