Vedere le password personali da ogni PC o Smartphone

Password Google Il sistema di gestione delle password di Google Chrome è profondamente integrato col proprio account Google in un modo abbastanza vantaggioso; praticamente ogni volta che inseriamo delle credenziali d'accesso in Chrome il browser stesso richiede all'utente se memorizzare o no nel browser e, se abbiamo anche associato un account Google, le stesse password vengono salvate nel proprio account online.
Avere queste password sempre disponibili può essere davvero molto utile se tendiamo a dimenticarle spesso e, possiamo anche accedervi da qualsiasi altro PC, browser web o dispositivo mobile tramite sito dedicato o app.
In questa guida vi mostreremo come memorizzare efficacemente le password su Google Chrome e come riutilizzarle su altri browser web o su altri dispositivi come smartphone o tablet.

LEGGI ANCHE: Vedere in chiaro le password dei programmi e dei siti salvate sul computer

Come utilizzare le password di Chrome su altri sistemi

Prima di proseguire vi invitiamo ad attivare l'autenticazione a due fattori sull'account Google, così da aumentare il livello di sicurezza delle password salvate online ed impedire che qualche hacker possa utilizzarle a nostra insaputa.
Se dobbiamo accedere alle password da PC condivisi o pubblici, conviene utilizzare la modalità anonima per accedere al sito delle password Google, come visto nella nostra guida Quando usare la navigazione in incognito (Chrome, Firefox, Edger, Safari)?

Come salvare le password in Chrome

Per memorizzare le password in Chrome premiamo sul menu in alto a destra con i tre puntini, portiamoci nel menu Impostazioni, premiamo sul menu Password e assicuriamoci che siano attive le voci Chiedi di salvare le password e Accesso automatico.
Salva password

Nella stessa finestra premiamo sulla voce Account Google e, se non l'abbiamo ancora fatto, accediamo con il nostro account Google, Gmail o YouTube per avviare la sincronizzazione.
Con queste opzioni attive, ogni volta che inseriamo una password per accedere a un sito (come Facebook o qualsiasi altro), Chrome chiederà di salvarla.
Col tempo, dopo aver salvato diverse password, nel caso sia necessario recuperarne una basterà aprire le impostazioni di Chrome e portarci nello stesso menu visto in alto, così da poter visualizzare subito username e password per qualsiasi sito memorizzato (possiamo anche cancellare e modificare le credenziali presenti).

Se stiamo creando un nuovo account e non sappiamo che password utilizzare, possiamo farci aiutare da Chrome stesso: attivando tutte le voci viste in alto potremo generare una password sicura ed efficace premendo con il tasto destro sul campo dove è necessario scegliere la nuova password e utilizzando la voce Suggerisci password.
Suggerisci password

La nuova password verrà subito memorizzata in Chrome, così da non perderci nemmeno troppo tempo.

Come accedere alle password salvate da altri browser

Una volta attivata la sincronizzazione delle password esse saranno accessibili anche da altri browser presenti sul PC: non dovremo far altro che aprire il browser di nostro interesse, aprire il sito Password Google, effettuare l'accesso con lo stesso account usato su Chrome e visualizzare velocemente tutte le credenziali salvate.
Gestore password

Le password presenti in questa pagina possono essere utilizzare al volo sul browser del nostro ufficio o da qualsiasi altro computer (anche Mac o Linux), dovremo solamente avere l'accortezza di non lasciare tracce che possano far risalire al nostro account (usiamo sempre la modalità incognito, come visto nell'introduzione).

Se il PC in uso è nostro (protetto con password e/o PIN), possiamo evitare tutti questi passaggi installando direttamente Google Chrome e abilitando l'account Google nel menu delle Impostazioni (nella sezione Tu e Google, premiamo su Attiva la sincronizzazione).
Sincronizzazione

Le password salvate sul primo Google Chrome saranno accessibili anche sul secondo e possiamo replicarle senza limiti (ossia anche su altre postazioni).

Come accedere alle password salvate da Android

Se abbiamo uno smartphone o tablet Android il metodo più semplice per accedere alle password salvare è utilizzare il browser Google Chrome, di norma già presente sui dispositivi.
Chrome Android

Dobbiamo assicurarci solo di utilizzare lo stesso account Google utilizzato per la sincronizzazione; nel caso in cui le password non compaiono apriamo l'app Impostazioni, premiamo sul menu Account e sincronizzazione, pigiamo su Google e assicuriamoci che sia spuntata la voce Chrome.
Sync Android

Dopo aver effettuato questo controllo apriamo l'app di Google sul nostro dispositivo, pigiamo in alto a destra sui tre puntini, poi su Impostazioni e infine su Sincronizzazione e servizi Google -> Gestisci sincronizzazione.
Sincronizzazione completa

Nella schermata che comparirà assicuriamoci che sia attivo l'interruttore sulla voce Sincronizza tutto.

Come accedere alle password salvate da iPhone/iPad

Se utilizziamo un iPhone o un iPad basterà seguire lo stesso consiglio visto per i dispositivi Android: installiamo il browser Google Chome e, quando richiesto, effettuiamo l'accesso con lo stesso account Google usato sul computer e/o su Android.
Chrome iPhone

Se non visualizziamo subito le password sincronizzate pigiamo in basso a destra sul menu con le tre palline, portiamoci nel menu Impostazioni, selezioniamo Sincronizzazione e servizi Google e infine premiamo su Gestisci la sincronizzazione.
Esattamente come su Android accertiamoci che sia attivo l'interruttore accanto alla voce Sincronizza tutto, così da poter subito accedere ai nostri siti preferiti.

Conclusioni

Google Chrome ha di fatto sostituito tutti quei servizi di memorizzazione delle password che richiedevano l'installazione di un'app dedicata per salvare e per compilare le password personali: l'azienda è decisamente molto affidabile e, con l'autenticazione a due fattori, le nostre credenziali sono in una "botte di ferro".

Se ci fidiamo al 100% di Google possiamo utilizzarlo per memorizzare anche i dati della carta di credito o della prepagata, come visto nella nostra guida Come gestire e proteggere le carte di credito in Google Chrome.
Vogliamo sincronizzare anche i preferiti (segnalibri)? In tal caso basterà leggere la nostra guida Sincronizzare Preferiti su Chrome, Firefox, Opera, Edge, Safari.
Temiamo di lasciare delle tracce del nostro account Google su un PC pubblico o condiviso? Vediamo come resettare velocemente i browser utilizzati, come visto nella guida Come resettare Google Chrome e Firefox alle impostazioni iniziali.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia