Migliori tastiere wireless per PC e TV

tastiere wireless Siamo abituati a scrivanie sempre disordinate, con fili e cavi che spuntano ovunque e rovinano l'aspetto del nostro computer? Per creare una postazione da lavoro o da studio raffinata ed elegante il primo passo prevede la rimozione dei cavi superflui, tra cui sicuramente spicca il cavo della tastiera.
Per fortuna in commercio sono presenti tastiere senza fili adatte a qualsiasi scenario e in grado di soddisfare le esigenze di tutti i tipi di utenza, dal lavoratore instancabile fino al videogiocatore più accanito.
In questa guida vi mostreremo nel dettaglio quali caratteristiche deve avere una buona tastiera wireless moderna e quali tastiere senza fili possiamo comprare online, partendo dalla più economica fino alla tastiera più costosa e completa.

Guida alle tastiere wireless

La maggior parte delle caratteristiche e delle tastiere che vi illustreremo riguardano le tastiere senza fili utilizzabili su PC, ma nulla ci vieta nell'utilizzare quelle più piccole e leggere anche per controllare una Smart TV, un computer portatile o una console di gioco (sempre se compatibili con la tecnologia di trasmissione scelta).

Caratteristiche tecniche

Come ogni buona guida all'acquisto che abbiamo realizzato in questi anni, vi illustreremo quali caratteristiche deve avere una buona tastiera wireless, così da non comprare tastiere scadenti o che non presentano quelle caratteristiche per noi fondamentali (che magari abbiamo trascurato in fase d'acquisto).
Le caratteristiche da tenere bene a mente sono:
  • Connettività: le tastiere senza fili moderne utilizzano la connessione Bluetooth o una connessione Wi-Fi dedicata per trasmettere gli input verso il PC o verso qualsiasi altro dispositivo. Nel caso del Bluetooth la connessione è molto semplice, mentre sulle tastiere wireless dovremo utilizzare un piccolo adattatore USB per poter connettere correttamente la tastiera (di fatto non usa le stesse frequenze e protocolli del Wi-Fi classico).
  • Tecnologia di digitazione: quasi tutte le tastiere wireless dispongono di tasti a membrana per gestire i segnali elettrici provenienti da tutti i tasti, vista la loro praticità, silenziosità ed economicità; sui modelli più costosi troviamo invece dei veri switch meccanici, più rumorosi ma anche più precisi, specie se premiamo più tasti insieme (tecnologia Anti-ghosting, utilissima se usiamo la tastiera per giocare).
  • Layout: quando acquistiamo una qualsiasi tastiera dobbiamo accertarci che sia presente il layout italiano ossia QWERTY, così da ritrovare la disposizione dei dati e dei simboli a cui siamo abituati da tempo. Facciamo attenzione quando acquistiamo online, visto che sono disponibili anche tastiere d'importazione con layout QWERTZ (di origine tedesca) e AZERTY (di origine francese), molto scomode da utilizzare per noi italiani.
  • Dimensioni: da questo punto di vista possiamo trovare tastiere wireless grandi come quelle tradizionali con cavo, con tanto di tastierino numerico integrato; oltre alle tastiere grandi possiamo visionare anche tastiere più piccole, tastiere pieghevoli e mini tastiere (ottime per digitare del testo sulla Smart TV o su un TV Box).
  • Autonomia: come facile intuire le tastiere wireless utilizzano una o più batterie per poter funzionare. I modelli più semplici funzionano con due o tre pile stilo di tipo AA o AAA, mentre i modelli più avanzati dispongono di una batteria al litio integrata ricaricabile tramite USB (tali modelli funzionano come tastiere con cavo durante la ricarica).
  • Retroilluminazione e LED: la retroilluminazione è una chicca che piace molto ai giovani e ai gamer, ma che rischia di scaricare velocemente le batterie della tastiera wireless. Non è quindi una caratteristica indispensabile. Purtroppo sono poche le tastiere senza fili che presentano dei LED di segnalazione per il blocco maiuscolo e il blocco numerico, visto che solo la presenza di queste luci abbassa l'autonomia delle batterie.
  • Tasti aggiuntivi: oltre ai tasti classici della tastiera possiamo trovare anche i tasti multimediali, i tasti rapidi per browser e per la posta elettronica e i tasti del volume dedicati, così da poter espandere la fruibilità della tastiera quando utilizzata su PC.
Altre informazioni utili sulle tastiere in generale possiamo leggerle nella nostra guida ai Tipi di tastiera per PC.

Guida all'acquisto

Dopo aver visto insieme quali caratteristiche deve avere una buona tastiera wireless, in questo capitolo vi mostreremo i modelli più rappresentativi della categoria, partendo dal modello più economico e arrivando al modello da gaming di fascia alta.
Tutti i prodotti sono presenti su Amazon, che ricordiamo presenta una delle migliori garanzie sui prodotti venduti.

La prima tastiera wireless che possiamo prendere in esame è la Microsoft Wireless 900 Desktop, disponibile su Amazon a meno di 40€.
Microsoft

Questo kit comprende anche un mouse wireless, così da poter eliminare anche il filo di questa periferica. Tra le caratteristiche spiccano connessione wireless tramite ricetrasmettitore plug-and-play, tasti di scelta rapida, tasti silenziosi, cifratura avanzata dei dati trasmessi e alimentazione tramite batterie alcaline di tipo AAA.

Se invece cerchiamo una tastiera pieghevole compatibile anche con Smart TV e TV Box vi consigliamo di puntare sulla tastiera MoKo, disponibile su Amazon a meno di 30€.
MoKo

Le dimensioni ridotte e il peso piuma rendono questa tastiera molto comoda per inserire i comandi di testo all'interno delle app sulla Smart TV o come tastiera d'emergenza su portatili o PC fissi, da utilizzare solo all'occorrenza (le dimensioni ridotte la rendono comunque scomoda da utilizzare tutti i giorni per la scrittura).
Grazie all'utilizzo della tecnologia Bluetooth essa può essere utilizzata anche sui smartphone e tablet Android e iOS.

Cerchiamo una tastiera portatile con un trackpad integrato? In tal caso la migliore scelta è la Logitech K400 PLUS, in vendita su Amazon a meno di 35€.
Logitech mini

Questa tastiera si presenta di dimensioni compatte e integra un comodo traxckpad, così da poter muovere il cursore sul PC o sulla Smart TV senza dover utilizzare un mouse con il filo. Questa tastiera utilizza la connessione wireless dedicata con ricevitore Unifying, compatibile con altri dispositivi Logitech: con un unico ricevitore potremo collegare anche un mouse o un altro dispositivo dello stesso produttore, evitando di intasare tutte le porte USB.

Siamo in cerca di una tastiera senza fili completa e in grado di sostituire degnamente una tastiera con filo? La scelta non può che ricadere sulla Logitech MK540, disponibile su Amazon a meno di 45€.
Logitech

La tastiera di questo kit (c'è anche il mouse wireless) si presenta con dimensioni e peso simili ad una tastiera con filo, presentando anche gli stessi vantaggi: tasti ben distanziati, poggiapolsi ampio e comodo, tastierino numerico, piedini posteriori regolabili e tasti multimediali aggiuntivi sulla parte superiore.
Uno dei pregi più evidenti di questa tastiera è il LED giallo sul tasto Blocco maiuscole, una vera rarità sulle tastiere wireless. Sia la tastiera che il mouse dispongono di una modalità risparmio energetico che interrompe la connessione dopo 10 minuti dì inattività, così da aumentare sensibilmente la durata delle batterie.

Cerchiamo una tastiera da gaming top di gamma? In questo caso vi suggeriamo di valutare la Corsair K63 Wireless, disponibile su Amazon a meno di 150€.
Corsair

Questa tastiera è davvero il top per chi vuole giocare ad alti livelli senza utilizzare una tastiera con filo: essa dispone di doppia connessione (Bluetooth e wireless dedicato), retroilluminazione LED, tasti meccanici con switch Cherry MX Red, batteria interna ricaricabile, tempo di risposta ottimizzato e tasti multimediali nella parte superiore.
Per visionare altre tastiere da gaming possiamo anche leggere la nostra guida sulle tastiere per giocare su PC.

Conclusioni

Anche se molti utenti preferiscono utilizzare una tastiera con filo per evitare i problemi delle tastiere wireless (interferenze, batterie che si scaricano etc.), la tecnologia ha fatto passi da gigante al punto che, al giusto prezzo, possiamo ottenere una tastiera wireless precisa e comoda esattamente come le controparti con il filo USB.

Come abbiamo visto in alto molte tastiere compatte possono essere utilizzate anche su Smart TV, così da aiutarci nella digitazione; per approfondire questa possibilità basta leggere il nostro articolo Scrivere con tastiera su Smart TV, Fire TV e Apple TV.
La nostra tastiera si è rotta? Possiamo continuare a scrivere e ripristinare il funzionamento leggendo i suggerimenti presenti nella nostra guida Tastiera rotta: come sostituirla temporaneamente.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia