Come creare video brevi divertenti con Instagram Reels

Instagram Reels
Tra le mode del momento spiccano sicuramente i video divertenti che possiamo trovare sulla piattaforma social TikTok, diventati un vero e proprio must tra giovani e giovanissimi anche grazie ai numerosi effetti sonori, effetti grafici e colonne sonore che è possibile aggiungere a qualsiasi video girato. Ovviamente i rivali social non sono rimasti a guardare e hanno proposto delle alternative del tutto simili a TikTok, per cercare di copiarne il successo: è il caso di Instagram Reels, una nuova funzionalità dell'app social fotografica più famosa al mondo per realizzare video brevi e divertenti.
Se non abbiamo ancora avuto modo di provarla, possiamo apprendere il suo funzionamento con questa nostra guida, così da poter diventare subito degli esperti di Instagram Reels in pochi e semplici passi.

Guida completa a Instagram Reels

Se usiamo già Instagram e TikTok sul nostro smartphone, utilizzare questa nuova funzionalità è decisamente una passeggiata, ma è meglio capire fin da subito quali sono i suoi pregi e come orientarci tra le classiche Storie di Instagram e le Reels.

Come creare video brevi con Instagram Reels

Creare video brevi con Instagram Reels è davvero molto semplice ed immediato! Non dobbiamo far altro che aprire l'app di Instagram sul nostro fedele smartphone, assicurarci di aver effettuato l'accesso con le credenziali in nostro possesso (possiamo anche utilizzare l'account Facebook per lo scopo) e premere in alto a sinistra sul simbolo della fotocamera, così da poter aprire la fotocamera di Instagram. Una volta aperta la fotocamera premiamo in basso sul menu Reel oppure scorriamo subito sotto il tasto di scatto fino ad aprire la modalità Reel.
Reels

Nella nuova schermata che si aprirà non dovremo far altro che tenere premuto sul tasto in basso e registrare il video breve (durata massima 15 secondi); al termine della registrazione possiamo modificare il video utilizzando i tasti laterali, così da poter aggiungere degli effetti audio (ma anche brani musicali e colonne sonore), modificare la velocità di riproduzione (accelerandola o diminuendola), aggiungere degli effetti grafici e modificare la durata del video.
Per realizzare il video breve possiamo utilizzare sia la fotocamera posteriore sia quella anteriore: possiamo scambiare tra le due fotocamere utilizzando il tasto in basso a destra.

Non vediamo il menu Reels sull'app Instagram del nostro smartphone? In tal caso proviamo ad aggiornare l'app di Instagram direttamente dal Google Play Store o dall'App Store di Apple, quindi chiudiamo e riavviamo l'app per veder comparire il nuovo menu all'interno dell'app Instagram.

Come condividere gli Instagram Reels

Dopo aver creato il video con Reels premiamo in basso sul tasto a forma di freccia verso sinistra, così da ritrovarci nella schermata di condivisione tipica di Instagram.
Condivisione Reels

In questa schermata verrà riprodotto in loop il nostro video breve e divertente, così da poter visionare il risultato e scegliere se condividerlo o modificarlo ulteriormente (utilizzando i tasti presenti in alto a sinistra) aggiungendo del testo, degli sticker o altri elementi decorativi. Per condividere il video premiamo in basso a destra sul pulsante a forma di freccia e premiamo su Condividi per condividerlo nel feed. Nella schermata di condivisione possiamo anche aggiungere una didascalia descrittiva o condividere il video nelle Storie di Instagram, semplicemente premendo in alto sul menu Stories.

I video brevi che non vogliamo condividere subito possono essere salvati come bozza premendo sul tasto indietro in alto a sinistra oppure premendo sul simbolo a forma di freccia verso il basso (Scarica), così da poterli condividere su altri social, in chat su WhatsApp o altri app simili.

Differenza tra Instagram Reels e Storie

Se vi state chiedendo se dobbiamo utilizzare gli Instagram Reels o è preferibile utilizzare le Storie di Instagram, tutto dipende dal video che abbiamo realizzato e da quali utenti vogliamo raggiungere con il video appena girato: se vogliamo divertire i nostri follower o condividere una cosa carina e raggiungibile in qualsiasi momento, meglio puntare subito sui nuovi Instagram Reels; se invece realizziamo un video più serio o un video che non vogliamo venga memorizzato, meglio puntare sulle Storie (in cui possiamo comunque inserire anche i Reels che giriamo).
Instagram descrive le storie come un modo per condividere tutti i momenti della tua giornata, combinando foto e video chee vengono visualizzati insieme in un formato di presentazione, dalla durata di 24 ore. Instagram Reels consente di creare e condividere video divertenti e creativi di 15 secondi.

Per diventare degli esperti di storie su tutti i social vi consigliamo di leggere la nostra guida Come creare storie su Facebook, WhatsApp e Instagram.

Conclusioni

Fermare il successo di TikTok sembra essere un'impresa impossibile per chiunque, ma non per Instagram (che ricordiamo ha dietro un colosso come Facebook): di fatto Instagram Reels ricalca fedelmente le funzionalità del nuovo social giovanile e potrebbe diffondersi come prima vera alternativa a TikTok, senza dover nemmeno scaricare nuove app di dubbia utilità. Le Storie furono "prese" da Snapchat e hanno ottenuto un grandissimo successo su Instagram; Instagram Reels ha tutte le carte in regola per ripercorrere lo stesso sentiero, facendo leva su un numero di utenti sempre molto elevato e molti grandi marchi e aziende pronte a puntare ancora sugli influencer di Instagram rispetto ai "TikToker" (nuovi astri nascenti del Web).

Se ancora non abbiamo compreso la differenza tra Facebook e Instagram come social, possiamo approfondire l'argomento leggendo il nostro articolo Le Differenze tra Facebook e Instagram. Sempre a tema Instagram possiamo leggere la guida ai 10 trucchi e opzioni utili su Instagram, così da apprendere alcuni utili trucchi del social fotografico.

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia