Main menu

Pages

Come Scansionare le Foto per digitalizzarle

digitalizzare vecchie foto Quante volte abbiamo pensato di scansionare le vecchie foto cartacee e di trasformarle in digitale, così da non perderle mai. Anche se questa operazione è possibile effettuarla con qualsiasi scanner, in questa guida vi mostreremo come utilizzare delle app per la fotocamera dei nostri smartphone progettate per fotografare le vecchie foto stampate su carta, così da ottenere una copia digitale molto fedele.
Ovviamente l'app ottimizza gli scatti in modo che le foto siano perfette, come se fossero state fatte direttamente dal cellulare.
Se non l'abbiamo ancora fatto, questa potrebbe essere la grande occasione per digitalizzare e portare sulla memoria del PC tutte le vecchie foto a cui siamo più affezionati, quelle di quando eravamo piccoli, quelle che teniamo attaccate alle pareti o negli album di famiglia ed anche i quadri o dipinti.

Come scansionare le foto cartacee in digitale

Sono disponibili molte app per lo scopo, nelle seguenti righe vi mostreremo quelle più efficaci e semplici da utilizzare, oltre che gratuite.

Fotoscan di Google

L'app Fotoscan di Google si può scaricare gratis per iPhone e per smartphone Android ed è immediatamente utilizzabile seguendo lo schema che viene presentato al primo avvio.
Fotoscan di Google

Per utilizzarla premiamo il tasto per avviare una scansione, inquadriamo le fotografia da digitalizzare e scattiamo una foto premendo il tasto centrale. Dopo lo scatto, inquadriamo con la fotocamera i quattro pallini disegnati sullo schermo, che permettono alla tecnologia di Fotoscan di ottimizzare l'immagine ed eliminare eventuali riflessi o prospettive. Alla fine, attendiamo l'elaborazione e visualizziamo il risultato toccando il pallino accanto al pulsante di scatto. La foto scansionata potrà poi essere aggiustata con due strumenti, quello per ruotare l'immagine e quello per ritagliare gli angoli in modo da eliminare eventuali bianchi.
La foto così sistemata sarà visualizzabile in Google Foto, a cui FotoScan è strettamente collegata e che bisogna avere installata nel telefono (anche perché col backup automatico permette di portarle automaticamente anche sul PC). Da Google Foto si possono poi utilizzare gli strumenti di modifica integrati per aggiungere eventualmente un filtro per migliorarla. Tra questi filtri ci sono quelli chiamati "Bazaar" e "Modena" che sono stati aggiunti apposta per replicare l'effetto delle foto della vecchia pellicola.

Photomyne

Photomyne, disponibile per Android e iPhone, è un'app poco popolare ma con una funzione unica molto importante se si vogliono digitalizzare le foto in un album.
Photomyne

Questa permette infatti di salvare fare la scansione di più foto in una sola volta, facendo risparmiare molto tempo quando effettuiamo la scansione di interi album fotografici, così da poter procedere velocemente all'acquisizione e al salvataggio delle foto (che possono essere salvate in digitale nella memoria del dispositivo in uso o nel cloud).

Tinyscanner

Tinyscanner, anch'essa disponibile per Android e iPhone, è invece la più popolare di questa categoria (prima che arrivasse Fotoscan di Google ovviamente) ed esegue la scansione delle foto in modo pulito, con rilevamento dei bordi e correzione della prospettiva.
Tinyscanner

L'app nasce in primis per l'acquisizione dei documenti cartacei tramite fotocamera ma, grazie alla sua tecnologia di riconoscimento ottico, possiamo utilizzarla anche per fotografare interi album e ritagliare così solo le foto antiche, che potranno essere salvate sia in JPG sia in formato PDF (per condividere interi album con altre persone o per stampare facilmente in seguito).

CamScanner

CamScanner, disponibile per Android e iPhone, è invece un'app molto potente che serve a trasformare lo smartphone in un vero e proprio scanner adatto per documenti e fotografie.
CamScanner

Con quest'app possiamo acquisire le foto antiche e le foto cartacee con una qualità davvero invidiabile e salvarle nella memoria del telefono, pronte per essere condivise o salvate nel nostro cloud preferito.
Oltre alle foto permette di acquisire ad alta qualità anche disegni a mano libera, documenti cartacei e documenti formato tessere e i documenti classici, tutti convertibili in JPG e in PDF (entrambi compatibili con qualsiasi computer o dispositivo mobile).
CamScanner era già stata citata nel nostro articolo sulle app migliori per scansionare documenti e salvarli in PDF su Android e iPhone.

Adobe Scan

Adobe Scan, disponibile per Android e iPhone, rappresenta una delle migliori app di scansione tramite fotocamera disponibili su smartphone.
Adobe Scan

Anche se quest'app è ottimizzata per acquisire documenti cartacei e diapositive, il potente software OCR permette di scansionare anche le fotografie o le pagine di interi album fotografici, così da poter digitalizzare velocemente qualsiasi vecchia foto e salvarla in formato PDF (nativo) o in formato JPG, così da poter scegliere di volta in volta il formato giusto in cui salvare le nostre foto cartacee.

Microsoft Office Lens

Microsoft Office Lens, disponibile per Android e iPhone, rappresenta la risposta di Microsoft a tutte le app di acquisizione viste finora.
Microsoft Office Lens

Anche in questo caso l'app nasce per poter catturare i documenti cartacei o i testi scritti su una lavagna, ma inquadrando le fotografie vecchie o in bianco e nero saremo in grado di sfruttare il potente motore OCR dell'app per convertirle in digitale e salvarle nella memoria del dispositivo o nel cloud offerto da Microsoft (OneDrive).

Conclusioni

I segni del tempo diventano ben evidenti nelle vecchie fotografie che anno 10 o più anni: se non le conserviamo bene rischiano di perdere colori, dettagli e anche di disintegrarsi per aver aspettato troppo tempo! Prima che il processo di deterioramento della carta faccia il suo corso, conviene utilizzare subito una delle app viste in alto, così da poter scansionare le foto, digitalizzarle e renderle virtualmente immortali.

Se cerchiamo delle app in grado di scattare foto RAW (quelle più vicine agli scatti fotografici tradizionali), vi consigliamo di leggere la nostra guida Scattare foto RAW su Android, migliori app.
Se invece cerchiamo un modo per migliorare i colori e il contrasto delle vecchie foto convertite in digitale, vi raccomandiamo la lettura del nostro articolo Migliorare colori, contrasto e luminosità in una foto.
reactions

Commenti

table of contents title