Main menu

Pages

iPhone: Come aggiungere Widget, personalizzare la Home e modificare le icone

widget iphone

La versione iOS 14 uscita questo mese di Settembre ha portato sugli iPhone e su iPad (con iPadOS) un miglioramento estetico della schermata principale del dispositivo piuttosto importante e molto migliorativo. Come è sempre stato possibile fare su un telefono Android, finalmente, anche sugli iPhone è ora possibile aggiungere widget non solo sulla schermata di blocco, ma anche alla schermata iniziale con le icone per lanciare applicazioni. Il nuovo stile dei widget è più accattivamente visivamente rendendo lo schermo di ogni iPhone più personalizzato e diverso da quello di altre persone, ed anche se perde un po' di interattività, offre una maggiore ricchezza di informazioni.

Inoltre è anche possibile modificare le icone delle app, come avviene sugli smartphone Samsung e Android, scegliendo il set di icone preferito.

I widget su iPhone possono avere fino a tre dimensioni: piccolo, medio e grande. Quando si aggiunge uno di questi widget alla schermata Home, le icone delle app si spostano automaticamente per fargli spazio. Un widget sullas schermata Home piccolo occupa una griglia 2x2 (lo spazio di 4 icone), quello medio occupa lo spazio di 8 app con un layout 4x2, il widget grande ha le dimensioni 4x4 di 16 app. Quando si aggiunge un widget dalla libreria dei widget, toccando un'app con i widget disponibili, è possibile scorrere le varie dimensioni disponibili.

Non tutte le app offrono widget in tutte e tre le dimensioni, anche se molte, come Fitness, Calendario e Musica, lo fanno. Alcuni offrono widget con diversi tipi di dati. Ad esempio, il Widget delle Notizie permette di scegliere se vedere i titoli più importanti di oggi o le notizie su un argomento specifico. Non è obbligatorio ricoprire lo schermo dell'iPhone con i widget, si possono anche non aggiungere oppure inserirne uno o due a seconda delle preferenze.

LEGGI ANCHE: Come abilitare i widget su iPhone e iPad

Come aggiungere Widget su iPhone

Per aggiungere un widget alla schermata Home è possibile aprire la vista Oggi, toccare e tenere premuto uno dei widget già presenti e poi spostarlo sulla schermata Home e rilasciare il dito.

Si può anche aggiungere un nuovo widget direttamente sulla schermata Home, toccando e tenendo premuto su un punto qualsiasi dello schermo. Entrati in modalità di modifica ( modalità Press Touch), premere il pulsante + nell'angolo in alto a sinistra dello schermo e scegliere uno dei widget predefiniti oppure toccare una delle app per vedere quali widget sono offerti.

Nella scelta del widget, è possibile scorrere verso sinistra o destra per vedere le varie tipologie a seconda delle dimensioni oppure, in alcuni casi, al tipo di informazioni da vedere. Alla fine, toccare e trascinare il widget tenendo premuto col dito e spostarlo nella posizione desiderata della schermata Home. Toccare su Fine per uscire dalla modalità di modifica.

I singoli Widget possono anche essere modificati dopo averli aggiunti. Per farlo, toccare e tenere premuto su uno di essi finchòè non viene visualizzato il menù contestuale. Premere quindi sul tasto di modifica del widget e utilizzare le diverse opzioni messe a disposizione per personalizzarlo.

Per eliminare un widget basta premerci sopra e tenere premuto fino a che non compare il tasto Elimina.

Creare una raccolta di Widget (Smart Stack Widget)

Una tipologia di widget speciale è quella chiamata “Stack Widget". Uno Smart Stack è un widget composto essenzialmente da altri widget, ossia una raccolta. Dallo Stack si possono leggere le diverse informazioni di più widget, ciclicamente durante la giornata, cercando di mostrare il contenuto più pertinente possibile e può essere personalizzato e ottimizzato. In una sola raccolta è possibile raggruppare fino a 10 diversi widget.

Per creare una raccolta o Stack da due o più widget o aggiungere una fonte di contenuto a uno Stack, toccare su un widget a cui si vuol aggiungere a uno smart stack oppure trascina lo Stack Widget sullo schermo e rilasciarlo in uno spazio vuoto. Si può anche rilasciarlo su un altro widget già presente per creare uno Smart Stack con quel widget già incluso. Una volta creato uno Stack, è possibile aggiungere altri widget usando la procedura normale, rilasciandoli però sopra la raccolta.

Uno Stack creato può essere modificato toccandolo e tenendo premuto. Dal menù che compare, premere sul tasto di Modifica dal menù contestuale e poi trascinare le varie barre di argomenti e informazioni per organizzare l'ordine con cui essi devono apparire. Si possono eliminare widget dallo stack trascinando una delle barre verso inistra. L'interruttore della rotazione intelligente permette di lasciare al sistema il compito di scegliere i widget da mostrare a seconda del momento.

Migliori Widget da aggiungere su iPhone

App per personalizzare e creare nuovi widget

La prima app che conviene aggiungere per avere più widget a disposizione su iPhone è Widgetsmith che si può scaricare gratuitamente dall'App Store Apple. Con WidgetSmith si possono aggiungere diversi tipi di widget alla schermata principale di iOS 14, modificarne le dimensioni e persino stilizzare i widget a proprio piacimento e secondo lo stile grafico edi colori preferiti. I widget sono raggruppati a seconda del tipo di funzione e possono mostrare l'ora, il calendario, i promemoria, il meteo (a pagamento), le statistiche dell'app salute, le maree (a pagamento) e la posizione dei pianeti. Si possono anche creare widget personalizzati per visualizzare foto, scritte o spazi vuoti colorati.

Una volta installata l'app, aprirla e poi selezionare la dimensione del widget scegliendo tra piccola, media e grande. Toccare poi la casella del Widget predefinito e selezionare lo stile (data, ora, personalizzato, ecc.). Qui si può anche cambiare il tipo di font, il colore della tinta e il colore dello sfondo. Salvare quindi le selezioni fatte.

Tornando alla schermata iniziale dell'iPhone, premere a lungo su un'area vuota e toccare il pulsante "+" per aggiungere un widget. Scorrere verso il basso, toccare su "WidgetSmith" e poi premere per aggiungere un widget della stessa dimensione dell'area vuota disponibile o più piccolo.

Altri widget utili

  • Google, per fare ricerrche rapide.
  • Color Widgets migliora la creazione dei widget con più opzioni per cambiare il colore ed inserire caratteri particolari.
  • Photo Widget permette di inserire le proprie foto preferite nella schermata Home dell’iPhone.
  • Widget Wizard, per creare widget altamente personalizzati.
  • HeyWeather, un diverso widget meteo.
  • Aviary, un widget dedicato a Twitter.
  • VectorVest, per chi investe in borsa.
  • Tasks è un’app per creare widget promemoria, liste (della spesa, per esempio) e degli obiettivi da raggiungere.
  • Personal Best Workouts, con dati sugli allenamenti
  • SolarWatch, per sapere orari di alba e tramonto oltre che le previsioni meteo e di temperatura.
  • Pedometro++, un contapassi facile

Come personalizzare le icone delle app iPhone?

Con iOS 14 si può personalizzare la schermata Home dell'iPhone non solo con i widget, ma anche scegliendo diverse icone per le applicazioni. Per farlo, avviare l'app Comandi e premere l'icona "+" per creare ua nuova azione. Premere su Aggiungi Azione e poi selezionare l'app da stilizzare. Una volta creato il comando per aprire un'applicazione, premere l'icona con tre punti, per trovare le opzioni per aggiungere alla schermata Home, per dare un nome al collegamento e poi scercliere l'immagine. La procedura è un po' noiosa e non proprio agevole come sugli smartphone Android dove basta installare un set di icone per cambiarle tutte insieme.

reactions

Commenti

table of contents title