Migliori PC desktop da comprare già pronti all'uso

PC pronti

Quando parliamo di nuovi PC desktop fissi (anche chiamati Tower PC) la maggior parte delle guide vi consiglierà di costruire personalmente il nuovo computer comprando ogni pezzo necessario e procedendo con l'assemblaggio. Purtroppo questa operazione non è alla portata di tutti e, anche seguendo delle guide molto scrupolose e dettagliate, il rischio di sbagliare è davvero molto alto: con i computer basta un solo errore o un componente che non conosciamo bene (e montato male) per danneggiare tutto in maniera spesso irreparabile.

Se non abbiamo il tempo né l'esperienza informatica necessaria per costruire un PC  dovremo virare per forza sui PC preassemblati: con questi computer è sufficiente inserire la presa di corrente, collegare il cavo video per il monitor e i cavi USB per mouse e tastiera per iniziare subito a lavorare o a utilizzare. Visto che sui preassemblati troviamo spesso dei computer vecchi e lenti, in questa guida vi mostreremo i migliori PC desktop già pronti all'uso, con un occhio di riguardo alle caratteristiche tecniche che questi computer devono avere per esser certi di non incappare in qualche fregatura.

LEGGI ANCHE: Meglio prendere un PC fisso o un portatile?

Migliori PC desktop (Tower PC) già pronti

I PC desktop pronti all'uso vengono forniti in due varianti ben distinte: troviamo infatti i PC preassemblati preparati dai grandi produttori OEM (HP, Acer etc.) e i computer assemblati dai venditori di terze parti, che scelgono le componenti migliori e rivendono il prodotto finito come preassemblato pronto all'uso. Su Amazon, la piattaforma di riferimento per questa guida, sono presenti entrambe le varianti quindi cercheremo di mostrarvi i migliori preassemblati OEM (prodotti in fabbrica) e i migliori preassemblati Custom (creati dai venditori terzi).

Caratteristiche tecniche Tower PC

Come caratteristiche tecniche vanno bene quelle già viste per i PC assemblati, visto che alla fine parliamo sempre di PC fissi con specifiche molto simili:

  • Processore: cerchiamo di puntare sempre su un Intel Core i5/i7, un AMD Ryzen 3/5 o un AMD Athlon Silver, così da ottenere sempre la potenza necessaria per avviare qualsiasi tipo di programma.
  • Memoria RAM: per poter reggere Windows 10 e almeno due o tre programmi aperti (incluso il browser con numerose schede ed estensioni) vi consigliamo di puntare solo sui preassemblati con almeno 8GB di RAM di tipo DDR4.
  • Archiviazione: assicuriamoci che il computer preassemblato disponga di un SSD veloce da almeno 250 GB di memoria, così da poter avviare Windows 10 e i programmi al fulmicotone. Evitiamo i modelli che dispongono di un disco meccanico, ormai troppo lenti ed obsoleti (va bene solo se è presente come disco secondario per immagazzinare i file più grandi).
  • Connessioni: un moderno computer deve avere una porta Ethernet Gigabit nella parte posteriore del case, così da poterlo collegare via cavo al modem. Caratteristiche aggiuntive e molto apprezzate sono il modulo per il Wi-Fi e il modulo per il Bluetooth sia sotto forma di schede PCIe interne sia come adattatori USB esterni).
  • Porte: per poter collegare le periferiche più comuni assicuriamoci che siano presenti almeno 6 porte USB nella parte posteriore (di cui almeno 2 di tipo USB 3.0) e 2 porte USB nella parte frontale del case. Altre porte fondamentali sono HDMI e DVI (per il monitor), insieme alle porte audio (ingresso audio, uscita cuffie e uscita AUX). Le altre porte (USB 3.1 Type-C, DisplayPort, altre porte audio) non sono indispensabili ma aumentano sensibilmente l'espandibilità del computer).
  • Scheda video: visto che i moderni processori integrano un chip video in grado di reggere molto bene l'accelerazione hardware per il browser e per i programmi 3D più leggeri, una scheda video non è indispensabile su un preassemblato, quindi possiamo evitare questa spesa inutile (che abbassa notevolmente il prezzo finale). Se la scheda video è presente tanto vale sfruttarla collegando ad essa il monitor in nostro possesso.
  • Accessori: un kit tastiera e mouse è fondamentale per iniziare, mentre non tutti i preassemblati forniscono un monitor. Altri accessori utili ma non sempre presenti (possiamo sempre acquistarli a parte) sono webcam, casse audio e hub USB.
  • Sistema operativo: trattandosi di PC già pronti all'uso possiamo trovare sia Windows 10 come sistema operativo installato e pre-attivato, ossia già con la licenza attiva (niente versioni di prova, visto che Windows 10 costa oltre 100€) sia i computer senza sistema operativo (free), sui cui possiamo installare qualsiasi sistema di nostro gradimento (anche Linux).

Se il nostro preassemblato rispetta le caratteristiche viste qui in alto, possiamo acquistarlo ad occhi chiusi sicuri di fare sempre un buon affare. Per avere una maggiore tutela sull'acquisto vi consigliamo di acquistare i nuovi computer su Amazon, visto che la garanzia rimborsa tutti i soldi spesi.

Migliori preassemblati OEM

Dopo aver dato una rapida occhiata alle caratteristiche tecniche, vediamo insieme i migliori modelli di preassemblati OEM in vendita su Amazon. Il modello più economico su cui possiamo puntare è l'Acer Aspire XC-886, disponibile su Amazon a meno di 450€.

PC Acer

Su questo computer troviamo un processore Intel Core i5-9400, 8GB di memoria RAM DDR4, 256GB di disco fisso di tipo SSD, masterizzatore DVD-RW, modulo Wi-Fi, modulo Bluetooth, 2 porte HDMI, 4 porte USB standard, 3 porte USB 3.2 Gen-1, kit tastiera e mouse e nessun sistema operativo (dovremo installarlo noi).

Se cerchiamo un computer moderno integrato all'interno del monito (PC All-in-One) possiamo dare uno sguardo all'HP - PC 22-df0045nl, disponibile su Amazon a meno di 500€.

PC OEM

Su questo tipo di computer avremo davvero tutto quello che ci occorre per iniziare subito: un monitor da 22 pollici FullHD IPS, processore AMD Athlon 3050U, RAM da 8GB DDR4, SSD da 256GB, grafica integrata AMD Radeon, kit tastiera e mouse, webcam HD, casse audio integrate, lettore Micro SD e sistema operativo Windows 10 Home.

Se invece vogliamo mantenersi sul case tradizionale e ottenere il massimo della potenza dovremo virare sull'HP – PC Pavilion TP01-0050nl, disponibile su Amazon a meno di 600€.

HP Pavilion

Su questo bel case color argento troviamo un processore Intel Core i5-9400, RAM da 8GB, SSD da 256GB, grafica integrata Intel UHD 630, lettore Micro SD, Wi-Fi, porta HDMI, connessioni USB Type-C, porta Ethernet RJ-45, tastiera, mouse e sistema operativo Windows 10 Home.

Migliori preassemblati Custom

Se i preassemblati OEM non ci convincono possiamo sempre puntare sui PC già pronti all'uso creati dai venditori e dai negozi informatici presenti su Amazon. Il primo modello che possiamo prendere in esame il CeO-Tech Zeta V2, disponibile su Amazon a meno di 600€.

PC Tech Zeta

Su questo computer possiamo trovare un processore AMD 3000G 3.50GHz, memoria RAM DDR4 da 16GB (2666 MHz), SSD da 240GB, GeForce GTX 1050TI 4GB, modulo Wi-Fi, raffreddamento personalizzato, luci LED all'interno del case e sistema operativo Windows 10 Pro.

Se cerchiamo un PC custom per il gaming possiamo dare uno sguardo al Pc gaming della PJ, disponibile su Amazon a meno di 1100€.

PC Ryzen

All'interno di questo case spettacolare troviamo un processore AMD Ryzen 5 3600 da 4,2GHz, scheda video AMD Rx 5700 da 8GB, RAM da 16 GB DDR4 3200 MHz, SSD di tipo M.2 da 512 GB, alimentatore da 600W 80 Plus, ventole con illuminazione LED e sistema operativo Windows 10 Pro.

Se invece di AMD volessimo un computer con Intel già pronto all'uso e pensato per il gaming, possiamo dare uno sguardo al PC FISSO Gaming AGM, disponibile su Amazon a meno di 1100€.

PC AGM

In questo mastodontico case possiamo trovare un processore Intel Core i7-9700f, scheda madre Z390, scheda video Nvidia RTX2060 da 6GB, SSD di tipo M.2 da 500GB, disco meccanico secondario da 1TB, 16GB di memoria RAM DDR4, alimentatore da 700WATT, modulo WI-FI Dual band AC1200 e sistema operativo Windows 10.

Conclusioni

Anche se per molti utenti assemblare il PC pezzo dopo pezzo è una gioia e un divertimento unico, per altri perdere tempo con PC, viti e cavi è troppo faticoso e vogliono quindi qualcosa di già pronto all'uso, in cui dobbiamo solo collegare i cavi necessari e partire. La maggior parte dei computer che vi abbiamo mostrato in alto rispondono alle esigenze di quest'ultima categoria di utenti (un solo PC richiede che sia installato Windows manualmente) e, per i più esigenti, è possibile trovare anche dei validi PC da gaming preassemblati.

Se cerchiamo altri modelli di computer subito pronti all'uso vi suggeriamo di leggere le nostre guide Mini PC desktop, piccoli e comodi, portatili o da TV e Tutti i tipi di computer, PC Desktop e Laptop.

LEGGI ANCHE: PC personalizzato o preassemblato: quale scegliere

Posta un commento

Comments (0)

Nuova Vecchia