Main menu

Pages

Quale stampante portatile comprare per smartphone e PC

stampanti portatiliAbbiamo poco spazio sulla scrivania e non sappiamo dove piazzare una nuova stampante? Vogliamo stampare anche quando siamo fuori casa, per avere subito un ricordo di una foto memorabile? In questi scenari possiamo valutare l'acquisto di una stampante portatile. Questo tipo di stampanti permette di stampare velocemente su carta A4 o su carta fotografica in maniera rapida e veloce e molti modelli sono così leggeri da poter essere portati in giro per stampare tutto il necessario utilizzando la connessione wireless con lo smartphone o con il tablet (possiamo usare anche la reflex se compatibile). Ovviamente possiamo utilizzare queste stampanti anche in ufficio o a casa piazzandole in un angolo e collegandole in WiFi al router di casa (o in Bluetooth), così da far stampare tutta la famiglia (da un PC o da smartphone).

In questa guida vi mostreremo quindi i migliori modelli di stampanti portatili che possiamo comprare, indicandovi anche le caratteristiche che questi modelli devono possedere. Una volta scelto il modello giusto non rimarrete delusi: la stampante vi soddisferà al punto che difficilmente tornerete ad usare le stampanti grandi per le fotografie o per alcuni documenti da stampare al volo.

LEGGI ANCHE: Quali sono le Stampanti più veloci

Stampante portatile: quale acquistare

Come accennato nell'introduzione vi illustreremo prima le caratteristiche che deve possedere una buona stampante portatile, così da evitare di acquistare modelli troppo economici o modelli carenti di alcune importanti funzioni. Dopo aver letto le caratteristiche è la volta dell'immancabile guida all'acquisto, con i migliori modelli a getto d'inchiostro o a sublimazione termica che è possibile acquistare a buon prezzo su Amazon.

Caratteristiche tecniche

Una buona stampante portatile deve rispecchiare le seguenti caratteristiche tecniche:
  • Tecnologia di stampa: queste stampanti dispongono di tecnologie in grado di stampare velocemente anche con dispositivi di ridotte dimensioni; infatti le tecnologie più utilizzate sono la stampa a getto d'inchiostro e la stampa a sublimazione termica. Se dobbiamo stampare per lo più documenti il consiglio è di puntare sulle stampanti portatili a getto d'inchiostro, che si prestano bene anche per stampare a colori o per la stampa fotografica. Se vogliamo ottenere il massimo per le stampe a colori di fotografie dobbiamo puntare sui modelli di stampante a sublimazione termica, un processo che sfrutta il calore per far subliminare l'inchiostro, che passa dallo stato solido a quello gassoso riproducendo l'immagine su carta speciale.
  • Connettività: per questo tipo di stampante assicuriamoci che il modello scelto disponga della connettività wireless, praticamente indispensabile vista la maneggevolezza di questi dispositivi. Molte stampanti supportano anche tecnologie per poter collegare direttamente lo smartphone o il tablet per stampare senza fili anche in assenza di una rete wifi (stampa tramite rete WiFi Direct o via Bluetooth). La presenza di connettività Ethernet non guasta, visto che così potremo utilizzare il cavetto Ethernet per collegare la stampante portatile a qualsiasi router e stampare via rete LAN.
  • Porte: le stampanti portatili spesso offrono slot per le microSD o le SD Card, così da poter stampare anche utilizzando questo tipo di supporto di memoria. La presenza di una porta USB ci permetterà di collegare la stampante direttamente al PC così da poter controllare ogni processo di stampa.
  • Alimentazione: visto che le stampanti portatili possono essere utilizzate anche fuori casa è necessario puntare su modelli dotati di batteria interna ricaricabile, così da poter stampare anche lontani da una presa di corrente. Non tutti i modelli dispongono di una batteria di serie, alcuni modelli sono predisposti per ospitare una batteria che però viene venduta separatamente: verifichiamo attentamente questa possibiltà prima di procedere all'acquisto.
  • Costi di gestione: tra le due tecnologie disponibili per le stampanti portatili quella più costosa è la stampa a sublimazione termica; questo tipo di stampa non richiede cartucce d'inchiostro ma la carta speciale compatibile può essere molto costosa. Di contro la stampa a getto d'inchiostro è decisamente più economica, ma bisogna spendere regolarmente in cartucce per il nero e per i colori e in caso di esaurimento non è più possibile stampare fino alla sostituzione della cartuccia (o delle cartucce).

Migliori stampanti portatili a getto d'inchiostro

Dopo aver visto quali sono le caratteristiche che deve avere una buona stampante portatile, vediamo insieme i migliori modelli con tecnologia a getto d'inchiostro, ossia le stampanti riservate ad un uso professionale o semi-professionale.

Il modello più economico su cui possiamo puntare è la Canon IX6850 Pixma, disponibile su Amazon a meno di 200€.
Canon IX6850
Su questa stampante possiamo trovare un modulo di carta per fogli A3+, design ultra compatto, sistema a 5 inchiostri separati e sostituibili individualmente, supporto a Google Cloud Print e Apple AirPrint, sistema di stampa rapida in bianco e nero e a colori e risoluzione di stampa 9600 x 2400 DPI.

Una buona alternativa al modello della Canon è la HP OfficeJet 200 Mobile, disponibile su Amazon a meno di 220€.
HP 200
Questa stampante offre una stampa veloce a colori e in bianco e nero, un Display LED per controllare tutte le funzioni senza PC, connessione Wi-Fi gestibile direttamente dalla stampante, connessione Wi-Fi Direct per smartphone, fotocamere e reflex, app dedicata HP Smart per stampare velocemente da smartphone e tablet e una porta USB per collegarlo all'occorrenza ad un PC fisso, ad un portatile o a un Mac/MacBook.

Se cerchiamo una stampante multifunzione portatile possiamo puntare anche sulla HP OfficeJet 250 CZ992A, disponibile su Amazon a meno di 300€.
HP 250
Nonostante le ridotte dimensioni questa multifunzione permette di scansionare, di effettuare la copia rapida come una fotocopiatrice e di funzionare come una stampante rapida in bianco e nero o a colori. A queste caratteristiche uniche aggiunge anche un display ad alto contrasto, un modulo Wi-Fi e un modulo Bluetooth integrato.

La migliore stampante a getto d'inchiostro è senza ombra di dubbio la Epson Workforce Wf-110W, disponibile su Amazon a meno di 300€.
Epson Wf-110W
Su questa stampante portatile A4 troviamo la connettività Wi-Fi e Wi-Fi Direct, display a colori da 3,7 cm per controllare tutte le funzioni senza PC e senza smartphone, peso di 1,6 kg e batteria integrata, così da poter stampare anche senza disporre di una presa elettrica nei paraggi.

Migliori tampanti portatili a sublimazione termica

Dopo le stampanti a getto d'inchiostro vi mostreremo le stampanti a sublimazione termica, più compatte e facili da trasportare e pensate per la stampa veloce di fotografie.

Il modello più economico è anche quello che presenta le novità più interessanti: stiamo parlando della Xiaomi Pocket Mini AR, disponibile su Amazon a meno di 70€.
Xiaomi Pocket
Questa stampante mini permette di stampare piccole foto grandi quanto una mano ed è l'ideale per avere subito una stampa delle foto scattate con lo smartphone o condivise sui social come Instagram. Su questa stampante è disponibile anche la funzione AR (Realtà aumentata) che, grazie ad app di supporto come Mijia, permette di creare delle foto creative su sfondi personalizzati e di aggiungere anche audio e video, riproducibili semplicemente avvicinando le foto stampate al dispositivo. Può essere connessa via Bluetooth fino a quattro dispositivi alla volta e la batteria interna vi offrirà l'autonomia necessaria per stampare oltre 50 foto.

Altra stampante di ridottissime dimensioni è la Canon ZoeMini, disponibile su Amazon a meno di 100€.
Canon Mini
Con questa piccola stampante potremo realizzare fantastici poster composti da 4 o 9 stampe diverse e scaricare le foto direttamente da Facebook, Instagram, Google Photo, Dropbox o iCloud, così da poter avere su carta le nostre foto preferite con tanto di effetti speciali e di hashtag a seguito.

Se però cerchiamo una stampante che stampi foto a colori di qualità professionale, dovremo puntare sulla HP Sprocket Select, disponibile su Amazon a meno di 110€.
HP Sprocket
Questa piccola stampante ha un design davvero curato e, nonostante la sua leggerezza, permette di stampare subito le foto dall'app HP di supporto o dai social network più famosi, così da avere i ricordi più belli a portata di mano. Molto utile anche la funzionalità che permette di scansionare pagine e libri in piccole foto in formato sticker.

Sempre nella categoria delle stampanti di ridotte dimensioni troviamo anche la Canon SELPHY Square QX10, disponibile su Amazon a meno di 200€.
Canon QX10
Con questa stampante potremo realizzare delle fotografie con un livello di dettaglio davvero elevato, trasferendole tramite l'app Canon dedicata oppure condividendola dai social network e scegliendo la stampante connessa via Bluetooth, così da avere subito le migliori foto del web in formato cartaceo con tanto di effetti e hashtag.

Conclusioni

Come abbiamo avuto modo di vedere in questa guida possiamo trovare delle stampanti portatili riservate all'uso professionale (a getto d'inchiostro) ma anche stampanti di piccole dimensioni a sublimazione termica, pensate per i giovani e gli utilizzatori assidui di Instagram o social simili che desiderano avere le foto più belle in formato cartaceo (su carta fotografica di ridotte dimensioni rispetto alle foto che si potevano stampare fino a qualche anno fa).

Se cerchiamo invece i modelli di stampante classica multifunzione per casa o per allestire un piccolo ufficio, possiamo sempre leggere la nostra guida Tipologie di stampanti multifunzione per casa.
Siamo indecisi tra stampante laser o a getto d'inchiostro? Possiamo porre fine ai vostri dubbi leggendo la nostra Guida per comprare una stampante: laser o inchiostro?
reactions

Commenti

table of contents title