Main menu

Pages

Come passare da vecchio iPhone a nuovo

Passaggio iPhone Da buoni appassionati di tecnologia Apple abbiamo provveduto ad acquistare l'ultimo modello di iPhone senza tenere in considerazione tutti i dati, le app e le impostazioni che abbiamo ancora sul vecchio iPhone.
Per fortuna Apple ha semplificato al massimo la procedura con cui trasferire un account da un dispositivo all'altro, così che in pochi e semplici passaggi sarà possibile ricominciare da dove avevamo lasciato, senza perdere nemmeno una foto, un documento, un video e un'app (incluse le chat di WhatsApp e delle altre app di messaggistica).
Vediamo insieme in questa guida come passare da vecchio iPhone a nuovo iPhone utilizzando lo strumento Inizia subito o uno degli altri metodi messi a disposizione da Apple per il "passaggio di consegne".

Come passare da vecchio iPhone a nuovo

Apple fornisce lo strumento Inizia subito per configurare velocemente il nuovo iPhone partendo dal vecchio: esso è lo strumento più veloce e pratico per poter subito iniziare con il nuovo dispositivo. Oltre a Inizia subito è possibile passare al nuovo iPhone configurando il ripristino tramite wireless o cavo dati.

Come usare Inizia subito

Per usare la procedura di trasferimento più veloce teniamo a portata di mano il vecchio iPhone (acceso e pronto all'uci so con Bluetooth attivo), quindi accendiamo il nuovo iPhone e portiamolo vicino al vecchio (meno di 2 centimetri l'uno dall'altro).
Dopo pochi secondi vedremo comparire sul vecchio device una finestra di conferma dell'account Apple da utilizzare; controlliamo che sia l'account giusto quindi premiamo su Continua.
Inizia subito

Sul nuovo dispositivo comparirà un codice QR tridimensionale, che dovremo scansionare con la fotocamera del vecchio iPhone sollevandolo sopra di esso; assicuriamoci di inquadrare bene il codice, così da poter stabilire una connessione veloce.
Dopo la connessione premiamo (sul vecchio device) sulla voce Continua sul nuovo, portiamoci ora nel nuovo iPhone, inseriamo il codice di sblocco del nostro vecchio dispositivo e selezioniamo la voce Scarica da iCloud.
Nelle schermate che seguiranno potremo configurare Face ID o Touch ID,ci verrà chiesta nuovamente la password dell'account ID Apple e potremo finalmente ripristinare app, dati e impostazioni dal backup iCloud più recente.
Al termine del procedimento potremo anche scegliere se ripristinare le impostazioni relative a posizione, privacy, Apple Pay e Siri, così da poter iniziare subito ad usare il nuovo iPhone.
Questa procedura è sufficientemente veloce ma molto dipende anche dalla rete Wi-Fi che decidiamo di sfruttare al momento del ripristino dal backup di iCloud (vi consigliamo una rete Wi-Fi molto veloce, così da ridurre il tempo del passaggio a meno di 20 minuti).

Come usare migrazione iPhone

Il metodo precedente permette di utilizzare i dati già salvati nel backup di iCloud ma se il backup è molto vecchio, possiamo utilizzare lo strumento migrazione iPhone per passare subito tutti i dati da un telefono all'altro, usando una connessione wireless o un cavo dedicato.
Per procedere ripetiamo tutti i passaggi già visti in alto, tenendo i due telefoni vicini e scansionando il codice QR tridimensionale e, non appena compare la finestra di scelta della modalità, selezioniamo questa volta la voce Trasferisci da iPhone.
Migrazione iPhone

Assicuriamoci che entrambi gli iPhone siano connessi alla stessa rete wireless (possibilmente una rete Wi-Fi a 5 GHz, più veloce e stabile), rimaniamo nei pressi del modem, scegliamo i dati da ripristinare quindi attendiamo la fine del processo (con una rete veloce non più di 5-10 minuti).
In alternativa possiamo anche collegare i due iPhone tramite un adattatore e un cavo Lightning; entrambi possiamo trovarli su Amazon ai seguenti link.
Dopo aver collegato i due iPhone via cavo e adattatore ripetiamo i passaggi visti in alto e selezioniamo Trasferisci da iPhone quando richiesto; comparirà in alto il simbolo della connessione tra i due device e potremo finalmente trasferire tutti i nostri dati (ma anche gli account, le app e le impostazioni) in maniera sicura ed efficace (in meno di 5 minuti).

Come trasferire altri file tra i due iPhone

I sistemi visti in alto permettono di trasferire le app, i dati personali e impostazioni, ma potrebbe mancare qualche documento importante o qualche raccolta di musica e video che non vogliamo assolutamente perdere. In questo caso il metodo migliore per trasferire altri file tra i due iPhone prevede l'uso della funzionalità AirDrop.
Per procedere apriamo l'app File sul vecchio iPhone subito dopo aver configurato tutto (come visto nei capitoli precedenti), portiamoci nella cartella da trasferire, teniamo premuto su una cartella o su un file, selezioniamo la voce Condividi quindi pigiamo su AirDrop.
AirDrop

Teniamo i due iPhone vicini e, non appena compare il nome del nuovo iPhone, pigiamo su di esso per avviare il trasferimento.
Per imparare ad utilizzare questo potente strumento di condivisione possiamo anche leggere la nostra guida Come usare AirDrop su iPhone.

Conclusioni

Passare da un vecchio iPhone al nuovo è davvero un gioco da ragazzi e, anche se non siamo dei grandi esperti di tecnologia, basterà seguire alla lettera tutti i passaggi descritti per poter trasferire tutti i dati, le app e le impostazioni dal un device all'altro, con la consueta esperienza utente offerta da tutti i prodotti Apple.

Abbiamo uno smartphone Android e vogliamo passare ad un iPhone? Vi basterà seguire i suggerimenti proposti nelle nostre guide Passare da Android a iPhone e trasferire tutti i dati e Trasferire contatti e numeri da Android a iPhone.
Se invece cerchiamo un'alternativa a AirDrop per spostare file e cartelle tra due smartphone (non per forza entrambi iPhone), vi consigliamo di leggere il nostro articolo su come Trasferire file sul cloud di Whatsapp e Telegram.
reactions

Commenti

table of contents title