Main menu

Pages

Come richiedere ed ottenere la CNS

CNS Copertina

Al giorno d'oggi, essere provvisti di una propria identità informatica, capace di semplificare il rapporto con la Pubblica Amministrazione, è divenuta un'esigenza quasi quotidiana. Le tempistiche della burocrazia, non permettono più, infatti, di ottimizzare i tempi di erogazione e consultazione dei propri documenti personali.

Per questa ragione, cui ne va aggiunta una di natura ecologica, la possibilità di ottenere uno strumentoo sicuro, capace di certificare un cittadino o un’azienda, è divenuto uno strumento efficace che tutti devono imparare ad utilizzare. Questo strumento è la CNS o Carta Nazionale dei servizi, conosciuta anche come Tessera Sanitaria o Tesserino del Codice Fiscale.

LEGGI ANCHE: CNS, CRS, CIE e SPID: guida all'autenticazione Siti statali

Che cosa è la CNS?

La CNS o Carta Nazionale dei Servizi è un dispositivo informatico che comunica in modo univoco e sicuro l’identità del titolare online, è rilasciata dalla Camera di Commercio e contiene due elementi fondamentali:

  • il certificato digitale, cioè un documento che attesta l’identità di una persona, assimilabile alla carta d’identità o al passaporto, utilizzato anche per attestare l’identità dell’azienda. Questo documento garantisce la massima sicurezza nell’accesso a tutti i servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione;
  • la firma digitale che può essere paragonata alla firma autografa ed ha il suo stesso valore legale, solo che serve ad autenticare e validare documenti digitali. Con la firma digitale è possibile sottoscrivere un documento e garantire l’inalterabilità delle informazioni che contiene. La firma digitale ha tre caratteristiche essenziali: autenticità, integrità e non ripudiabilità, cioè l’impossibilità di negare il contenuto del documento dopo la firma;

Il dispositivo informatico cui si accennava sopra può essere presentato sotto forma di Smart Card, chiavetta USB o Token Wireless DigitalDNA e rispetta alti standard di sicurezza. Entrambi i tipi di dispositivi possono essere collegati ad un computer per autenticare la propria identità online e consultare quindi i documenti disponibili sui canali della Pubblica Amministrazione.

I certificati vengono rilasciati solo previa identificazione del titolare: l’Autorità di Certificazione garantisce che il certificato appartenga a una specifica persona in conformità alle procedure previste dalla normativa in materia.

Il motivo per quale un’impresa dovrebbe richiedere la Carta Nazionale dei Servizi risiede nel fatto che la CNS permette al legale rappresentante dell’azienda di consultare gratuitamente molte informazioni presenti nel Registro delle Imprese, ad esempio la visura ordinaria. E' inoltre possibile controllare lo statuto, i bilanci e la situazione dei pagamenti del diritto annuale.

Come ottenere la CNS

Per avere la CNS:

1) è possibile recarsi personalmente presso la Camera di Commercio di appartenenza con un documento di identità valido, producendo la relativa attestazione al momento della richiesta, previo versamento dei diritti di segreteria. Dopo aver inoltrato la richiesta, fornendo anche un indirizzo e-mail, l’ente avvia tutte le pratiche per la consegna del kit composto da Certificato e Firma digitale.

Il software presente sul token comprende Firma digitale con verifica dei certificati e Crittografia dei file.

Il costo dipende dalla CCIAA ed in media è di Euro 25,00 per la smart card e di Euro 70,00 per la chiavetta USB ( non viene rilasciata fattura).

I tempi di rilascio variano tra i 2 ed i 20 giorni previa prenotazione allo sportello della propria CCIAA.

Alla CCIAA si può anche inoltrare richiesta online secondo due modalità:

a) se non si ha un'identità / firma digitale occorre:

  • effettuare la prenotazione ed il pagamento online dal sito ( token DigitalDNA a partire da Euro 70,00 );
  • effettuare il riconoscimento tramite operatore via webcam;
  • il token verrà consegnato direttamente a domicilio o potrà essere ritirato in Camera di Commercio.

b) si si ha già un'identità/ firma digitale occorre invece:

  • inserire il proprio token o Smart Card nel PC;
  • effettuare il pagamento online;
  • il dispositivo con CNS verrà consegnato a domicilio o potrà essere ritirato presso la Camera di Commercio.
  • La validità è di 3 anni.

    Camere di commercio

    2) chi avesse già ricevuto il nuovo modello di Tessera Sanitaria con chip, può usarla, previa adesione come cittadino alla sperimentazione della Carta Regionale dei Servizi, e recandosi ad uno degli sportelli abilitati della propria ASL di appartenenza, ai fini della richiesta della CNS.

    In questo caso non si ha una firma digitale, ma una firma elettronica ( senza validità legale ) e può essere utilizzata solamente come sistema di identificazione elettronica dell'utente in rete.

    La CNS viene rilasciata gratuitamente con spedizione a domicilio alla scadenza della precedente Tessera Sanitaria ed ha una validità di 6 anni.

    Tessera Sanitaria e CNS

    3) si può fare richiesta tramite il Gruppo Aruba che, insieme alla firma digitale, rilascia il Certificato di autenticazione CNS permettendo di accedere ai servizi previsti.

    Le soluzioni Aruba prevedono diversi metodi di riconoscimento:

    A) online:

    • con webcam o applicazione mobile "Aruba de visu" disponibile per Android e per iPhone al costo di Euro 14,90 + Iva;
    • con CIE, avvicinando la propria Carta d'Identità Digitale all'apposito lettore NFC contactless (gratis);
    • con firma digitale / firma remota: verrà richiesto di firmare digitalmente il modulo di adesione ( gratis );

    B) di persona:

    De visu presso un pubblico ufficiale, previo pagamento online del servizio richiesto.

    Concluso l'ordine verrà inviata via email la documentazione necessaria per procedere al riconoscimento de visu. Bisogna recarsi presso il Comune di residenza di fronte ad un pubblico ufficiale per far autenticare la richiesta apponendo una marca da bollo di Euro 16,00. Successivamente occorre spedire, tramite posta, i documenti originali ad Aruba che provvederà ad inviare all'indirizzo indicato il kit richiesto.

    De visu presso Mail Boxes Etc: effettuato l'ordine online nonché il pagamento, il kit richiesto verrà inviato nel centro Mail Boxes selezionato. Una volta ricevuta la mail di avvenuta spedizione del kit si deve contattare il centro MBE e recarsi presso il loro punto vendita con il documento di identità indicato nell'ordine. Il personale MBE effettuerà il riconoscimento e consegnerà il kit. Si dovranno, poi, firmare i documenti presentati dal personale MBE ed una volta che Aruba li avrà ricevuti e verificati, invierà la procedura di attivazione del servizio.

    I costi sono di Euro 61,00 + Iva per l'Aruba Key, di Euro 42,00 + Iva per il Token e di Euro 40,00 + Iva per Smart card e lettore cui va aggiunto il costo di spedizione del kit di Euro 10,00 + Iva.

    La validità della CNS è di 3 anni.

    Aruba CNS

4) è possibile fare richiesta tramite InfoCert che, attraverso le proprie soluzioni di Firma Digitale, rilasciano anche la CNS e permettono di firmare digitalmente atti e documenti informatici nonché di accedere ai diversi tipi di servizi previsti per possessori della Carta Nazionale dei Servizi.

Le soluzioni LegalCert proposte prevedono il riconoscimento remoto con operatore via webcam o tramite SPID al costo di Euro 30,00 oppure si può procedere al riconoscimento di persona, recandosi presso un pubblico ufficiale per autenticare la firma, previo pagamento online del prezzo previsto per il rilascio della CNS, acquistando quindi una marca da bollo da circa Euro 16,00 (potrebbero essere previste esenzioni per alcune categorie) e spedendo la documentazione ad InfoCert tramite raccomandata a/r.

Il costo è di Euro 69,00 + Iva per la Wireless Key, di Euro 59,00 + Iva per la Businnes Key e di Euro 29,00 + Iva per la Smart Card. Al prezzo base va aggiunto il costo di spedizione del dispositivo di Euro 10,00.

La validità della CNS è di 3 anni.

InfoCert CNS

Come usare la CNS

Per usare la Firma Digitale occorre avere gli appositi dispositivi hardware e software, ovvero una Smart Card o una Chiavetta USB o un Token DigitalDNA.

La Smart Card assomiglia ad una carta di credito dotata di un microchip che contiene i dati dell’utente crittografati e si utilizza con un apposito lettore. La Chiavetta USB ha un microchip che custodisce i dati dell'utente protetti e si connette direttamente al computer. Infine, il Token DigitalDNA ha sia una connessione USB che Bluetooth e si utilizza con l’apposita applicazione per tablet e smartphone.

Usare i dispositivi per l’identità digitale è semplice e le relative istruzioni per installarli e usarli per la prima volta sul proprio computer sono contenute all’interno della apposita sezione sul sito di ogni Identity Provider.

Vantaggi

I vantaggi legati al possesso di una CNS sono i seguenti:

  • Comodità: le procedure sono più semplici e immediate;
  • Praticità: i documenti vengono archiviati digitalmente e sono sempre consultabili;
  • Sicurezza: firma non falsificabile, integrità dei documenti garantita;
  • Ecologico: si risparmiano carta, toner ed energia.

LEGGI ANCHE: Come richiedere e ottenere lo SPID

reactions

Commenti

table of contents title