Main menu

Pages

Creare presentazioni di immagini e musica con le app di Google Foto

Google Foto ha recentemente cambiato i termini del servizio e, a partire dalla tarda primavera del 2021, le immagini in alta definizione, caricate con la risoluzione originale, verranno calcolate nello spazio gratuito a disposizione degli utenti. Le immagini caricate con risoluzioni più basse continueranno a non essere considerate.

Ricordo che Google offre uno spazio gratuito cumulativo di 15GB per Foto, Drive e Gmail. Proprio aprendo Google Drive, nella colonna di sinistra si potrà controllare quanto sia lo spazio gratuito ancora rimastoci.

Le immagini caricate nei blog di Blogger, essendo di dimensioni che non superano il layout dei siti, continueranno a non essere conteggiate nel computo dello spazio di archiviazione. Nell'ultimo post ho mostrato come usare Google Foto per creare dei collage di immagini sia con il browser desktop, sia con le applicazioni per il mobile.

In un articolo di qualche tempo fa avevo invece illustrato come creare una animazione in GIF, sempre con lo stesso servizio di Google. Adesso vedremo un'altra interessante funzionalità offertaci da Google Foto che ci permetterà di creare degli slideshow di immagini che potranno poi essere convertite in video in formato MP4.

I filmati così realizzati potranno essere arricchiti da un sottofondo musicale, scelto tra i brani offerti dallo stesso Google Foto, o anche selezionato tra i brani presenti come file nel dispositivo. I filmati di immagini possono essere creati da browser desktop e da app per il mobile con questa seconda opzione da preferire alla prima.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video che mostra come creare filmati di immagini con Google Foto.



La creazione di filmati da Google Foto aperto in un browser desktop ha una limitazione che non ho superato.

CREARE FILMATI CON GOOGLE FOTO DA BROWSER DESKTOP

Si apre Google Foto e si effettua il login con un account Google. Nella colonna di sinistra si sceglie Utilità per poi cliccare su Filmato. Si aprirà una schermata in cui selezionare il Tema della presentazione di foto da creare.

temi del filmato su Google Foto

I modelli predisposti sono dieci: Crescono così in fretta, Filmato Miao, Filmato Bau, In Memoria, Selfie, Un anno di sorrisi, Festa della Mamma, Festa del Papà, San Valentino e Una Storia d'amore.

Si clicca sul Tema prescelto e si va su Inizia. Ci verrà mostrato un messaggio con l'avvertimento che funzionerà meglio se ci sono molte foto riguardanti l'argomento prescelto, ovvero foto con la mamma, foto con il papà, foto con l'amata, selfie e così via. Per usare la funzione bisogna attivare Raggruppamento Volti nelle Impostazioni.

CREARE FILMATI CON GOOGLE FOTO DA APP PER IL MOBILE

La funzionalità della creazione dei filmati è quindi più personalizzabile dalle app per i dispositivi mobili.

Nella maggior parte dei dispositivi Android, visto che occorre accedere con un account Google, l'app Google Foto è solitamente preinstallata mentre non è così per gli smartphone iPhone e tablet iPad. Nel seguito del post farò riferimento alla app installata dal Play Store ma le schermate di quella per iOS non dovrebbero essere diverse.

Dopo il login alla app Google Foto si  va nella scheda Raccolte e si seleziona un album già presente nell'account o si va sulla icona del Più per crearne uno sul momento. In questo secondo caso dovremo dargli un nome e selezionare le immagini da aggiungervi. Successivamente si selezioneranno le foto da mostrare nel filmato.

creazione del filmato con google foto

Dopo averlo fatto si tocca sulla icona del Più posta in alto. Tra le opzioni mostrate in basso, si tocca su Filmato. Google Foto inizierà immediatamente la creazione della presentazione delle foto selezionate.

personalizzazione della presentazione delle foto

Potremo riprodurre immediatamente lo slideshow ma potremo anche personalizzarlo. Accanto a ciascuna foto verrà mostrato un cursore con cui aumentare o diminuire il tempo in cui l'immagine rimane visibile nel video.

Toccando sul pulsante di forma rettangolare si potrà scegliere se creare un filmato orizzontale o verticale. Andando sul menù dei tre puntini, visibile accanto a ciascuna foto, potremo spostarla in su, spostarla in giù, duplicarla o rimuoverla. In basso c'è anche un link per aggiungere altre foto alla presentazione.

Infine andando sul pulsante a forma di nota potremo scegliere la musica di sottofondo da aggiungere al filmato. Di default ne viene scelta una da Google Foto. Andando su Musica Predefinita si potrà però cambiarla con altri brani suddivisi per tipo di musica (Riflessiva, Entusiasmante, Allegra, ecc...). Si può anche optare per creare una presentazione Senza Musica mentre, scegliendo La mia Musica, si potrà selezionare un nostro brano.

salvare il filmato nello smartphone

Si tocca su Salva in alto a destra per salvare il risultato. Il filmato potrà poi essere trovato su Google Foto andando nella scheda Ricerca. Si scorre verso il basso fino a trovare Filmati su cui fare tap. Il primo filmato mostrato in alto a sinistra sarà quello che si è appena creato. Ci si tocca sopra per aprirne la pagina relativa.

Sotto al player sono mostrati i pulsanti per farlo o non farlo andare in loop, per aggiungerlo a un album o spostarlo in archivio. Per condividerlo si va su Scarica e si attende il download del file in formato MP4. Ci sarà mostrato anche il percorso in cui è stato inviato in file ovvero nella cartella Restored, sottocartella della cartella DCIM.

Toccando sul percorso si potrà aprire il video con la Galleria o con altra applicazione. Il video potrà quindi essere condiviso su WhatsApp, Telegram, Facebook o altro social network. Lo si potrà trasferire anche nel computer usando un servizio di cloud come Dropbox, inviandocelo per email o collegando cellulare e PC con cavo USB.

reactions

Commenti

table of contents title