Main menu

Pages

Le parole più cercate su internet nel 2020 in Italia

ricerche 2020 google A fine anno è sempre interessante fare un riepilogo e scoprire cosa gli italiani hanno cercato di più su internet.
Ci sono due tipi di statistiche riguardo le parole più cercate in assoluto su Google nel 2020 e poi, in particolare, gli argomenti che sono nati e sono cresciuti di più durante l'anno. Le prime sono sempre parole generiche, mentre le altre sono legate ai fatti accaduti durante l'anno. Abitudini ed attualità vanno quindi distinti e, per stilare delle statistiche aggiornate e precise per l'anno 2020, non ci si può che affidare a Google, usato ormai dal 90% degli italiani.

Come al solito, prima di vedere gli argomenti più ricercati nell'anno, vediamo effettivamente quali sono le parole più cercate in assoluto, in Italia nel 2020, che vede comparire, accanto alle solite degli anni precedenti, la ricerca del termine Coronavirus, impossibile da ignorare per tutti (da Google Trends)

  1. meteo: un classico
  2. coronavirus: vero protagonista del 2020
  3. facebook: In tutto il mondo e non solo in Italia, per accedere a Facebook si cerca il sito su Google.
  4. traduttore
  5. google: cercare google su google deve suona davvero strano e ridicolo; se non altro questa "ignoranza" è comune a tutto il mondo.
  6. amazon
  7. : per entrare in Amazon tramite Google.
  8. youtube: per entrare sul sito di video
  9. news
  10. libero: il servizio di posta più cercato in italia è quello di Libero nonostante esso sia tanto limitato rispetto i giganti americani.
  11. serie a

Se guardiamo poi l'undecesimo posto troviamo la parola covid.
Se si passa invece alle parole con più crescita nelle ricerche negli ultimi 12 mesi (che non vuol dire siano le più cercate) abbiamo quest'anno un argomento solo di cui abbiamo voluto sapere tutte le notizie ogni ora ed ogni giorno: il Covid19.
I primi 8 posti di questa classifica sono quindi coronavirus, covid, coronavirus italia, corona virus, covid oggi, coronavirus news, contagi oggi, coronavirus lombardia.
Se vogliamo andare oltre la top ten, possiamo trovare altre ricerche in crescita quest'anno legate anche ad altri eventi importanti accaduti:
  1. nuovo dpcm, per seguire i decreti che impongono restrizioni alla mobilità a causa del coronavirus.
  2. Elezioni Usa, per seguire i risultati delle elezioni presidenziali negli USA.
  3. bonus vacanze, per sapere come ottenere rimborsi per le vacanze estive del 2020.
  4. meete, per enrtare in Google Meet, l'app più usata per videolezioni online.
  5. google classroom, per entrare nella piattaforma più usata in Italia per la didattica a distanza e non solo
  6. weschool, altra piattaforma di didattica a distanza
  7. kobe bryant, che ci ha lasciati quest'anno
  8. autocertificazione, spesso necessaria per evitare multe duratne il lockdown

Lasciando i dati grezzi di Google Trends, andiamo alla pagina riassuntiva Google 2020 in Italia, più facile da leggere e molto più completa di statistiche, per vedere quali sono state le ricerche cresciute di più durante l'anno 2020, rispetto l'anno precedente, effettuate dagli italiani.

La classifica delle parole più cercate dell'anno secondo Google possiamo trovare:

  1. Coronavirus
  2. Elezioni USA
  3. Classroom
  4. Weschool
  5. Nuovo Dpcm
  6. Diego Armando Maradona
  7. Kobe Bryant
  8. Meet
  9. Contagi
  10. Protezione Civile

La ricetta più cercata dell'anno in Italia è la Pizza, seguita da Pane, Cornetti e Lievito Madre (da fare in casa visto che non è stato possibile, per lunga parte del 2020 andare al ristorante).

La classifica del Come fare 2020 è, anche questa, completamente influenzata dai cambiamenti di vita che ci sono stati imposti durante la pandemia del Coronavirus e, quindi, abbiamo al primo posto Come fare il Pane, seguito da Mascherine antivirus, Lievito di birra, pizza e Amuchina (che tra l'altro è prima nella classifica delle ricerche per il fai-da-te).

Il "Cosa significa" più popolare è la parola "Pandemia", seguita da Mes, DPCM, Congiunti e Urbi et Orbi.

La classifica dei personaggi famosi più cercati in Italia è stata divisa, quest'anno, tra persone in vita e persone decedute durante nel 2020: Tra le persone più cercate ancora in vita al primo posto c'è Alex Zanardi, seguito da Silvia Romano, Donald Trump, Joe Biden e Giuseppe Conte.
Gli addii, ossia le persone decedute quest'anno che hanno suscitato più ricerche su Google sono: Diego Armando Maradona, seguito da Kobe Bryant, Gigi Proietti, Ezio Bosso e Ennio Morricone

Gli Eventi più cercati del 2020 sono stati: Campionato Serie A, Elezioni USA, Festival di Sanremo, Champions League, Europa League.

La classifica dei Perchè più cercati dell'anno, che di solito ffre spunti molto curiosi, è un più mirata e interessante nel 2020: il premio va a una ricerca sul "Perchè votare SI al referendum?".
Di seguito ci sono perchè "si chiama coronavirus?" e poi perchè le scope stanno in piedi? (una ricerca molto divertente nata da un trend sui social).
Nelle altre posizioni, andando oltre la quinta, troviamo domande come: "Perchè in Germania pochi morti?", perchè l'Australia brucia? , perchè si festeggia Ferragosto? e, soprattutto, perchè i Ricchi e Poveri si sono separati e poi perchè si chiama Covid-19 che è una domanda interessante.

Per finire, è interessante notare che non c'è, quest'anno, una classifica per le mete di vacanze più cercate (visto che non si poteva viaggiare liberamente) e ci sono invece altre classifiche di parole più cercate come "coltivare" (vince Pomodori) e Vicino a Me (vince Panificio).

LEGGI ANCHE: Vedi i Top 10 video su Youtube 2020 in Italia e nel Mondo

Le ricerche più frequenti nel 2020 su internet nel mondo, in lingua inglese (come si vedrà anche influenzate dalla ricerche provenienti dall'India) visibili da questa pagina, sono:

  1. Coronavirus
  2. Election results
  3. Kobe Bryant
  4. Zoom
  5. IPL
  6. India vs New Zealand
  7. Coronavirus update
  8. Coronavirus symptoms
  9. Joe Biden
  10. Google Classroom

Tutto da vedere e bellissimo è il video riassuntivo di quello che è successo nel mondo nel 2020, che possiamo definire forse l'anno più nefasto che si ricordi.
reactions

Commenti

table of contents title