Main menu

Pages

Antivirus Mac Anche se il Mac viene considerato molto più sicuro di un qualsiasi di PC con sistema operativo Windows, negli ultimi anni sono aumentati i tipi di minaccia e i malware che possono colpire il sistema operativo firmato Apple. Vista la sua crescente diffusione in uffici e nelle case, molti malware vengono progettati per poter arrecare danno anche sui Mac, in particolare elevando i permessi di super-utente dove non richiesti oppure nascondendo pericolosi frammenti di codice all'interno del sistema, così da poter spiare ogni azione dell'ignaro utente; in altri casi i Mac possono diventare veicoli per diffondere i virus di Windows in tutta la rete domestica o aziendale, trasformandosi quindi in "untori" inconsapevoli (basterà collegare il Mac alla rete con tutti PC Windows per propagare l'infezione).

Per poter utilizzare Mac in tutta sicurezza su qualsiasi tipo di rete sono nati in questi anni antivirus e programmi di sicurezza pensati appositamente per il sistema Apple; scopriamo in questa guida gli strumenti di sicurezza integrati e i migliori antivirus per Mac.

Quale antivirus scegliere per Mac

Abbiamo raccolto in questa guida i trucchi per poter ottenere il massimo della sicurezza senza installare nulla sui Mac e, per chi invece non vuole assolutamente rinunciare ad un sistema di sicurezza aggiuntivo, abbiamo raccolto i migliori software di sicurezza per Mac che possiamo installare gratuitamente e o pagamento sul nostro prezioso computer Apple. La scelta tra una soluzione a pagamento o una soluzione gratuita dipende dalle nostre necessità: se cerchiamo solo un antivirus oppure se vogliamo affiancarci un sistema di protezione completo, con l'aggiunta di nuovi moduli (come per esempio l'antiransomware oppure il parental control).

Sistemi di sicurezza integrati in Mac

Se non abbiamo particolari timori di prendere nuovi virus ma vogliamo comunque tenere sempre al sicuro il Mac o il MacBook, possiamo anche fare a meno di installare un antivirus di terze parti (che prende solo memoria e risorse) e aumentare il livello di sicurezza applicando i seguenti suggerimenti (tutti molto semplici).

Sul Mac è presente un sistema di sicurezza avanzato chiamato Gatekeeper, in grado di bloccare l'avvio di tutte le app di terze parti che non hanno ricevuto nessun certificato da Apple stessa. Questo sistema è sufficiente per tenere alla larga tutti i virus che circolano sul Mac, visto che i certificati vengono rilasciati solo per le app presenti nell'Apple Store e per pochi selezionate aziende (che certificano ogni anno le loro app per farle girare senza problemi su Mac, per esempio Adobe e Microsoft). Per controllare che Gatekeeper sia attivo apriamo il menu Apple in alto a sinistra dal desktop, apriamo il menu Preferenze di sistema, portiamoci nel menu Sicurezza e Privacy e, nel tab Generali, assicuriamoci che sia attiva la voce App Store e sviluppatori identificati sotto la sezione Consenti app scaricate da.
Gatekeeper
Se la spunta non è presente o non è chiara se è attiva premiamo in basso sul lucchetto, inseriamo la password di sistema e apponiamo il segno di spunta su App Store e sviluppatori identificati.

Oltre a Gatekeeper possiamo mantenere la sicurezza del Mac scaricando e installando tutti gli aggiornamenti proposti da Apple, così da poter correggere subito eventuali falle di sicurezza ed impedire l'esecuzione di malware in grado di "scavalcare" Gatekeeper. Per controllare la presenza di nuovi aggiornamenti premiamo in alto a sinistra sull'icona della mela morsicata, premiamo sul menu Preferenze di sistema, clicchiamo sul menu Aggiornamenti Software.
Update Mac
Se è presente un nuovo aggiornamento di sistema premiamo sul tasto Aggiorna ora e attendiamo fino al riavvio completo del Mac o del MacBook; se invece non è presente nessun aggiornamento assicuriamoci di spuntare la voce Mantieni il Mac aggiornato automaticamente, premiamo sul pulsante Avanzate e attiviamo tutte le voci per l'automazione, così che il prossimo aggiornamento venga scaricato e installato automaticamente (quando lasciamo acceso il Mac e non lo usiamo per almeno 15 minuti). Per approfondire vi invitiamo a leggere la nostra guida Come aggiornare un Mac.

Antivirus per Mac

Se nemmeno i sistemi di sicurezza integrati in Mac sono sufficienti a proteggervi dalle minacce del web, conviene installare uno degli antivirus che abbiamo recensito qui in basso, così da poter intercettare app malevole, link truffa e qualsiasi altro tipo di minaccia.

Nel panorama dei programmi di sicurezza per Mac una delle migliori scelte contro tutti i tipi di virus la offre l'azienda Bitdefender, che fornisce il suo Bitdefender Antivirus per Mac, con versione di prova gratuita di 30 giorni.
Bitdefender
Puntando sul sistema di sicurezza Bitdefender metteremo a disposizione del nostro Mac un antivirus leggero, ad impatto minimo e in grado di bloccare automaticamente sia le minacce provenienti dai file scaricati da Internet sia i link malevoli che possono essere aperti per sbaglio durante la navigazione Web, pronti ad infettare o modificare il comportamento del browser o degli altri PC presenti in rete. Il motore di scansione blocca con grande efficacia qualsiasi malware progettato per Mac e per Windows, offrendo così un sistema di sicurezza efficace in qualsiasi scenario e con qualsiasi rete aziendale.

Un altro valido antivirus che possiamo installare sul nostro Mac è sicuramente Kaspersky Internet Security per Mac, disponibile a pagamento.
Kaspersky
Con Kaspersky avremo a disposizione una suite di sicurezza completa in grado di bloccare in anticipo tutte le minacce provenienti dalla rete Internet e dagli altri PC presenti nella rete locale, avremo un sistema di sicurezza avanzato da utilizzare quando effettuiamo acquisti online o utilizziamo i siti delle banche e un sistema di blocco per evitare lo spionaggio tramite webcam o altri strumenti di tracciamento come i keylogger. Il motore antivirus integrato in Kaspersky è decisamente uno dei migliori, visto che blocca ogni tipo di minaccia recente inclusi exploit, spyware, ransomware e altre minacce che normalmente infettano i PC con Windows.

Tra gli antivirus gratuiti che possiamo installare sul nostro Mac spicca sicuramente Sophos Antivirus, che non ha limitazioni.
Sophos
Oltre ad offrire un efficace motore di scansione in grado di bloccare subito virus, trojan, worm, bot, app potenzialmente indesiderate, esso integra anche un modulo di protezione Web, in grado di bloccare le minacce provenienti dai browser ancor prima di aprire qualunque link (sfruttando il database di blacklist dei SophosLabs per bloccare le connessioni ai siti web compromessi o pericolosi), e un Filtro web per i minori, utile per configurare i siti che i minori possono visitare, in maniera simile ai parental control visti nella nostra guida Controllo genitori e filtro famiglia su PC e internet: 5 modi di tenere i bambini al sicuro.

Un altro valido antivirus gratuito che possiamo installare sui nostri Mac è Avira Free Antivirus per Mac, che offre la protezione essenziale senza dover spendere nulla.
Avira
Con questo antivirus avremo tutta la potenza del motore di rilevazione Avira a disposizione per fermare sia i malware compatibili con Windows sia i malware in grado di infettare i Mac. Motore di scansione veloce e rapido, permette di tenere sempre aggiornate le definizioni in maniera del tutto automatica così da ricevere sempre le ultime firme antivirali. Con questo antivirus bloccheremo anche minacce molto pericolose come spyware, ransomware per Windows e rootkit, vera minaccia per tutti i dispositivi Mac.

Sempre prendendo spunto dagli antivirus presenti su altri sistemi operativi possiamo provare su Mac Avast Security.
Avast
Con questo antivirus installato otterremo una protezione gratuita contro tutte le minacce compatibili con Mac, la scansione dei file da inviare a PC Windows e l'intercettazione delle minacce provenienti dalla posta elettronica e dai browser Web. Ottimo il riconoscimento automatico delle minacce più comuni come spyware, trojan, worm e quant'altro anche se progettati per Windows (possiamo così evitare che l'infezione si propaghi a nostra insaputa utilizzando le email o i collegamenti alla rete interna).

Un altro produttore molto famoso di antivirus fornisce una propria versione compatibile con Mac; stiamo parlando di AVG che permette di scaricare AVG AntiVirus per Mac.
AVG
Installando questa soluzione di sicurezza potremo beneficiare del motore di scansione intelligente AVG in grado di bloccare le minacce che minano la nostra privacy, i nostri dati personali e pronti a diffondersi anche sugli altri PC presenti in rete.
Buono il sistema di riconoscimento delle minacce, che permette di bloccare anche le estensioni e gli script in grado di bloccare il Mac o di rallentarne l'esecuzione (specie utilizzando browser diversi da Safari).

Se cerchiamo uno dei migliori antivirus che è possibile installare sul un Mac aziendale o utilizzato principalmente per lavorare spicca sicuramente ESET Cyber Security, disponibile a pagamento.
ESET
L'innovativo motore di scansione ESET permette di bloccare le minacce senza la necessità di dover intervenire manualmente, grazie al sistema d'intelligenza artificiale funzionante tramite il servizio cloud integrato: l'antivirus saprà cosa fare in ogni situazione, proteggendo come nessun altro il Mac dalle minacce. Il motore di scansione permette di analizzare qualsiasi tipo di disco (anche in rete) e di proteggere dalle intrusioni non autorizzate sia sul Mac sia sugli altri PC della rete, segnalando eventuali anomalie o minacce presenti su di essa (possiamo scoprire con netto anticipo i PC Windows già infetti sulla rete). Decisamente uno dei migliori prodotti che possiamo installare su di un Mac per aumentare la sicurezza dell'intero sistema e della rete e per bloccare in un colpo solo ransomware, spyware ed altre minacce.

Conclusioni

Anche se il Mac viene considerata una piattaforma più sicura rispetto ai computer con Windows, non possiamo abbassare la guardia e dobbiamo proteggere i nostri dati personali e i nostri file dalle minacce che possono colpire direttamente il Mac oppure sfruttarlo per infettare i PC Windows presenti in rete.

Se il Mac è lento nonostante la scansione periodica con un antivirus, possiamo tentare di velocizzarlo leggendo le nostre guide Velocizzare MacOS ed evitare rallentamenti e Come ottimizzare il Mac e fare la manutenzione di MacOS.
Se invece abbiamo preso un virus particolarmente difficile da rimuovere, possiamo salvare i nostri dati personali e eseguire il ripristino del Mac come indicato nel nostro articolo Come fare un reset / ripristino del Mac e reinstallare MacOS.
reactions

Commenti

table of contents title