Main menu

Pages

Come registrare lo schermo su iPhone

Schermo iPhone Utilizziamo l'iPhone in maniera così avanzata da voler realizzare guide e video-guide da pubblicare sul sito o su YouTube? Se siamo alle prime armi con il blogging la prima difficoltà che possiamo incontrare è come registrare lo schermo dell'iPhone in maniera precisa, sia per ottenere screenshot (delle vere e proprie fotografie del tuo schermo) sia per realizzare screencast (ossia delle riprese in tempo reale di quello che fai e che selezioni sul tuo schermo). Quello che probabilmente non sappiamo è che l'iPhone offre già tutti gli strumenti necessari per registrare lo schermo, basta solo conoscerli per iniziare a realizzare i propri contenuti.

In questa guida vi mostreremo come registrare lo schermo su iPhone per ottenere screenshot e screencast in pochi e semplici passaggi, così da poter inviare dei video suggerimenti ai nostri amici più fedeli o avere nuovo materiale per il nostro blog o sito.

Come catturare schermo su iPhone


Nei successivi capitoli vi illustreremo tutti i passaggi da effettuare per fare gli screenshot (ossia le foto dello schermo) e come registrare degli screencast (video dello schermo) su qualsiasi iPhone in commercio. In entrambi i casi è possibile utilizzare le funzioni integrate all'interno del sistema iOS, mentre in alcuni casi dovremo installare delle app dedicate (che possiamo usare a prescindere, se offrono più funzioni o ci piacciono di più).

Come fare screenshot su iPhone


Gli screenshot sono alla base di qualsiasi tutorial a tema Apple: se intendiamo mostrare come funziona un'app particolare, come sbloccare una funzione segreta o come raggiungere un determinato menu non dovremo far altro che fare una foto "dell'attimo" richiesto ed inserirlo all'interno di un articolo per blog o per il sito per cui stiamo scrivendo.
Effettuare uno screenshot sull'iPhone è molto semplice e non è richiesto l'utilizzo di app esterne: assicuriamoci di possedere l'ultima versione di iOS (possiamo controllare in qualsiasi momento facendo tap su Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento software) e procediamo con gli screenshot dello schermo premendo il pulsante di sblocco e il pulsante per aumentare il volume (volume +) contemporaneamente su iPhone X o versioni successive.
Tasti Screenshot iphone X
Se possediamo un modello precedente di iPhone ancora supportato da Apple possiamo realizzare gli screenshot tenendo premuto il tasto Home e il tasto di blocco per qualche secondo. La posizione del tasto di blocco cambia da modello a modello: per esempio sugli ultimi iPhone (non X) il tasto di blocco è laterale; se invece possediamo un iPhone 5 o 5s il tasto di blocco è posto nella parte superiore del device.
Tutti gli screenshot verranno salvati nella galleria dell'iPhone, pronti per essere condivisi sui social, per essere condivisi sulle chat o per essere importati sul PC o sul Mac così da realizzare l'articolo per cui era necessario fare gli screenshot.

Se vogliamo utilizzare un'app per salvare gli screenshot da iPhone, possiamo provare l'app grauita Tailor - Screenshot Stitching, disponibile da Apple App Store.
Tailor
Con quest'app potremo cattura gli screenshot delle chat su WhatsApp o delle pagine Web a scorrimento, creando un'unica immagine che può essere salvata in locale e ricondivisa; chiunque vedrà l'immagine screenshot potrà scorrere la foto lunga e stretta per leggere tutta la chat o tutta la pagina Web salvata, senza dover fare più screenshot insieme.

Come fare screencast (video) su iPhone


E se volessimo realizzare un video di quello che facciamo sullo smartphone? Gli screencast (questo il nome tecnico per questo tipo di riprese) permettono di registrare tutto quello che tocchiamo su schermo: per esempio se vogliamo registrare la procedura per salvare le foto, per aprire un determinato menu o per attivare una funzione nascosta dell'iPhone possiamo realizzare un video che guiderà gli utenti che ci seguono sui social o su YouTube alla soluzione del problema. I video sono decisamente più efficaci delle semplici immagini, ecco perché sono molto utilizzati gli screencast per i video tutorial su YouTube o sui siti specializzati in prodotti Apple.
Proprio per venire incontro a queste esigenze Apple ha integrato la funzionalità di screencast direttamente nel sistema operativo, così da non dover installare obbligatoriamente app di terze parti o utilizzare procedure difficoltose da applicare dal PC.

La procedura è identica su qualsiasi iPhone ancora supportato da Apple, l'unico prerequisito è assicurarsi di possedere l'ultima versione del sistema operativo iOS (possiamo fare una rapida verifica portandoci in Impostazioni -> Generali -> Aggiornamento software); una volta effettuato il controllo degli aggiornamenti, facciamo tap su Impostazioni -> Centro di controllo -> Personalizza controlli; tra i vari toggle disponibili assicuriamoci di attivare il pulsante Registrazione schermo.
Centro controllo
Facciamo tap sul simbolo a forma di + per aggiungerlo ai toogle disponibili dal Centro di controllo; portiamoci nell'app o nella situazione in cui vogliamo registrare lo schermo, scorriamo dal bordo inferiore verso l'alto per aprire il Centro di controllo e utilizziamo il tasto Rec per iniziare a registrare un video dello schermo.
Tasto Rec
Dopo 3 secondi la registrazione dello schermo dell'iPhone inizierà, e potremo registrare tutto quello che accade. Effettuiamo tutti i passaggi necessari per il video che useremo e per interrompere la registrazione utilizziamo lo stesso tasto nel Centro di controllo. I video realizzati saranno salvati nella Galleria dell'iPhone pronti per essere caricati su YouTube, sulle chat, sui social o trasferiti al PC per effettuare migliorie o aggiungere la voce di sottofondo.

Se invece del sistema integrato vogliamo utilizzare un'app dedicata, la migliore del suo genere è Slidecast: Screencast Recorder, disponibile al download gratuito dall'Apple App Store.
Slidecast
Aprendo quest'app avremo tutta una serie di strumenti utili a realizzare video dello schermo in maniera molto più professionale, potendo correggere subito eventuali errori nella ripresa o in alcuni dei dettagli (colore, saturazione). Decisamente uno delle migliori app da installare sul dispositivo se amiamo realizzare video screencast sull'iPhone per il blog, per il sito o per il canale YouTube.

Conclusioni


Fare uno screenshot o un screencast su iPhone è sufficiente utilizzare gli strumenti integrati all'interno del sistema operativo. Se lavoriamo in un blog o vogliamo aggiungere screenshot e video dello schermo al nostro gruppo Facebook o WhatsApp possiamo anche prendere in considerazione le app segnalate nell'articolo, che si presentano davvero come comode alternative da usare gratuitamente e senza limiti.

Per modificare gli screenshot sull'iPhone possiamo usare una delle app viste nella nostra guida alle Migliori App per modificare foto su iPhone e iPad con filtri ed effetti.
Se invece vogliamo trasformare l'iPhone in un dispositivo di spionaggio, vi suggeriamo di leggere il nostro articolo Trasforma l'iPhone in camera-spia e registratore audio e video nascosto.
reactions

Commenti

table of contents title