Main menu

Pages

Gestionali gratis e programmi di contabilita, personale o per aziende

Gestionali gratis Tutte le aziende riescono a far quadrare i conti grazie ai programmi gestionali dedicati alla contabilità e ai gestionali pensati per la gestione del personale e delle singole attività commerciali. I migliori programmi gestionali sono tutti a pagamento, ma per una piccola azienda appena aperta può essere una buona soluzione puntare sui gestionali gratis, ancora meglio se rilasciati con licenza open source.

In questo post vediamo quindi i migliori programmi gratis per la gestione dei conti, contabilità aziendale e personale , utili per tenere sotto controllo sia il bilancio personale e familiare che quello legato alla propria attività professionale o, ancora, quello aziendale.

LEGGI ANCHE -> Migliori app per gestire soldi e spese personali (Android e iPhone)

Migliori gestionali gratis


Nei seguenti capitoli possiamo trovare i migliori gestionali gratuiti utilizzabili senza limiti di tempo e senza dover pagare nessuna licenza. Sicuramente vi è una discreta abbondanza di programmi gestionali per piccole aziende e per le proprie finanze personali, ma quelli selezionati sono senza ombra di dubbio i più affidabili e completi.

Gestionali contabilità open source


Tra i gestionali open source che possiamo installare sul computer vi segnaliamo Gestionale Open, disponibile dal sito ufficiale.
Gestionale Open
Con questo programma potremo gestire la contabilità dell'azienda o del personale in un'interfaccia altamente intuitiva, con tutti i vari database in primo piano e le varie voci del gestionale completamente personalizzabili, così da poter gestire tutti gli aspetti dell'attività in maniera del tutto gratuita, con un software utilizzabile su un solo PC o su più computer contemporaneamente. Il gestionale permette di regolare vari tipi di moduli, dedicati ad ogni aspetto delle attività commerciali: possiamo infatti configurare il modulo Archivi, il modulo Contabilità, il modulo Vendite e altri moduli, così da creare il gestionale perfetto.

Altro gestionale gratuito e open source che possiamo utilizzare in azienda è KOMPUTO, scaricabile dal sito ufficiale.
Komputo
Con questo gestionale gestire tutti gli aspetti della contabilità e della vendita sarà un gioco da ragazzi, in particolare per chi gestisce un negozio e vuole tenere tutto sotto controllo. Il programma si presenta con un'interfaccia gradevole, con tutte le principali funzioni nella parte centrale e nella parte destra. Su di esso possiamo gestire il CRM, controllare la disponibilità nel magazzino, controllare i nomi dei clienti e dei fornitori e tenere archivi sulla contabilità e sulla produzione aziendale.

Se cerchiamo invece un gestionale per la contabilità in grado di funzionare sia online che offline ci consigliamo di provare Odoo, raggiungibile dal sito ufficiale.
Odoo
Avviando la prova gratuita del gestionale possiamo subito renderci conto delle grandi potenzialità di questa soluzione, che permette di scegliere i singoli moduli da integrare all'interno del nostro gestionale. Possiamo così integrare il modulo CRM, il modulo vendite, il modulo per la gestione delle fatturazioni, il modulo per gestire i singoli punti vendita e altri centinaia di moduli, così da creare il gestionale su misura per ogni tipo d'azienda. Per dare uno sguardo al codice sorgente di questo spettacolare gestionale vi basterà visitare la pagina di GitHub.

Altri gestionali gratuiti


Quelli che vi abbiamo mostrato in alto sono senza ombra di dubbio i migliori gestionali gratuiti e con licenza open source, che vi permetteranno di gestire ogni attività dell'azienda in maniera innovativa senza spendere un euro (anche se molti offrono servizi aggiuntivi a pagamento, da valutare solo in un secondo momento).
Se cerchiamo altri software simili a quelli visti nella prima parte della guida o dei programmi pensati per la contabilità famigliare o personale, vi suggeriamo di dare uno sguardo ai programmi e ai siti presenti qui in basso:
  • Money TSC Total Cloud, un programma italiano con molte funzioni che si può scaricare gratuitamente. Con questo gestionale cloud possiamo controllare e tracciare tutte le entrate e le uscite in un anno, molto indicato per la gestione informatica dei conti familiari. Per ogni voce di spesa o di ricavo, si può segnare agevolmente la causale in modo estremamente semplice ed è davvero un programma alla portata di tutti e che non richiede elevate competenze tecniche o economiche. Davvero utile la funzione di reportistica e di pianificazione con la capacità di creare dei dettagliati grafici di spesa e di fare previsioni per il futuro.
  • IPase è un software gratis di contabilità familiare, italiano ed in italiano, per gestire bollette e pagamenti fiscali, le tasse come CI, canone Rai e i bolli, commesse, debiti/crediti, fornitori abituali, pagamenti ricorsivi, budget/scostamenti, possibilità di gestire un numero illimitato di auto, Conti Correnti, Carte, Immobili, Utenze, Telefoni, cambi, valute, ecc. Funziona anche come archivio della nostra vita domestica: ad ogni registrazione si può associare una immagine (del ristorante dove sono stato), un file di qualunque tipo (l’estratto conto della Telecom), una registrazione vocale. Si basa su uno scadenzario ed è utile a controllare i movimenti bancari nel calendario e i pagamenti o le fatture da fare o ricevere. Il programma è davvero semplice da usare e guida l'utente nella compilazione delle voci da registrare con campi configurabili e chiari.
  • Per la contabilità personale possiamo utilizzare Money Trackin con il quale si possono registrare le voci di spesa e di ricavo, direttamente online, in modo da non memorizzare nulla sul computer e di poter consultare i dati ovunque ci si trovi; con questo programma si possono calcolare le rate di un acquisto o di un mutuo e si può ricevere un allarme se si sta spendendo troppo. Molto utile a chi ha le tasche bucate ed ha bisogno di controllare se stesso nel non sperperare i soldi. Sicurezza e privacy sono garantite perché l’applicazione usa SSL per criptare i dati e non richiede alcuna informazione personale (anche la mail è opzionale) in modo da essere assolutamente anonimi al sistema. Per utilizzare il servizio, bisogna registrarsi, dopodiché è veramente facile da utilizzare per inserire i movimenti di cassa, segnandoli con un + se è in entrata, con un - se è in uscita. La reportistica è molto funzionale e include grafici per il bilancio mensile e la suddivisione delle varie voci che possono anche essere esportate su Excel. Ci sono anche una calcolatrice e un convertitore di valuta.
  • Money Manager Ex è un programma gratuito per controllare le spese, i movimenti di soldi e gli investimenti; molto semplice da usare, il gestionale serve a gestire le finanze sia per i professionisti che per le famiglie. Di questo gestionale abbiamo parlato nella guida dedicata.
  • Un altro software gestionale gratuito per gestire il magazzino è Planet Classic Free con tante funzionalità, dal carico allo scarico dei singoli prodotti, dai ddt alle fatture sia immediate che differite, monitorare i movimenti, controllare le giacenze e tanto altro. Yuza è molto professionale e consente, per una piccola azienda o un negozio, di gestire i processi di anagrafica, acquisto (offerte e ordini ai fornitori), di vendita offerte e ordini ai clienti), di magazzino, contabilità e vendita al banco con il supporto di cassa e touchscreen. Pare strano ma tutto è gratuito, compresi i manuali che si possono scaricare sul sito. Ovviamente poi esistono versioni a pagamento, Express o Professional.
  • Quickmastro è un programma gratuito (nella versione light) in italiano per i liberi professionisti o per gestire la contabilità di una piccola azienda. Sembra molto indicato per le piccole e medie imprese, gli enti no profit e le associazioni, per gestire la contabilità ordinaria e semplificata, la fatturazione, ddt, promemoria, l'IVA sia mensile che trimestrale compreso il "forfettone", scadenzario di clienti e fornitori, i prospetti fiscali e la certificazioni di compensi a terzi.
  • MosaicoSA, programma professionale che è gratuito nella sua vecchia versione ma ancora molto utile per la gestione della fatturazione, del magazzino, delle anagrafiche clienti e fornitori, dello scadenzario, per generare repost e statistiche e gestire tutto quello che riguarda la vita di un negozio.

Scegliamo uno dei gestionali elencati e proviamoli, così da avere la certezza di poter gestire un'azienda anche senza dover spendere un soldo per il programma probabilmente più importante di tutti, visto che tiene la contabilità dell'azienda.

Conclusioni


Ci sono davvero tante alternative ai gestionali a pagamento, al punto che qualsiasi azienda appena aperta può subito organizzarsi e utilizzare un gestionale gratuito e open source, così da iniziare a tenere la contabilità e generare gli archivi con le entrate e le uscite. Molti dei programmi visti in alto sono modulari, ossia possiamo personalizzarli secondo le nostre necessità, aggiungendo nuove funzioni gestionali in qualsiasi momento.

L'articolo si estende in altre sezioni dedicate ai programmi per gestire le finanze, gli investimenti, le spese e i soldi in generale e una dedicata ai programmi opensource di management aziendale, crm/erp, contabilità e Finanza.
Per concludere non dimentichiamoci anche di Microsoft Access, su cui è possibile creare un gestionale da zero con una certa semplicità di utilizzo, anche se è richiesto uno studio del programma.
In un altro articolo possiamo trovare altri programmi utili per la gestione delle fatture online.
Sempre per le fatture possiamo leggere la nostra guida migliori programmi gratuiti per creare e gestire fatture.
reactions

Commenti

table of contents title