Main menu

Pages

Accoppiare con il bluetooth dispositivi Android per trasferire file

La tecnologia bluetooth è presente su qualsiasi cellulare e tablet, anche quelli delle fasce più economiche e viene usata per far comunicare i dispositivi tra di loro in modo da scambiarsi i file. Il bluetooth fu inventato dalla svedese Ericsson e il suo nome deriva dalla traduzione in inglese di Re Aroldo I di Danimarca (Harold Bluetooth in inglese). Negli anni successivi fu costituita la SIG (Bluetooth Special Interest Group) tra quelli che allora erano i maggiori produttori di telefonini. L'interazione tra i dispositivi avviene tramite onde corte UHF con una frequenza che varia dai 2.4 GHz ai 2.485 GHz. Ciascun dispositivo crea una rete PAN (Personal Area Network).

Il raggio di azione del bluetooth varia da 1 metro a 100 metri. I dispositivi che siamo soliti utilizzare, hanno una portata utile di 10 metri con una potenza di 2,5mW. Tale distanza può diminuire in presenza di ostacoli tra di essi.

Il bluetooth può essere usato per collegare a un dispositivo una tastiera, un mouse o anche delle cuffie bluetooth. Anche i computer hanno integrato il bluetooth, specialmente se sono dei portatili. Se si possiede un vecchio computer che non ha il bluetooth, lo si può sempre aggiungere collegando un modulo a una porta USB.

Con il bluetooth si possono far dialogare anche PC e dispositivi mobili tramite il loro accoppiamento. In questo post vedremo come perfezionare l'accoppiamento bluetooth tra cellulari e tablet Android in modo da poter trasferire file tra di essi. Attivando il bluetooth, il dispositivo diventa visibile, cioè rilevabile dagli altri dispositivi in zona. Ciascuno di essi ha un suo nome che sarà visualizzato dagli altri dispositivi per perfezionare l'accoppiamento.

Ho pubblicato sul mio Canale Youtube un video registrando gli schermi di 2 smartphone durante l'accoppiamento.



Il sistema più semplice per attivare il Bluetooth in un dispositivo Android è quello di accedere al menù a tendina a scomparsa che si visualizza trascinando nello schermo il dito dall'alto in basso. Tra i pulsanti c'è pure il Bluetooth.

Si attiva e si disattiva con un tocco. Se si preme sul pulsante per un secondo, si apre la pagina delle Impostazioni.

attivare disattivare bluetooth android

Si può accedere al Bluetooth anche direttamente dalle Impostazioni. Si digita Bluetooth dopo aver toccato la lente per poi selezionare il risultato di ricerca relativo. Si vedrà la stessa schermata aperta premendo con il dito.

Si può anche andare sulla voce Bluetooth e connessione dispositivo -> Bluetooth che si trova solitamente sotto alla scheda Wi-Fi e Rete. Il Bluetooth si può attivare e disattivare anche dal cursore presente nella pagina.

Se si attiva, lo smartphone o il tablet, saranno individuabili dagli altri dispositivi, posti a distanza utile, con il nome indicato nella stessa pagina delle Impostazioni. Per accoppiare due dispositivi occorre che siano entrambi attivati.

Dopo averlo fatto, si tocca sul link Accoppia Nuovo Dispositivo e inizierà la ricerca di quelli disponibili nell'ambiente circostante. Se ne visualizzerà il nome. L'iniziativa dell'accoppiamento può essere presa da entrambi indifferentemente. Il dispositivo che chiede l'accoppiamento è detto master mentre l'altro è chiamato slave.

Basterà toccare sul nome del dispositivo da accoppiare. Si visualizzerà la scritta Accoppiamento, quindi un popup,

codice di accoppiamento bluetooth

in cui verrà mostrato un codice di accoppiamento visualizzabile in entrambi i dispositivi per evitare ambiguità. Gli utenti di entrambi dovranno toccare su Accoppia per perfezionare l'accoppiamento e connettere i due dispositivi. 

TRASFERIRE FILE tra due dispositivi CON IL BLUETOOTH

Quando i dispositivi si sono accoppiati per la prima volta, le impostazioni verranno salvate e non occorrerà ripetere la procedura del codice. Per inviare un file da un cellulare a un altro, lo si seleziona in una app che può essere la Galleria per Foto e Video o un File Manager per un qualsiasi altro formato di file. Poi si va su Condividi.

trasferimento file tra due android con il bluetooth

Si scorrono le app e si sceglie l'icona del Bluetooth. Ci verranno mostrati i dispositivi accoppiati pronti per la ricezione del file. Si tocca sopra a quello prescelto. L'altro dispositivo riceverà una notifica push su un File in Arrivo con le due opzioni di Rifiutare o Accettare. Se va su Accetta inizierà il download del file.

Alla fine del processo, sarà mostrata la notifica della riuscita della operazione in entrambi i dispositivi. Chi ha ricevuto il file, potrà toccarci sopra e visualizzarlo con una delle app disponibili per l'apertura di quel formato.



reactions

Commenti

table of contents title